sabato - 25 gennaio 2020

 

Archivio

tutti gli appuntamenti

Palermo Pride 2015, il programma
Il 27 giugno la parata

Un appuntamento immancabile, ormai, che dal 2010 ad oggi si è arricchito di persone e di contenuti, coinvolgendo il tessuto vivo della città, quello delle associazioni, delle istituzioni, dei collettivi e dei singoli cittadini.

0 condivisioni

a palermo e in altre 32 città

A San Valentino “Piazzate d’amore”
Un bacio contro l’omofobia

Un bacio per il matrimonio egualitario e contro l’omofobia. Arcigay Palermo e il gruppo facebook “I’m gay any problems” organizzano un flash mob in occasione di S. Valentino, oggi alle 17.30, via Ruggero Settimo, angolo con via p.pe di Belmonte.

0 condivisioni

organizzata da Stonewall, Queer as Unict e il SISM

Sabato 17 maggio a Catania e Siracusa
Giornata mondiale contro l’Omofobia

Si svolgeranno sabato 17 maggio, tra Catania e Siracusa, le iniziative per la Giornata Mondiale contro l’Omofobia e la Transfobia, organizzate dalle associazioni GLBT Stonewall e Queer as Unict e la sezione catanese del SISM (Segretariato Italiano Studenti Medicina)

0 condivisioni

lo scorso anno 150mila persone per l'evento

Diritti Lgbt, il 28 giugno la parata
del Palermo Pride

Nello stesso giorno, la parata a Bologna, Perugia, Napoli, Lecce, Catania, Alghero, Torino, Milano e Venezia: “Un’onda di rivendicazione – scrivono gli organizzatori – che pacificamente animerà e sconvolgerà l’intero Paese, chiedendo che l’Italia garantisca pari diritti e dignità alle persone LGBT”

0 condivisioni

la lettera del sindaco sulla legge contro l'omofobia

Orlando: “Libertà di espressione
non sia insulto o violenza verbale”

“La decisione del Parlamento italiano di affrontare finalmente il tema dell'intervento legislativo contro l'Omofobia e la Transfobia merita certamente il plauso dell'intero Paese, ivi comprese le Istituzioni Locali; cui spetta poi l'intervento concreto sui territori per garantire un'azione amministrativa fondata su pratiche di inclusione e dialogo”.

0 condivisioni

Seminario per un'informazione corretta

Lgbt: notizie, “orgoglio e pregiudizi”
Tappa a Palermo contro l’omofobia

Milano, Roma, Napoli e infine Palermo. Sono queste le tappe de “L’orgoglio e i pregiudizi”, il seminario di formazione itinerante per un’informazione rispettosa delle persone Lgbt e destinato a giornalisti, allievi di scuole di giornalismo e delle facoltà di Scienze della comunicazione.

0 condivisioni

l'incontro a catania

No a omofobia e transfobia
Convegno di M5S e Arci Gay

Il Movimento Cinque Stelle Catania e il circolo Arci Gay discutono sulla proposta di legge per il contrasto all’omofobia e alla transfobia. L’incontro, aperto al pubblico, si terrà lunedì 23 settembre, alle 11, all’l’Hotel 900.

0 condivisioni

Appuntamento in via bentivegna

Legge antiomofobia, Arcigay Palermo protesta davanti la sede del Pd

Le associazioni omosessuali puntano il dito contro il cosiddetto emendamento Gitti, approvato dalla Camera nel corso delle votazioni della legge contro l’omofobia e che prevede l’esenzione dalle sanzioni per “le organizzazioni che svolgono attività di natura politica, sindacale, culturale, sanitaria, di istruzione ovvero di religione o di culto, relative all’attuazione dei principi e dei valori di rilevanza costituzionale che connotano tali organizzazioni”.

0 condivisioni

La richiesta lanciata ieri al "kiss-in" a Palermo

Lgbt, gemellaggio con Russia
Orlando: “Scioglierlo sarebbe peggio”

“Condividiamo a tal punto le preoccupazioni del mondo LGBT, da non condividere l’idea che per questo si debbano sciogliere i gemellaggi con le città russe con cui Palermo è gemellata: Jaroslavl’ e Samara”. Il sindaco Leoluca Orlando risponde così alla richiesta avanzata dalle associazioni per la difesa dei diritti LGBT presenti ieri al “Kiss-in”, la

0 condivisioni

la mobilitazione contro l'omofobia

Arcigay Palermo: “Comune annulli gemellaggi con la Russia”

E' stata entusiastica la risposta dei cittadini al kiss-in contro l’omofobia in Russia che si è svolto ieri a Palermo, davanti al consolato generale della Federazione Russa. La protesta colorata e vivace ha animato Mondello. Molti gli interventi “a megafono aperto”, che hanno evidenziato come l’ondata di violenze contro le persone LGBT rischi di propagarsi ad altri Paesi europei.

0 condivisioni

Oggi pomeriggio a Palermo

“Kiss-in”, un bacio contro l’omofobia
Gay siciliani al consolato russo

Un bacio contro le leggi e l’ondata di violenze omofobiche che stanno sconvolgendo la Russia, un kiss-in colorato davanti al Consolato Generale della Federazione Russa a Palermo, previsto oggi pomeriggio alle ore 17 in viale Orfeo a Mondello. La manifestazione, organizzata da Arcigay Palermo, Uniattiva, Udu, LEFT, Arcigay Messina, Arcigay Catania, Arcigay Siracusa, in contemporanea

0 condivisioni

Oggi in occasione della giornata mondiale contro l'omofobia

Veglia di preghiera alla Kalsa
per vittime di omofobia e transfobia

“Malati, diversi, abominevoli, sodomiti, ricchioni, contro natura”: il vocabolario omofobo è sempre stato piuttosto ricco di termini. Lettere che compongono parole taglienti come lame e che campeggiano su uno sfondo nero. E’ l’inizio del video realizzato per la veglia di preghiera in memoria di chi ha perso la vita solo perché voleva esistere.

0 condivisioni

Uno dei clienti dell' internet point lo ha ingiuriato

Palermo, aggredito a colpi di martello perché omosessuale

Sarebbe stato aggredito perché omosessuale. Un rumeno di 24 anni è stato aggredito a colpi di martello all’interno di un internet point in via Torino a Palermo. Il giovane stava navigando su internet e aveva aperto un sito, dove c’erano numerose immagini di giovani uomini.

0 condivisioni

Le frasi espresse oggi durante la trasmissione Forum

“Frasi omofobe” di Rita Dalla Chiesa: Pride Palermo ricorre all’Autorithy

Il Comitato Pride Palermo esprime “profonda indignazione per le frasi ostili ed omofobe” espresse oggi durante la trasmissione Forum, in onda su Canale 5, da Rita Dalla Chiesa

0 condivisioni

in collaborazione con arcigay palermo

Il M5S presenta all’Ars un ddl
a tutela delle persone LGBT

ll ddl, che vede tra i primi firmatari i deputati Claudia la Rocca e Salvatore Siragusa, si ispira alla legge della regione Liguria e “cerca di replicare le buone prassi da attuare per una amministrazione regionale in materia di discriminazione regionale legate all’orientamento sessuale, di uguaglianza ed integrazione sociale”.

0 condivisioni

Si tratta di Carlo Verri attivista del movimento Lgbt

Il Comune di Palermo nomina
un consulente contro l’omofobia

Dopo gli ultimi episodi che si sono registrati a Palermo, il Comune ha deciso di nominare un consulente contro l’omofobia: è Carlo Verri ricercatore di Storia all’Università di Palermo e attivista del movimento Lgbt del capoluogo siciliano.L’ultimo episodio risale a venerdì scorso quando un giovane omosessuale è stato picchiato in un pub nel quartiere storico della Vucciria a Palermo da un uomo. A denunciare l’episodio di omofobia è stata l’Arcigay.

0 condivisioni

la replica alla rivista americana frommer's

Palermo Pride: “Ignorante chi considera la Sicilia roccaforte dell’omofobia”

“La realtà siciliana – spiega il Comitato – è ben diversa, come dimostrano il Palermo pride 2012, in pieno svolgimento, ed il Catania pride, la cui parata sarà il 30 giugno: una realtà in fermento, in cui le realtà Lgbt coinvolgono la società civile, gli artisti e le istituzioni.

0 condivisioni

omofobia

Marco picchiato dal padre perché gay:
il video della drammatica testimonianza

L’aggressione del genitore è arrivata a pochi giorni dall’outing del figlio. ”Dopo avermi insultato senza motivo, mio padre si è avventato contro di me prendendomi a pugni in faccia con rabbia. Mi sono passati tanti pensieri per la testa. Quello più triste è stato immaginarmi completamente solo e rinnegato da quella famiglia che amavo ed amo”. Il giovane non intende almeno per il momento adire le vie legali. Gaylib Sicilia: “Drammatico gioco al massacro”

0 condivisioni

Bufera sull’ex esponente del governo Berlusconi

Giovanardi contro i gay: “Donne che si baciano in strada? E’ come pipì”

Il senatore del Pdl in una trasmissione radiofonica afferma che “esistono organi per ricevere e organi per espellere”. Dure reazioni di Rosy Bindi e Flavia Perina, mentre Paola Concia attraverso Facebook chiede di inviare una mail all’ex sottosegretario scrivendo “L’omofobia è una malattia”. Il Gay Center: “Per lui urge psichiatra”. Storace: “Ma è uscito fuori di testa?”.

0 condivisioni

Alla Camera affossata nuovamente la legge sull'omofobia

Romano ‘rabbrividisce’
per i matrimoni gay

Già nel 2009 sul testo venne approvata una pregiudiziale di costituzionalità dell’Udc. Il Pd ripresentò’ una nuova proposta che, dopo due anni in commissione, è stata definitivamente bocciata con il voto. E intanto il ministro per le Politiche agricole esterna sui gay.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.