Archivio

rappresentanti comitati, politici e società civile

Uniti contro la discarica
Cortei da Misterbianco e Motta

I rappresentanti dei comitati “No discarica”, con le amministrazioni Comunali e tutte le associazioni del territorio, hanno lanciato una grande manifestazione per chiedere, ancora una volta a distanza di anni, la chiusura di Valanghe d’Inverno e la bonifica di entrambe.

0 condivisioni

stop a impianti 'valanghe d'inverno' e tiritì'

#no-discarica: Misterbianco e Motta
in piazza per difendere la salute

In programma, sabato, c’è una nuova manifestazione popolare per dire ‘no’ alla discarica di Valanghe d’inverno. I Comitati di Misterbianco e di Motta e gli amministratori comunali di Misterbianco sono nuovamente pronti a scendere in piazza.

0 condivisioni

Fortunate le province di Trapani e Catania

Superenalotto, le vincite in Sicilia
Centrati quattro 5 da 48 mila euro

La fortuna in Siclia si ferma in provincia per l’estrazione di ieri del SuperEnalotto: niente 6 e jackpot a 19,8 milioni di euro, ma sono stati centrati quattro punti 5, ognuno da 48 mila euro. Tutte vincite realizzate in centri lontani dal caos metropolitano, ben due di queste, riporta Agipronews, in Sicilia e più precisamente

0 condivisioni

il procedimento per voto di scambio

La discarica e il processo Lombardo

Nel processo catanese a Raffaele e Toti Lombardo, accusati di voto di scambio, è stato il giorno della discarica fra Motta Sant’Anastasia e Misterbianco, nello specifico del suo ampliamento e della successiva revoca.

0 condivisioni

berretta (PD): "commissari da 90mila euro ciascuno"

Tar Catania respinge ricorso Oikos
Di Guardo: “Parola fine a discarica”

Il Tar di Catania ha rigettato il ricorso presentato dalla società Oikos, attualmente commissariata, ditta che gestisce l’impianto, per l’annullamento del decreto con cui la Regione non ha concesso il rinnovo dell’autorizzazione del 2009.

0 condivisioni

l'impianto oikos di valanghe d'inverno

Chiusa la ‘discarica della discordia’:
raggiunto limite abbancamento rifiuti

La discarica “Valanghe d’inverno” in territorio di Motta Sant’Anastasia, ma a poche centinaia di metri dal centro storico di Misterbianco è stata chiusa.

0 condivisioni

indagine dei carabinieri e ufficio scolastico

Dispersione scolastica a Motta:
scoperti 12 casi, scattano denunce

A Motta Santa Anastasia, cittadina dell’hinterland di Catania, i carabinieri hanno segnalato all’autorità giudiziaria dodici casi di inosservanza dell’obbligo dell’istruzione primaria dei minori e denunciato 14 genitori.

0 condivisioni

l'iniziativa dei comitati 'No discarica'

Viaggio tra le bellezze dei monti Sieli
e ‘l’incubo’ della discarica di Motta

Una giornata all’insegna della natura con escursioni tra le bellezze dei Monti ‘Sieli’ e ‘l’incubo’ della discarica di ‘Valanghe d’Inverno’. E’ la nuova mobilitazione dei Comitsti ‘No Discarica’ di Misterbianco e di Motta Sant’Anastasia che il 25 aprile scenderanno in piazza per ribadire il proprio ‘no’ all’impianto nel Catanese.

0 condivisioni

l'ex assessore provinciale in netto recupero

A Motta Sant’Anastasia una manciata di voti separa Carrà da Capuana

Ore 20.45 -Daniele Capuana recupera preferenze e si riduce al minimo la distanza con Anastasio Carrà. Una sfida tutta interna al centrosinistra: 16 voti di differenza. Sezione 1 Capuana 145; Carrà 125; Festa 53; Sezione 4 Capuana 184; Carrà 155; Festa 61; Giuffrida 24; Roccasalva 29; Amato 8; Scuderi 24; Ore 19.40 – Le sezioni da

0 condivisioni

Verso le amministrative 2014

Motta Sant’ Anastasia,
la corsa al voto è cominciata

Il vento della ‘perenne’ campagna elettorale soffia sempre più forte non solo in vista delle europee ma anche, nel suo ‘piccolo’, in diversi comuni della provincia catanese chiamati a rinnovare sindaco e consigli comunali il prossimo 25 maggio.

0 condivisioni

In direzione Catania

Autocisterna in fiamme sulla A19
Ustioni e fratture per il conducente

L’uomo è stato trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania dove è stato operato. Il traffico è rimasto bloccato per consentire le operazioni di soccorso e spegnimento, con deviazioni sulla SS192. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

polemica con il coordinatore caudo

Motta Sant’Anastasia, Articolo 4 contro Megafono: “Candidato è Carrà

“Sorprendono ed appaiono quantomeno inopportune le dichiarazioni del coordinatore provinciale del Megafono Giuseppe Caudo che parla e può parlare solo per il suo movimento o a titolo personale, certamente non può esprimersi per Articolo 4”. Lo dice il deputato regionale Valeria Sudano commentando le dichiarazioni del coordinatore provinciale del Megafono In vista delle elezioni amministrative

0 condivisioni

conferenza stampa nella nuova sede di corso sicilia 40

Catania, Megafono: “Quasi pronti
per le prossime amministrative”

Per le prossime elezioni amministrative di maggio, il Megafono ha liste quasi ultimate e programmi di rivalutazione dei comuni dove si andrà al voto, alle battute finali. Lo ha annunciato Giuseppe Caudo, coordinatore provinciale del movimento

0 condivisioni

Cacciatore nota la sua mano penzolante

Cadavere carbonizzato di un uomo
scoperto a Misterbianco

Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato scoperto stamattina nelle campagne di Misterbianco. E’ stato un cacciatore a notare la mano penzolante da un finestrino di un furgone, un Fiat Doblò, distrutto dalle fiamme.

0 condivisioni

a motta sant'anastasia nel catanese

3 arresti per estorsione: chiedono 500 euro a titolare impresa edile

I carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato in flagranza di reato i catanesi Lucio stella (classe 75), Gaetano Pellegrino (classe 77) e Francesco Savarino (classe 77). Hanno ripetutamente chiesto al titolare di un’impresa edile a Motta Sant’Anastasia il pizzo per la salvaguardia del cantiere.

 

0 condivisioni

rigettato il ricorso di codacons e comitati civici

Ampliamento discarica Tiritì:
il Tar del Lazio ha detto sì

Il Tar del Lazio ha detto ‘sì’ all’ampliamento della discarica di contrada Tiritì, a Motta Sant’Anastasia, gestita dalla società Oikos. Il collegio del Tribunale amministrativo laziale ha respinto il ricorso presentato dal Codacons Sicilia e dai rappresentanti dei comitati civici ‘No Discarica’ di Motta Sant’Anastasia e Misterbianco. I COMITATI NO DISCARICA 

0 condivisioni

due ladri in azione in un'azienda agricola

Motta Sant’Anastasia: tagliano 100 alberi di agrumi per fare legna

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato due ladri che in un fondo agricolo a Motta Sant’Anastasia avevano tagliato 100 alberi di agrumi per fare legna. Ottocento chili il peso della merce rubata.

0 condivisioni

giuffrida commenta i 'sospetti' dell'assessore

Voto a Motta Sant’Anastasia,
Il sindaco: “Bene intervento Marino”

Quella di contrada ‘Tiritì’, a Motta Sant’Anastasia, continua ad essere la discarica della discordia. La battaglia portata avanti contro l’ampliamento dell’impianto da parte dei comitati ‘No Discarica’ e l’ultimo in ordine di tempo ‘sospetto’ sugli interessi economici e gestionali che ruotano attorno al settore dei rifiuti. Oggi, alla vigilia del voto amministrativo della prossima primavera, la questione discarica è già ‘materia’ di campagna elettorale.

0 condivisioni

Delusi dalle dichiarazioni dell'assessore Marino

Discarica Tiritì, i comitati del ‘No’: “Continua balletto delle istituzioni”

Le recenti dichiarazioni dell’assessore regionale all’Ambiente Nicolò Marino sull’impianto di contrada Tiritì ha lasciato amareggiati e delusi i rappresentanti dei comitati ‘No Discarica’ di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia che da anni lottano per la chiusura e la bonifica dell’impianto.

0 condivisioni

52 comuni accorpati ad aree di Palermo, Catania e Messina

Riforma delle città metropolitane
Valenti: “Referendum per scegliere”

Tramite consultazione referendaria chiederemo ai cittadini appartenenti alle tre aree metropolitane dei Catania, Messina e Palermo, di esprimersi su quale sia la città metropolitana a cui vogliono appartenere“.  Ad anticiparlo l’assessore alle Autonomie locali Patrizia Valenti, illustrando il disegno di legge approvato ieri dal governo Crocetta per l’istituzione e l’ordinamento delle città metropolitane di Catania, Messina e Palermo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui