Archivio

Lo ha dichiarato al Giornale di Sicilia

Crocetta: “Dialogo con Alfano”
In Sicilia arriva il “modello Letta”

“Dialogheremo col Nuovo Centrodestra di Alfano. Più largo è il consenso, più stabile è il governo”. Rosario Crocetta apre ad Angelino Alfano e al Nuovo Centrodestra.

0 condivisioni

Giovedì la presentazione; oggi l'incontro con Musumeci

I grillini sfiduciano Crocetta
Cancelleri: “Sorprese dal voto all’Ars”

La mozione di sfiducia sarà presentata giovedì. Ne è sicuro il capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars, Giancarlo Cancelleri che oggi a Palermo incontra i componenti della lista Musumeci all’assemblea regionale siciliana perché i quattro deputati della lista dell’ex candidato alla presidenza della Regione che ha offerto le firme per la presentazione della mozione. “I

0 condivisioni

Intervista al portavoce M5S che smentisce Orellana

Cancelleri respinge le larghe intese:
“Mai in maggioranza con Crocetta”

“Se in Sicilia Crocetta riesce a governare vuol dire che i nostri lo stanno aiutando”. Parole che sembrano etichettare come un’alleanza organica quella fra i grillini siciliani e il governo regionale. Pronunciate nell’assemblea dei senatori 5 Stelle da Luis Orellana nel corso del dibattito in cui si parla di larghe intese e del futuro del

0 condivisioni

Il senatore Orellana: "In Sicilia aiutiamo Crocetta"

I grillini, le larghe intese istituzionali
e il modello del governo siciliano

I grillini aprono alle larghe intese. Mentre a Roma si discute del futuro del governo Letta nel caso di un abbandono della maggioranza da parte del Pdl, l’assemblea dei senatori grillini, in diretta streaming, dibatte sull’argomento delle alleanze finora duramente respinte dal leader del M5S, Beppe Grillo. A teorizzare l’ipotesi delle intese e delle alleanze

0 condivisioni

Lombardo: " Dai deputati grillini solo eco-balle"

Rifiuti, inceneritore a Bellolampo?
Orlando ai M5S: “Ipotesi superata”

“Il progetto di cui si parla nel verbale  a cui si riferiscono i deputati 5 Stelle è vecchio, elaborato dalla vecchia struttura commissariale. Il nuovo commissario,Marco Lupo, ha manifestato di non condividere la scelta“. Lo afferma il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, commentando la notizia diffusa dai parlamentari regionali del M5S circa una presunta intenzione del presidente Crocetta di realizzare inceneritore a Bellolampo. Caustico anche il deputato del Partito Siciliano, Toti Lombardo, figlio dell’ex governatore Raffaele: “Dai grillini solo eco-balle”.

0 condivisioni

Il Megafono annuncia, invece, collaborazione con M5s

Rifiuti, M5S: “Piani segreti, Crocetta lavora a inceneritore a Bellolampo”

Mentre il gruppo del Megafono all’Ars annuncia il ritorno alla collaborazione tra la maggioranza che sostiene il governo Crocetta e il Movimento 5 Stelle, dai grillini arriva una bordata pesantissima al presidente sulla gestione dei rifiuti. In una nota il gruppo M5S all’Ars denuncia che “la Regione Siciliana sta lavorando al progetto di un inceneritore a Bellolampo. Risulta dalle carte chieste e ottenute dal dipartimento regionale della Protezione civile. Questo dimostra che il governo Crocetta ha piani segreti sulla gestione rifiuti”.

0 condivisioni

Sit-in di agricoltori e padroncini contro il governo

Forconi contro i deputati 5 Stelle:
“Da quando sono all’Ars si negano”

I Forconi tornano a manifestare davanti all’Ars. Un sit-in per protestare contro il governo che non ha voluto incontrarli e non avrebbe messo in atto nessuna politica di sviluppo e nessun provvedimento di alleggerimento della pressione fiscale su imprese e famiglie. Ma il gruppo di “padroncini” e agricoltori si scaglia anche contro i deputati 5 Stelle all’Ars.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (5 aprile) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Botta e risposta a distanza fra il comico e il governatore

Grillo: “Il modello Sicilia siamo noi”
Crocetta: “No, è il mio metodo”

“In Sicilia ci siamo noi, non Crocetta”. Beppe Grillo attacca il governatore Crocetta che risponde: “Ritengo totalmente positivo che il centrodestra abbia votato la legge sulla doppia preferenza di genere. Questo è il metodo Crocetta, è il modello Sicilia: il governo presenta i propri provvedimenti di legge in Assemblea dove trova la maggioranza per approvarli’.

0 condivisioni

Posizioni variegate di Cascio, Gucciardi e Cancelleri

A ciascuno il suo “modello Sicilia”
le polemiche dopo la riforma

 ”Il modello Sicilia non esiste”. Francesco Cascio lancia l’affondo contro il modello ampiamente pubblicizzato dal governatore Crocetta. L’analisi dell’ex presidente dell’Ars e attuale deputato regionale del Pdl, arriva dopo la mediazione, avviata proprio da Cascio, che ha consentito l’approvazione della norma con effetto immediato sulle elezioni amministrative di giugno, contro cui invece hanno votato i 5stelle, in rotta per

0 condivisioni

Indicata in pole per la corsa alla Camera

La “presidente” Marta Grande:
“Stipendio? Faremo come i siciliani”

Marta Grande, la venticinquenne deputata del Movimento 5 Stelle che potrebbe essere indicata dai grillini alla guida di Montecitorio, parla con i giornalisti e indica il modello Sicilia: “Noi deputati prenderemo 5 mila euro lordi. Il resto lo devolveremo a un fondo come i siciliani o faremo donazioni”.

0 condivisioni

Storia della gara a Pricewaterhouse

Formazione professionale in Sicilia
16 milioni per l’assistenza tecnica

Il presidente Crocetta ne ha fatto un punto di forza pure in campagna elettorale. Ha alzato i toni durante i mesi della presidenza e non smetterà di farlo: prima di tutto la legalità. In tutti i settori. E anche – come ha annunciato sin dalle primissime battute – in quello della Formazione professionale così “colpito”

0 condivisioni

Formazione professionale al bivio

Il futuro dei lavoratori dell’Avviso 20
Dopo giugno tutti a casa

Tristemente agli onori della cronaca la situazione degli operatori della Formazione Professionale siciliana: dopo un anno di incertezze (mobilità, CIG, licenziamenti collettivi – minacciati e attuati) speravano di vedere mutare le proprie sorti per mano dal neo-insediato Governo Regionale.

0 condivisioni

Il pacchetto Tsunami del presidente

Crocetta, i grillini e la prova dell’aula
Al voto Province e Bilancio

Nessuno pensi che le parole del presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta siano estemporanee. Nessuno immagini che con il piglio dell’uomo “svagato” come sembra essere, l’ex sindaco di Gela, non soppesi ogni singolo inciso, la virgola e il tono alto. La sottolineatura “non me ne frega nulla” o “non rispondo più” e nemmeno si considerino

0 condivisioni

Applicativi web e amministrazione pubblica

Modello Sicilia: il sistema Caronte
e la formazione che va all’inferno

In Sicilia Caronte è l’applicativo web dell’amministrazione regionale per la gestione ed il monitoraggio dei progetti finanziati dal Programma Operativo FSE 2007/2013. Ma invece di traghettare gli Enti di formazione professionale verso l’attuazione delle attività progettuali, li fa naufragare in un fiume di disposizioni, circolari, imposizioni, rettifiche, integrazioni e rettifiche accompagnate da una burocrazia del tutto allo sbando. Chiamatelo “Modello Sicilia”.

0 condivisioni

Modello sicilia, il vicepresidente Ars gela il governatore

Crocetta corteggia i grillini siciliani
Venturino: “Ok solo a buone leggi”

Il “modello Sicilia” esiste? La domanda rimbalza fra Roma e Palermo. Dopo le elezioni politiche, in cui non si è trovata una maggioranza, tutti guardano alla Sicilia come un modello per la creazione del nuovo governo. Pier Luigi Bersani non ha i numeri per governare, soprattutto al Senato, così il governatore Rosario Crocetta lancia l’idea

0 condivisioni

La neo deputata intervistata dall'Unità

Azzurra Cancelleri: “Nessuna alleanza ma intesa sul programma”

Azzurra Cancelleri, neo deputata a 5 stelle, intervistata dall’Unità, chiarisce che “non abbiamo chiesto ai cittadini di mandarci in Parlamento per fare ostruzionismo e paralizzare l’Italia, vogliamo essere il motore di una politica che lavora e decide”.

0 condivisioni

Il neoeletto Udc alla Camera D'Alia risponde a Grillo

“Il modello Sicilia? Una bufala”

Risponde così il senatore uscente dell’Udc ed eletto alla Camera Gianpiero D’Alia, promotore della candidatura di Rosario Crocetta alla Regione, alle “chiacchiere” di Beppe Grillo che ieri aveva parlato di “meraviglioso modello siciliano”.

0 condivisioni

il dibattito post elettorale

Cancelleri: “Nessun matrimonio con
il Pd, ma diremo sì a proposte serie”

Giancarlo Cancelleri, portavoce del Movimento Cinque Stelle in Sicilia e capogruppo all’Ars, da Radio 1 Rai fissa i paletti: “Non c’è nessun matrimonio alle viste col Pd. Si andrà avanti proposta per proposta,saremo d’accordo se si parlerà di riduzione seria dei costi della politica, non la solita presa in giro del 5-10%; di legge sul conflitto d’interessi e di reddito di cittadinanza”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui