lunedì - 06 luglio 2020

 

Archivio

a palazzo branciforte di palermo

Treccani, la cultura degli Italiani
In mostra foto e documenti storici

Quarantadue fotografie e cinquantaquattro documenti. Oltre 400 volumi e sette codici, tra cui il Bodleian 264 (Il Romanzo di Alessandro Magno e I Viaggi di Marco Polo), il Decameron (Holkham Hall 49), e l’Egerton 943 (Divina Commedia).

0 condivisioni

in esposizione permanente

“Non volevo che i pupi emigrassero”: Cuticchio li porta al Branciforte

Si tratta di 109 pupi di scuola palermitana, 39 scene teatrali, 9 cartelloni pubblicitari e due piani a cilindro. Una collezione composta da pezzi unici databili tra il 1830 ed il 1960.

0 condivisioni

La collezione verrà esposta a Palermo da questo sabato

I Pupi di Cuticchio trovano casa
Saranno esposti a Palazzo Branciforte

La Fondazione Sicilia ha acquistato la collezione storica dei pupi siciliani della Famiglia Cuticchio, che verrà esposta, in maniera permanente, a Palazzo Branciforte, dal 7 novembre. Oggi alle 12 si terrà l’anteprima per la stampa, presso Palazzo Branciforte. All’incontro saranno presenti il Professore Giovanni Puglisi, presidente della Fondazione Sicilia, e il Maestro Mimmo Cuticchio, curatore

0 condivisioni

Oltre 60 luoghi aperti a Palermo

Le Vie dei Tesori, domani allo Steri una domenica dedicata alle famiglie

Una mattina tutta per le famiglie, quella che Le Vie dei Tesori propone allo Steri domani, domenica 18, a partire dalle 11. Oltre 60 luoghi aperti.

0 condivisioni

Visitabili palazzo Branciforte ed ex deposito Monte dei pegni

Vie dei Tesori a Palermo, 4 nuovi luoghi e uno spettacolo coi migranti

Quattro nuovi luoghi di Palermo saranno visitabili domani per il secondo weekend delle Vie dei Tesori. Sarà messo in scena anche uno spettacolo con alcuni migranti protagonisti.

0 condivisioni

domenica 4 ottobre

Giornata delle famiglie al Museo,
le iniziative a Palazzo Branciforte

Saranno inoltre ospiti d’onore della giornata Matì e Dadà, i due protagonisti del cartone animato L’arte con Matì e Dadà (Achtoons e RAI Fiction), che avvicina i bambini alla storia dell’arte in maniera giocosa.

0 condivisioni

Visitabili mostre nei due edifici storici

‘Arte 
e 
storia
 nelle
 banche’ a Palermo
Aperte villa Zito e palazzo Branciforte

Villa
 Zito
 e
 Palazzo
 Branciforte
 partecipano
 alla
 quattordicesima 
edizione 
di 
“Invito a 
Palazzo, 
Arte 
e 
Storia
 nelle
 Banche”,
 promossa
 da
 ABI,
 e
 alla
 terza
 edizione
 di
 “FaMu”,
 la
 Giornata
 Nazionale
 delle
 Famiglie
 al
 Museo.

0 condivisioni

Si tratta della quinta sede in Italia

Banca Sistema inaugura la sede
di Palermo a Palazzo Branciforte

Domani Banca Sistema inaugura la sede di Palermo, all’interno di Palazzo Branciforte, storico e prestigioso edificio cinquecentesco di proprietà della Fondazione Sicilia, azionista della Banca. Si tratta della quinta sede in Italia, dopo Milano, Roma, Pisa e Padova.

0 condivisioni

l'inaugurazione giovedì a palazzo branciforte

Jan Karshi, l’uomo che scoprì l’Olocausto: la mostra a Palermo

Nel 2014, in occasione del centesimo anniversario della nascita, il settimanale americano Newsweek ha inserito Jan Karski nel novero delle figure eccellenti del ventesimo secolo. Grande polacco, cittadino degli Stati Uniti e cittadino onorario di Israele.

0 condivisioni

promosso dalla Libera università della politica

Immigrazione e Mediterraneo:
a Palermo stage della Lup

Il dibattito aperto al pubblico che si svolgerà a Palazzo Branciforte, sede della Fondazione Sicilia, si articolerà dalle 17,30 attorno al tema “Cooperazione Mediterranea: l’Europa di fronte alle nuove rotte di uomini e idee tra sofferenza e speranza”.

0 condivisioni

13esimo anno accademico della scuola politica

La politica nell’era dei social network
Il nuovo anno della scuola di Filaga

Fondata da Padre Ennio Pintacuda la Libera università della politica lancia il 13esimo anno accademico con un programma che è all’insegna dei tempi

0 condivisioni

in sicilia palazzi aperti a palermo ed acireale

“Invito a Palazzo”, le sedi storiche delle banche si svelano ai visitatori

Torna la XII edizione di “Invito a Palazzo”, la manifestazione organizzata dall'Abi, Associazione Bancaria italiana, che ogni anno mette in mostra, per un’intera giornata, opere d’arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche. Dalle 10 alle 19 ingresso gratuito e visite guidate.

0 condivisioni

questa sera alle 19 al palazzo branciforte di palermo

“Cinehollywood”, il cinema diventa lirica con “Uno strappo di musica”

Il concerto CineHollywood, avrà come protagonista un quartetto dal nome indicativo, l’Ensemble Broadway – formato da Marta Favarò (soprano), Valentina Miserendino (mezzosoprano), Pierpaolo Petta (fisarmonica), Salvatore Ferraro (oboe) e Nunzia Luca (pianoforte).

0 condivisioni

La rassegna è ospitata a Palazzo Branciforte

Si apre ‘Uno strappo di Musica”
Concerti a Palermo fino al 9 giugno

Quarto appuntamento per “Uno strappo di Musica“, rassegna concertistica che fino al 9 giugno è in programma fra il capoluogo siciliano e la cittadina normanna. Si apre oggi (sabato 25 maggio) alle 19 un mini ciclo di tre appuntamenti (all’interno della rassegna) ospitato nell’atrio di Palazzo Branciforte (via Bara all’Olivella 2) dove sarà possibile anche cenare à la carte al ristorante Branciforte.

0 condivisioni

il 23 maggio visitabile gratuitamente tutto il giorno

Palazzo Branciforte festeggia
il primo anno dalla sua riapertura

Il 23 maggio del 2012, Palazzo Branciforte, storico edificio nel cuore di Palermo, veniva ufficialmente inaugurato al termine di un grande progetto di recupero promosso da Fondazione Sicilia e firmato dal genio creativo di Gae Aulenti. Un anno dopo, il Palazzo apre le porte gratuitamente a chiunque volesse scoprire un tesoro storico e architettonico.

0 condivisioni

i musei aperti sino a mezzanotte

La Notte dei Musei, Palermo mostra
i suoi tesori a cittadini e turisti

Torna anche a Palermo l’ormai tradizionale appuntamento con la Notte dei Musei, oggi la Galleria d’Arte Moderna e il Museo etnografico siciliano G. Pitré rimarranno aperti a orario continuato dalle 9.30 fino a mezzanotte. Apertura straordinaria anche per Palazzo Branciforte, dove sarà possibile visitare gratuitamente la Cavallerizza che espone l’intera collezione archeologica della Fondazione Sicilia.

0 condivisioni

Presentazione al "femminile" del libro di Andrea Panozzo

La “Babele” della politica italiana
Così la vedono 4 neodeputate

Quattro parlamentari donne nel giorno della festa dell’8 marzo. Quattro neo elette in un momento politico dei più confusi si confronteranno oggi pomeriggio dalle 17.30 a palazzo Branciforte di Palermo sulla “Babele” della politica: si tratta di Gea Schirò Planeta, Simona Vicari, Magda Culotta e Azzurra Cancelleri che presenteranno il libro di Andrea Panozzo.

0 condivisioni

visite guidate e laboratori tematici

Palermo, a Palazzo Branciforte
suggestioni per adulti e bambini

Nel periodo delle festività, quando è maggiore il tempo libero a disposizione, sono molte le occasioni per scoprire i tesori artistici delle nostre città. Molti gli eventi in programma per i prossimi giorni anche a Palazzo Branciforte, lo splendido edificio della fine di fine Cinquecento nel cuore di Palermo.

0 condivisioni

a palermo la mostra visitabile da oggi

"Tradizioni in viaggio", a Palazzo Branciforte
i pupi di Mimmo Cuticchio

L’Associazione Figli d’Arte Cuticchio, nell’allestimento dell’esposizione, si è misurata innanzitutto con la “necessità” di realizzare una mostra di pupi senza “violare” lo spazio espositivo col suo carico di memoria ma, allo stesso tempo con il bisogno di tracciare i contorni di un territorio teatrale che vede in campo l’oprante Mimmo Cuticchio e con lui pittori, intagliatori, sbalzatori, cesellatori di metalli e una catena di trasmissioni di saperi e di pratiche.

0 condivisioni

questa sera al palazzo branciforte di palermo

"Liberi tutti", Pietro Grasso presenta
il suo ultimo libro

In “Liberi tutti”, edito da Sperling & Kupfer, che è anche un bilancio del suo impegno contro il crimine, l’autore dipinge il vero volto dell’organizzazione, rivelandone le origini, i metodi e le regole segrete e spiega, in un appello appassionato rivolto soprattutto ai giovani, come attraverso la cultura della legalità e un progetto democratico di sviluppo economico si può sperare di riscattarsi dalla schiavitù dei soprusi, dell’intimidazione e della violenza che domina dove il potere delle cosche è più forte.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.