lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

visitabile sino al 14 febbraio

Al Palazzo Reale di Palermo
la mostra “Ibleide, terra e luce”

L’esposizione è realizzata dal Gruppo di Scicli, che celebra i suoi 35 anni di vita, con le opere di otto artisti: Sonia Alvarez, Carmelo Candiano, Giuseppe Colombo, Piero Guccione, Franco Polizzi, Giuseppe Puglisi, Franco Sarnari e Piero Zuccaro.

0 condivisioni

I 5 Stelle accusano la maggioranza

M5S attacca il Pd: “Paralizza l’Ars”
“Nuovo rimpasto? Siamo alla follia”

“Governo già in crisi, con addirittura l’ipotesi di un nuovo rimpasto, mentre all’Ars il rinnovo delle commissioni è bloccato dalla scelta del capogruppo del Pd”.

0 condivisioni

e inviano una lettera a crocetta e al miur

Facoltà rumena di Medicina ad Enna
I rettori siciliani: “E’ illegale”

Ci sono già 25 studenti iscritti ma infuria la polemica ed aumenta il coro di “no” contro l'avvio del corso di Medicina e Chirurgia dell’Università Dunărea de jos Galaţi della Romania che sarà ospitato ad Enna, grazie ad un accordo tra l’Asp e la Fondazione Proserpina.

0 condivisioni

Contrario il sottosegretario Faraone

Facoltà rumena di Medicina a Enna
Vertice dei tre rettori siciliani all’Ars

I rettori delle Università di Catania, Messina e Palermo affronteranno all’Ars la ‘discussa’ questione dell’avvio a Enna dei corsi di rumeni di Medicina e Chirurgia.

0 condivisioni

i numeri di successo della mostra

Botero conquista Palermo, quasi
in 200mila alla sua “Via Crucis”

E se la mostra di Botero “ha rappresentato un evento nazionale”, come ha sottolineato Forgione, sulla stessa scia si muove il programma della Fondazione per la prossima stagione. “Il prossimo grande evento – annuncia il direttore generale – sarà una mostra dedicata a Ligabue e alla follia.

0 condivisioni

la cerimonia nella sala rossa

All’Ars la festa per i 95 anni
dell’ex governatore Mario Fasino

Il Parlamento siciliano ha voluto rendere omaggio a Fasino, che ha occupato gli scranni di Sala d’Ercole per 8 legislature, dal ’51 all’86.

0 condivisioni

la mostra "la via crucis" prorogata al 30 settembre

Il successo di Botero a Palermo:
“Io innamorato della pittura italiana”

L'artista colombiano, 83 anni, arriva a Palermo per annunciare la proroga sino al 30 settembre della mostra, “Via Crucis. La Pasiòn de Cristo”, ospitata al Palazzo Reale che ha quasi raggiunto i 100mila visitatori in poco meno di tre mesi. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

L'uomo e' costretto su una sedia a rotelle

Pedonalizzata area di fronte Palazzo dei Normanni: disabile multato

Alcuni giorni fa l’area di fronte Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, è stata pedonalizzata: un’ordinanza comunale ha infatti vietato l’accesso ad auto e moto, senza prevedere alcuna eccezione per i portatori di handicap. A farne le spese oggi è stato Salvatore Crispi, responsabile regionale del ‘coordinamento H’.

0 condivisioni

Al via la pedonalizzazione di piazza Parlamento

Palermo, da oggi nessuna auto
davanti Palazzo dei Normanni

Da oggi piazza del Parlamento, davanti a Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana, sarà totalmente liberata da auto e moto: lo prevede l’ordinanza 1181 dell’amministrazione comunale di Palermo.

0 condivisioni

i dati verranno pubblicati sul sito dell'ars

Politici ‘ARSenteisti’: on line i nomi

Vita dura per gli ‘Arsentisti’ seriali a sala d’Ercole. Da domani nel sito web dell’assemblea di Palazzo dei Normanni saranno pubblicati i nomi dei deputati che disertano i lavori d’aula. Cosi, almeno, si legge nel sito istituzionale di piazza del Parlamento.

0 condivisioni

sempre meno tempo per chiudere i conti

I soldi non bastano per il bilancio
Documenti in giunta forse martedì

Finanziaria regionale ancora al palo. Non c’è traccia del documento economico all’Ars quando mancano 55 giorni alla scadenza ultima per l’approvazione di una norma complessa che deve passare prima dalle commissioni di merito, poi dalla commissione bilancio ed infine dell’aula.

0 condivisioni

realizzato da camera ed ars

Illeciti nella p.a e nella sanità
On line il sito per denunciare

Da oggi le denunce di mazzette e traffici loschi in sanità e nella pubblica amministrazione sono a portata di click. Basta compilare un form in rete, anche in maniera anonima, indicare ambito e caratteristiche della vicenda che puzza di marcio e allegare eventuali pezze d’appoggio per fare scattare tutte le verifiche del caso.

0 condivisioni

nato su iniziativa del M5S

“Stop alle mazzette”, on line il sito
per denunciare la corruzione

“L’aiuto dei cittadini – dicono i parlamentari Cinquestelle – porterà a scoprire parecchi altarini. Molti ci vedono come uno strumento di lotta al malaffare e sono portati ad aprirsi con noi. Per questo contiamo di avere risultati ben diversi da quelli dei siti istituzionali, che ci pare, per ora, non abbiano ottenuto granché”.

0 condivisioni

Restauro diretto dal Genio Civile

Restaurata parte di Palazzo dei Normanni danneggiata dal terremoto

La parte meno conosciuta di Palazzo dei Normanni torna a risplendere. La sala della Regina, della Lettura e quella Pompeiana danneggiate dal terremoto del 2002, dopo un paziente restauro diretto dal Genio Civile tornano a mostrare i loro tesori.

0 condivisioni

la solidarietà del parlamento regionale siciliano

Charlie Hebdo, bandiera francese
a mezz’asta a Palazzo dei Normanni

“È un modo – afferma il presidente dell’Assemblea regionale siciliana Giovanni Ardizzone – per dimostrare la nostra solidarietà e vicinanza al popolo francese. La strage nella redazione del giornale satirico parigino Charlie Hebdo non è un attentato contro una sola Nazione, ma contro tutta l’Europa. Siamo vicini al dolore dell’intera Francia e condanniamo un gesto vile ed esecrabile”.

0 condivisioni

Si terrà venerdì' 24 ottobre a Palazzo del Normanni

Convegno a Palermo sullo stato di salute della donna siciliana

Una carrellata sulle patologie che colpiscono le donne che vivono nell’Isola – dai tumori alle ischemie – e i possibili rimedi saranno al centro di un convegno nazionale, coordinato dal ginecologo Domenico Gullo, che si svolgerà venerdì 24 ottobre – a partire dalle 8,30 – nella Sala Gialla del Palazzo dei Normanni di Palermo.

0 condivisioni

Chiedono la stabilizzazione da parte della Regione

Formazione, presidio degli ex sportellisti a Palazzo dei Normanni

Circa un centinaio di lavoratori della formazione professionale stanno manifestando davanti a Palazzo dei Normanni a Palermo. In piazza ci sono gli ex addetti agli sportelli multifunzionale che chiedono la stabilizzazione da parte della Regione e striscioni del movimento dei disoccupati.

0 condivisioni

approvata a maggioranza la bozza di accordo

Stipendi d’oro, tetto di 240 mila euro per dipendenti Palazzo dei Normanni

Il tetto omnicomprensivo alle retribuzioni dei dipendenti dell’Assemblea regionale siciliana sarà 240 mila euro. Lo stabilisce la bozza di accordo approvata a maggioranza dalla Rappresentanza permanente per i problemi del personale, presieduta dal deputato regionale di Articolo 4 Paolo Ruggirello.

0 condivisioni

Prelievi già operativi per le pensioni oltre i 160 mila euro

Stipendi d’oro alla Regione Siciliana
Congelati i tagli ai dirigenti

La norma sul taglio ai cosiddetti “stipendi d’oro” è stata approvata poco più di un mese e mezzo fa e quella che i dirigenti della Regione Siciliana avrebbero dovuto incassare a giorni sarebbe stata una busta paga più leggera. Ma il taglio è stato già congelato. In attesa di un parere dell’Avvocatura dello Stato alla quale si è rivolto il Dipartimento della Funzione pubblica.

0 condivisioni

solo un incontro interlocutorio

Stipendi d’oro, i dubbi della Cgil:
“Non si può parlare di trattativa”

Per il sindacato Se non c’è un quadro chiaro delle posizioni retributive esistenti all’Ars non si può parlare di trattativa. L’incontro di oggi con il presidente Ardizzone è stato solo di natura interlocutoria”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.