giovedì - 27 giugno 2019

 

Archivio

L'iniziativa ha quasi raggiunto il numero di firme richieste

Olio made in italy a rischio
Una petizione per garantire la qualità

Partita una petizione per garantire la qualità italiana al 100% dell’olio d’oliva che viene comprato e consumato dagli italiani. L’iniziativa ha preso il via sul sito di petizioni italiane Change.org

0 condivisioni

e' un portale di e-democracy

La Palermo-Catania su Change.org
Petizione on line per ripristino A-19

Da circa 6 mesi la Palermo-Catania è interrotta e la situazione grava pesantemente sulle spalle dei tanti che, per reagire, stanno firmando una petizione online su change.org, il portale internazionale che promuove iniziative di e-democracy mettendo in contatto milioni di persone.

0 condivisioni

A CATANIA

Piazza San Francesco D’Assisi
Parte la petizione per la chiusura

Troppi parcheggiatori abusivi, troppe auto e poche zone pedonali. Questa è una delle realtà che coinvolge piazza San Francesco D’Assisi, a Catania, e che ha spinto alcuni cittadini a lanciare una petizione.

0 condivisioni

è possibile firmarla su change.org

Petizione per inserire il siciliano
tra le minoranze linguistiche tutelate

Si chiede una legge ad hoc con la quale anche alla lingua siciliana venga riconosciuto lo status di minoranza linguistica storica, poiché la storia e la cultura siciliana contribuiscono alla ricchezza culturale dell’Italia

0 condivisioni

lanciata una petizione

Energie rinnovabili, il progetto
di Greenpeace per le isole minori

Le isole minori italiane – 20 paradisi turistici, tra cui Lampedusa, Pantelleria, Favignana, Giglio, Tremiti – oggi producono la quasi totalità della loro energia con generatori diesel inquinanti e costosi. U

0 condivisioni

si chiede che vengano erogati per tutto l'anno scolastico

assistenza ai disabili

Bagheria, servizi carenti per studenti
disabili: la raccolta firme

La Cgil ha presentato questa mattina, presso il comune di Bagheria, le 850 firme già raccolte per garantire sin dall’inizio del nuovo anno scolastico i servizi previsti per legge ai bambini diversamente abili e affinché vengano abbattute le barriere architettoniche.

0 condivisioni

parte domani da palermo il tour nazionale

“Il silenzio è dolo”, un brano
e una petizione contro le mafie

Si tratta di un progetto, e non solo di un brano musicale: “Il silenzio è dolo” è anche un video virale, una campagna su change,org contro tutte le mafie. Il cantautore emiliano Marco Ligabue, venuto a conoscenza della storia di Ismaele La Vardera presidente dell'associazione Verità scomode, decide di scrivere una canzone sulla tematica, che sarà parte del suo secondo album da solista.

0 condivisioni

domani la raccolta firme

La pizza patrimonio dell’umanità
Parte da Agrigento la petizione

La Coldiretti di Agrigento a difesa del vero made in Italy. Sabato 13 dicembre, dalle 9.00 alle 13.00, al mercato di Campagna Amica di Piazzale La Malfa, si raccoglieranno le firme per sbloccare la pratica ferma dal marzo 2011 e formalizzare al Comitato Intergovernativo dell’Unesco la candidatura de “L’Arte della Pizza” patrimonio immateriale dell’umanità.

0 condivisioni

tra i promotori il centro pio la torre

Una petizione per la Commissione antimafia al Parlamento europeo

La Commissione che, secondo quanto richiesto nella petizione, dovrà essere dotata di uomini e mezzi, dovrà attuare tutte le forme possibili di contrasto alle attività criminose partendo dalla consapevolezza che la criminalità organizzata costituisce un grosso problema per l’economia, la società, le istituzioni democratiche dell’Unione Europea.

0 condivisioni

a palermo la raccolta firme per chiederne l'abrogazione

Gioco d’azzardo, Idv: “Lo Stato vuole fare cassa sulla pelle dei cittadini”

Arriva anche a Palermo la raccolta firme promossa da Italia dei Valori per una proposta di legge di iniziativa popolare per l’abrogazione del gioco d’azzardo. Una vera industria in tutti i sensi: produce il 4% del PIL nazionale ed un fatturato di oltre 100 miliardi l’anno. Ma il gioco d’azzardo è anche un universo dai costi sociali altissimi: sempre più numerosi i ludopatici, 100 mila soltanto in Sicilia, per curare i quali servono tra 5-6 miliardi di euro ogni anno.

0 condivisioni

su iniziativa del gruppo mov139

“Cambiamo l’Euro”, petizione
alla BCE dal Consiglio di Palermo

“Chiediamo l’emissione monetaria diretta da parte della BCE senza passare attraverso i titoli di Stato che causano l’aumento del debito pubblico – spiega la consigliera Federica Aluzzo – e la rinegoziazione dei trattati europei, in particolar modo il Fiscal Compact che tanto penalizza i cittadini”.

0 condivisioni

La petizione online

“La Rai sottotitoli i programmi”
Anche i sordi pagano il canone

Una petizione online per chiedere alla Rai di garantire la sottotitolazione di tutti i programmi dei suoi canali, vecchi e nuovi, non ancora a disposizione su tutti i palinsesti. La proposta su Change.org.

0 condivisioni

sino al 21 luglio l'iniziativa di save the choice

A Palermo la petizione contro
la direttiva europea sul tabacco

Sbarca nella movida palermitana, sino al 21 luglio, la petizione nazionale del comitato Save The Choice contro la direttiva europea sul tabacco. Stasera alle 18 a Piazza Castelnuovo, di fronte al Bar H24 e dalle 21 a Ballarò e in Piazza Magione, arriva la raccolta firme – già oltre 470 adesioni online in città – “per dire no – scrivono gli organizzatori – a un provvedimento che nega la libertà di scelta e mette a rischio oltre 200mila posti di lavoro in Italia”.

0 condivisioni

La petizione online

F35 in Italia, il web si mobilita
contro lo “spreco di 13 miliardi”

Il popolo del web si mobilita con una petizione contro l’acquisto di 90 F35 da parte dal governo nazionale, frutto di un accordo di cooperazione internazionale che nel nostro Paese otterrà il via libera tra pochi giorni.

0 condivisioni

Tredici anni di attesa per un contratto

Restauratori in attesa di assunzione
in Sicilia: “Siamo pronti a tutto”

Un caso siciliano attribuisce all’Isola l’ennesimo record negativo a livello nazionale: 13 anni senza ottenere la firma del contratto per 97 assistenti tecnici restauratori. “Ci rivolgeremo alla giustizia penale”.

0 condivisioni

La petizione online

Aeroporto di Comiso
“Sia reintitolato a Pio La Torre”

La denominazione dell’aeroporto di Comiso torna ad essere argomento di dibattito. Il Centro Pio La Torre, Libera Informazione e Articolo21 lanciano la petizione online: “Sia reintitolato a Pio La Torre”.

0 condivisioni

dal sito activism

“Squalificate a vita Miccoli”
la richiesta dei siciliani alla Figc

Il sito di petizioni online www.activism.com chiede alla Figc la squalifica a vita dai campi da gioco per Fabrizio Miccoli dopo le frasi ingiuriose rivolte al giudice Giovanni Falcone, assassinato dalla mafia nel 1992.

0 condivisioni

La professoressa aveva firmato la richiesta un anno fa

Omicidio dell’insegnante di Vittoria:
petizione per far trasferire il bidello

La professoressa di religione Giovanna Nobile, uccisa sabato scorso all’interno della segreteria dell’Istituto Comprensivo ‘Francesco Pappalardo di Vittoria dal bidello Salvatore Lo Presti, era già stata minacciata in passato dal suo assassino. A rivelarlo in una lettera aperta sono i familiari della vittima che aggiungono nuovi particolari alla vicenda.

0 condivisioni

Online una petizione indirizzata a Crocetta

Nel 2000 un bando regionale per restauratori. E i vincitori aspettano

Nel 2000 la Regione siciliana indice un bando per “97 Assistenti tecnici restauratori”. Dopo 11 anni la procedura selettiva giunge al termine ma i vincitori ancora attendono l’assunzione. Online una raccolta firme per chiedere a Crocetta il loro contratto.

0 condivisioni

Online la raccolta firme per l'iniziativa di Libera

Legge contro il voto di scambio
Una petizione per portarla in aula

Portate la proposta di legge in aula”. L’iniziativa “Riparte il futuro” lanciata da Libera e Gruppo Abele contro la corruzione tenta di stringere il cerchio e chiede una norma “seria contro il voto di scambio entro l’estate”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.