lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

grande successo sul web

10mila fans su Facebook
per il Museo Diocesano di Palermo

Intorno al 2010 il vicedirettore, Pierfrancesco Palazzotto, decise che era ormai necessario sbarcare sui social, per provare a squarciare, anche tramite quegli strumenti, la cortina di pregiudizi nei confronti dei musei ecclesiastici e diocesani in particolare.

0 condivisioni

tutte le iniziative in programma

Il Museo diocesano di Palermo
festeggia Santa Rosalia

In occasione dei festeggiamenti per S. Rosalia il Museo Diocesano di Palermo organizza un serie di eventi per grandi e piccini, alla scoperta delle collezioni museali, della storia e delle opere raffiguranti la Santuzza e le altre Sante Vergini patrone.

0 condivisioni

riconoscimento ottenuto per il secondo anno consecutivo

Certificato di eccellenza 2015 TripAdvisor per il Mudipa di Palermo

Per selezionare i vincitori del Certificato di Eccellenza, TripAdvisor utilizza un algoritmo proprietario che tiene conto dei punteggi ottenuti dalle strutture attraverso le recensioni dei viaggiatori. Le strutture devono mantenere su TripAdvisor un punteggio complessivo di almeno quattro punti su cinque, avere un numero sufficiente di recensioni recenti e occupare una posizione privilegiata nella classifica di popolarità sul sito.

0 condivisioni

il 7 e 8 marzo

Il Mudipa festeggia le Giornate nazionali dei Musei ecclesiastici

L’iniziativa si svolge ogni anno e vuole sensibilizzare i cittadini verso questa importante realtà che non riguarda solo l’arte sacra, ma l’arte in generale e la nostra storia, tramite la visione di musei di alto livello e di grande bellezza per qualità e quantità di opere d’arte contenute.

0 condivisioni

interviene palazzotto, vicedirettore mudipa

Giacomo Serpotta ‘torna’ a Parigi
Conferenza al Collége de France

La Sicilia barocca conquista Parigi insieme ad uno dei più autorevoli interpreti dei fasti e delle suggestioni di un periodo storico ed artistico che ha consegnato all’umanità autentici capolavori, Giacomo Serpotta.

0 condivisioni

il 4 settembre a palermo

“Rosalia da Santa a Patrona”
Far scoprire l’arte ai bimbi al Mudipa

Il Museo Diocesano di Palermo ha una delle più ricche ed interessanti collezioni di pitture raffiguranti S.Rosalia, a partire dalla tavola del XIII secolo in cui è tradizionalmente ritratta la Patrona in abiti che rimandano ad un’altra tela molto importante del 1703, dipinta da Giacinto Calandrucci per la chiesa del SS. Salvatore di Palermo.

0 condivisioni

questa sera e tutti i martedì di luglio a palazzo steri

Storie dal buio dell’Inquisizione
A Palermo “La Notte delle streghe”

Segni che raccontano di un’epoca buia, di fede, di vita e di morte. E che dopo 500 anni lasciano attoniti chi li osserva. Torna a grande richiesta, per tutti i martedì di luglio, “La Notte delle streghe”, l’appuntamento organizzato dall’associazione Amici dei Musei Siciliani alle Carceri dell’Inquisizione presso il complesso monumentale Chiaramonte-Steri di Palermo.

0 condivisioni

è il primo museo palermitano ad ottenerlo

Palermo, il Museo diocesano vince
certificato di Eccellenza TripAdvisor

Il Museo diocesano è la prima sede espositiva del capoluogo siciliano ad ottenere il prestigioso riconoscimento. Come scrive TripAdvisor: “L’encomio è esteso ai business qualificati di tutto il mondo.

0 condivisioni

dalle 9,30 alle 18,30

Palermo, 1 maggio “ad arte”
Aperti musei comunali e diocesano

Il Museo Diocesano di Palermo, in occasione del primo maggio, rimarrà aperto tutta la mattina dalle 9.30 alle 13.30. sarà possibile visitare i seguenti musei comunali: la Galleria d’Arte Moderna “Sant’Anna”, il Museo Etnografico siciliano “Giuseppe Pitrè”, Santa Maria dello Spasimo e l’Eco Museo del Mare.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.