lunedì - 19 agosto 2019

 

Archivio

area attrezzata all'ospedale vittorio emanuele

Naufragio Libia: recuperate 13 salme
Su 4, tutte di uomini, prelievo Dna

Sono già stati fatti, in un’area appositamente attrezzata all’interno dell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania, gli accertamenti medico legali sui primi quattro dei tredici corpi recuperati dalla Marina militare sui fondali, vittime del naufragio avvenuto la notte tra il 18 e il 19 aprile.

0 condivisioni

soddisfatti i sindacati

Più vigilantes al pronto soccorso
Raddoppiata sorveglianza al Vittorio

Raddoppiata la sorveglianza presso il Pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele. A renderlo noto è il Coordinamento Nazionale Infermieri aderente alla Federazione Sindacati Indipendenti e la Fp Cgil.

0 condivisioni

la polizia denuncia due persone a catania

In estate l’aggressione agli infermieri
al pronto soccorso Vittorio Emanuele

Sono state individuate e denunciate le due persone che lo scorso 26 giugno hanno aggredito, all’ospedale ‘Vittorio Emanuele’ di Catania, gli infermieri addetti al triage del Pronto Soccorso, perchè pretendevano di far visitare un loro congiunto senza rispettare il turno assegnatogli all’accettazione.

0 condivisioni

Sull'episodio indaga la polizia

Gela, lite fra due quattordicenni
finisce a coltellate

Una lite tra due 14enni, che stavano frequentando un corso di recupero per ragazzi a rischio, in una scuola privata del centro storico di Gela, è sfociata nello scontro a sangue con l’accoltellamento di uno dei due contendenti.

0 condivisioni

I medici lo hanno definito 'sesso ambiguo'

Gela, malformazione neonatale
Bimbo nasce senza sesso

Un raro caso di malformazione neonatale si è verificato a Gela, in provincia di Caltanissetta. Un neonato senza sesso è venuto alla luce all’ospedale Vittorio Emanuele.

0 condivisioni

Ad esserne affetto un 18enne somalo

A Gela un caso di tubercolosi,
Antona: “Non c’è rischio di contagio”

“Non c’è rischio di contagio ma per scongiurare ogni pericolo, tutti gli ospiti dell’Opera Pia ‘Antonietta Aldisio’ e gli operatori verranno sottoposti ad un test alla tubercolina”.

0 condivisioni

il sindaco di catania in visita all'università

Bianco: “L’Ateneo è un fattore indispensabile per la competitività”

Iniziative per la mobilità degli studenti, percorsi per l’individuazione di nuove residenze universitarie, alleanze per attingere ai fondi europei di sviluppo e ricerca. Questi alcuni dei temi al centro dell’incontro fra il rettore Pignataro e il primo cittadino Bianco

0 condivisioni

stava giocando per strada

Librino, bimba investita da un’auto

E’ sfuggita al controllo dei genitori, mentre giocava per strada, ed è finita sotto un’auto in viale Moncada, a Librino. Una bimba di quattro anni, è stata investita questo pomeriggio nel quartiere periferico di Catania.

0 condivisioni

Presidio ospedaliero 'Vittorio Emanuele'

Gela, incontro positivo tra il Cni-Fsi
e l’Asp 2 di Caltanissetta

Questa mattina una delegazione del sindacato Cni-Fsi Sicilia, Coordinamento Nazionale Infermieri aderente alla Federazione Sindacati Indipendenti – sindacato rappresentativo e firmatario del Ccnl, è stata ricevuta dal commissario straordinario Vittorio Virgilio dell’Asp 2 di Caltanissetta.

0 condivisioni

struttura pronta da mesi ma non inaugurata

Catania, appello per aprire
il pronto soccorso del ‘Rodolico’

Calogero Coniglio, coordinatore regionale del Coordinamento nazionale Infermieri-Fsi Sicilia, si rivolge al governatore Crocetta e al sindaco Stancanelli: “L’apertura della struttura significa dare un servizio migliore ai cittadini della zona e nuove opportunità di lavoro per infermieri e medici”.

0 condivisioni

La maxi vincita in una ricevitoria di via Plebiscito

Gratta e vinci da record:
a Catania vinti 5 milioni

La Lottomatica ha comunicato alla ricevitoria n.113 l’avvenuta vincita. “Oggi è un giorno fantastico per la nostra ricevitoria” ha affermato ai microfoni dell’emittente catanese Rei tv il titolare Giuseppe Vasta

0 condivisioni

la denuncia del partito democratico

Marciapiedi invasi dalle auto
Pedoni a rischio in via Plebiscito

Per Davide Ruffino, segretario del circolo Centro storico del Partito Democratico, nell’importante arteria la situazione è insostenibile, mette quotidianamente a repentaglio l’incolumità dei cittadini. Chiesta l’installazione di paletti a protezione dei marciapiedi e più controlli dei vigili urbani

0 condivisioni

inchiesta dopo segnalazione dell'ospedale

Abusi sessuali su pazienti, sei anni
a un medico del Vittorio Emanuele

Il Tribunale di Catania ha riconosciuto colpevole l’amtologo Alfio La Ferla. Era accusato di avere sottoposto a visite ‘particolari’ giovani donne durante controlli medici. Riconosciuta una provvisionale di diecimila euro a ciascuna delle quattro parti civili che si erano costituite,

0 condivisioni

Il mezzo è stato tamponato da una Fiat punto

Gela, operaio sbalza da asfaltatrice. È in gravi condizioni

È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Vittorio Emanuele” di Gela, nel nisseno, Salvatore Ventura, operaio di 24 anni, rimasto vittima questa mattina di un infortunio sul lavoro, verificatosi in via Generale Cascino.

0 condivisioni

Ferito un uomo ieri sera a Gela

Mentre passeggiava in compagnia di una donna, all’angolo fra il viale Cortemaggiore e la via Caviaga, nel quartiere Macchitella, un uomo è stato ferito in una sparatoria a Gela.

0 condivisioni

Gela, tre casi sospetti di influenza suina

L’inglese non si può imparare, sopratutto di questi tempi, ma non è “colpa” della scuola! I tantissimi studenti italiani e non che ogni anno partono alla volta dell’Inghilterra per imparare la lingua e la cultura inglese, quest’anno è meglio che stiano a casa, magari con un insegnante “nostrana”. Non sarà divertente come esplorare nuovi territori, una nuova lingua e conoscere moltissimi ragazzi che vengono da tutto il mondo, ma perlomeno non si rischia la vita.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.