Archivio

la riunione e i retroscena

Il centrodestra e il patto di Enna:
censura palese a Nelli poi sfiducia a Crocetta

Qualcuno lo ha già chiamato il patto di Enna, un confronto che serve a chiarire le strategie, neanche troppo misteriose, da mettere in campo già domani all’Ars in occasione della mozione di censura nei confronti dell’assessore regionale alla Formazione, Nelli Scilabra, ma che serve soprattutto a rinsaldare le posizioni delle forze del centrodestra in Sicilia.

0 condivisioni

oggi i sit-in della Flc Cgil Sicilia

La settimana della Formazione
Censura e lavoratori in piazza

Sit- in dei dipendenti della formazione professionale davanti ai Municipi di Catania, Messina, Palermo, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Ragusa, Siracusa e Trapani. Tocca alla cgil scendere in piazza da oggi per la formazione professionale. L’iniziativa è della Flc Cgil Sicilia. Si comincia proprio oggi con la serie interminabile di sit-in. Domani, invece, una delegazione di lavoratori terrà invece un

0 condivisioni

la riforma crocetta-scilabra vista dai lavoratori

Formazione, tutto per una mozione
”Stanchi delle bugie e degli imbrogli”

“Siamo stanchi delle bugie e degli imbrogli del Presidente Crocetta, che fa proclami ed annuncia il superamento di tutte le problematiche della vertenza della Formazione Professionale in Sicilia, mentre nei fatti i lavoratori continuano a non rientrare a lavoro e a non percepire stipendi da 10/12 mesi fino anche a 30 mesi”. Cosi la Cisl

0 condivisioni

mozione di censura totalmente immotivata

Formazione, il giallo dell’agenzia unica, il governo ora vuole farla

L’agenzia unica della Formazione professionale si farà. Lo annuncia il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta appena una settimana dopo che l’assessore regionale alla Formazione Nelli Scilabra aveva smentito di pensare a questa soluzione che adesso viene condivisa anche dall’assessore che la considera un passo avanti

0 condivisioni

la nota del capogruppo di forza italia all'ars

Inchiesta Piano Giovani
Falcone attacca: “Scilabra si dimetta”

Forza Italia ha già presentato una mozione di censura nei confronti dell’assessore alla Formazione, Nelli Scilabra, che approderà a Sala d’Ercole il prossimo 7 ottobre:  “Chiediamo di avere uno slancio d’orgoglio e di dimettersi prima”, conclude Falcone.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui