lunedì - 27 maggio 2019

 

Archivio

gli spettacoli in programma

Mimmo Cuticchio rilegge
la Natività con i pupi

Il giorno di Natale, a Santo Stefano e la domenica successiva – 25, 26 e 27 dicembre, sempre alle 18,30 – al Teatrino dei pupi di via Bara all’Olivella (a Palermo) – Mimmo Cuticchio riassumerà la sacra rappresentazione della nascita di Gesù.

0 condivisioni

dal 30 dicembre al 27 gennaio

Arte, la Natività di Ciprì e Maresco
all’Oratorio di San Mercurio

Estrapolata dall’immaginario impietoso e grottesco di “Cinico TV”, la Natività di Ciprì e Maresco esibisce senza veli e remore un’umanità ridotta in macerie, brandelli di vite lacere eroicamente protese verso uno spirito di resistenza.

0 condivisioni

creati da studenti collezionisti e artigiani

Pane, stoffa e cotone idrofilo
Presepi in mostra a Misterbianco

Sono 35 in tutto i presepi artistici della nona edizione di “Presepi in mostra”, la rassegna annuale organizzata dall’associazione Partito Sant’Orsola e patrocinata dal Comune di Misterbianco.

0 condivisioni

domani a mezzanotte l'inaugurazione

“Next”, all’Oratorio di S.Lorenzo
la Natività di Fulvio Di Piazza

Promosso dall’Associazione Amici dei Musei Siciliani, Next si propone di andare oltre l’insanabile vuoto lasciato dal furto del Caravaggio, invitando artisti del panorama contemporaneo alla realizzazione di una nuova Natività. Proclamando sotto nuova forma la resurrezione di un’opera perduta, agli artisti è demandato il compito di esorcizzare questa gravosa scomparsa.

0 condivisioni

l'opera realizzata dall'associazione halim moses

Siracusa, all’ospedale Umberto I
una Natività in arte effimera

Il quadro sarà realizzato dai giovani dell’Associazione di età compresa tra i 13 e 25 anni ed il materiale utilizzato per la sua composizione è costituito da cristalli di sale colorato, polvere di pietra lavica dell’Etna e sabbia del mare. Il materiale è stato precedentemente trattato e lavorato dai componenti l’Associazione.

0 condivisioni

a palermo la performance sonora di Ottaven

La notte dei ladri, all’oratorio
di S.Lorenzo “Heim”

L’oratorio, immerso nell’oscurità e percorribile con l’ausilio di torce elettrice, sarà avvolto da sonorità elettroniche elaborate in tempo reale, improvvisazioni estemporanee che prevedono un’interazione con il pubblico e lo spazio. La notte dei ladri è un happening commemorativo che si svolge dal 2011 il 17 ottobre, in occasione dell’anniversario del furto della tela della Natività, opera realizzata nel 1609 da Caravaggio.

0 condivisioni

i visitatori fanno la raccolta differenziata

Presepe vivente “rifiuti free”
A Sutera la natività ecologica

Riscoprire le tradizioni natalizie attraverso un viaggio nel passato senza dimenticare di prendersi cura del futuro con il rispetto ambientale. Perché anche il presepe può diventare ecologico. E’ il caso della XVI edizione del Presepe vivente di Sutera, allestito nel suggestivo ed antico quartiere Rabato. GUARDA LE IMMAGINI

0 condivisioni

usi e costumi nelle festività

La tradizione natalizia in Sicilia

In passato il Natale era una delle ricorrenze più importanti dell’anno e la tradizione più sentita era quella dell’allestimento del presepe che veniva preparato da giorno 13 dicembre in poi e che inglobava dentro di sé la natività contorniata da rappresentazioni di pastori che rappresentatavno i mestieri più diffusi. Attorno al presepe, di solito, la sera veniva recitato il rosario e cantati i vari cori natalizi.

0 condivisioni

l'inaugurazione il 24 dicembre a mezzanotte

NEXT, la “nuova” Natività
di Francesco De Grandi

La notte tra il 17 e il 18 ottobre del 1969 l’Oratorio di San Lorenzo di Palermo subisce un’irreparabile perdita: la Natività del Caravaggio, opera maestosa commissionata nel 1609 dalla Compagnia di San Francesco, viene trafugata, consacrandosi, così, come uno dei più grandi misteri criminali della storiografia artistica cittadina.

0 condivisioni

arte

La Natività nella Sala degli Specchi, il presepe storico di Matteo Brandi

Al Politeama Garibaldi di Palermo dal 7 dicembre 2011 all’8 gennaio 2012

0 condivisioni

Il video sulla Natività che impazza su Facebook

La storia della Natività ai tempi di Internet

È Natale per tutti e naturalmente anche per Facebook, dove l’ultimo video natalizio che gira tra i profili, pubblicato da granito973, è davvero singolare e strappa un sorriso già solo leggendo il titolo: “Se Gesù fosse nato ai tempi di Google e Facebook?”

0 condivisioni

Domani il corteo dei figuranti

A Termini Imerese la IV edizione del Presepe Vivente

Torna anche quest’anno l’immancabile appuntamento con il Presepe vivente di Termini Imerese.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.