La denuncia: “La Biblioteca centrale della Regione siciliana cade a pezzi”

“La Biblioteca centrale della Regione siciliana cade a pezzi”. Così il Movimento 5 Stelle all’Ars denuncia le condizioni in cui versa la storica Biblioteca “Alberto Bombace”, nata il 15 novembre del 1782. I fondi del PO FESR 2013, pari a 2 milioni di euro per il restauro, sono stati dirottati altrove dall’assessorato regionale ai Beni culturali.