lunedì - 24 febbraio 2020

 

Archivio

la sentenza della cassazione

Patente sospesa perché gay
Ora scatta il maxi risarcimento

La Suprema Corte ha disposto il rinvio del caso, per riquantificare al rialzo il risarcimento, del giovane che aveva chiamato in causa le amministrazioni di due Ministeri per violazione della privacy e discriminazione sessuale.

0 condivisioni

stamane a villa niscemi

L’informazione che non discrimina
il mondo Lgbt, il seminario a Palermo

A Palermo, che proprio a giugno ha ospitato il Pride nazionale 2013, il seminario “L’orgoglio e i pregiudizi, per una informazione rispettosa delle persone Lgbt”, una tappa significativa del ciclo di incontri organizzati da Redattore Sociale su incarico dell’Ufficio nazionale Antidiscriminazioni Razziali.

0 condivisioni

Ha rischiato il carcere

Docente palermitano espulso dall’Eritrea perchè omosessuale

Un insegnante di Lettere, Paolo Mannina, palermitano, che lavorava nella scuola italiana ad Asmara è stato espulso dal Paese africano perchè omosessuale. Le autorità eritree sono venute a conoscenza del matrimonio dell’uomo, contratto in Spagna nel 2008 con un ragazzo cileno dello stesso sesso, e questo è bastato per definirlo un ‘individuo pericoloso e potenzialmente destabilizzatore dell’ordine morale e pubblico del Paese’,

0 condivisioni

Uno dei clienti dell' internet point lo ha ingiuriato

Palermo, aggredito a colpi di martello perché omosessuale

Sarebbe stato aggredito perché omosessuale. Un rumeno di 24 anni è stato aggredito a colpi di martello all’interno di un internet point in via Torino a Palermo. Il giovane stava navigando su internet e aveva aperto un sito, dove c’erano numerose immagini di giovani uomini.

0 condivisioni

la campagna elettorale sul web

Musumeci su Facebook: “Chi
insulta un omosessuale è un cretino”

Dopo una giornata densa di impegni ufficiali, riunioni e vertici, Nello Musumeci si concede un’incursione sul web dialogando con i quasi 20 mila fans del gruppo Facebook creato a sostegno della sua candidatura da un internauta di Paternò. Ringrazia tutti per gli attestati di stima, raccoglie proposte, suggerimenti e segnalazioni. Come quella dell’attrice Nellina Laganà che lo mette in guardia perchè su Twitter “c’è un signore che insulta continuamente Crocetta con frasi omofobe e razziste”. Lui rassicura l’interlocutrice:”Chi offende l’avversario è uno sciocco; chi insulta l’omosessuale è un cretino; ma, soprattutto, chi fa questo è estraneo alla cultura della Destra politica”.

0 condivisioni

Perché gli uomini vanno con le trans?

Negli ultimi giorni, sulla scia del caso Marrazzo, assistiamo alla moltiplicazione di programmi -dibattito su un tema che potremmo sintetizzare con il ricorso alla domanda: “Perché gli uomini vanno con i trans?…”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.