Archivio

Il Partito democratico non appoggia più il commissario

Il "piano salva Messina" di Croce
non piace a Pd e sindacati

Il Partito Democratico e i rappresentanti delle Funzioni pubbliche di Cgil, Cisl e Uil, manifestano le preoccupazioni sui contenuti del “piano anti crisi” del commissario straordinario del Comune di Messina, Luigi Croce. Per il Pd, il timore è di non attuare in tempo i correttivi pensati da Croce, che, inoltre, non condividono appieno. I sindacati concentrano, invece, l’attenzione sulla questione della “giustizia sociale”.

0 condivisioni

E all'opposizione dice: "Siate responsabili"

Berlusconi dall’Ue:
“L’Italia è un Paese solido”

La crisi, secondo il Presidente del Consiglio, sarebbe da attribuire ad un’Europa “che ha una moneta unica ma senza un governo unico e senza una banca che la garantisca e la sostenga”. E a quanti gli hanno chiesto sull’opportunità di un governo tecnico e di farsi da parte, il premier ha risposto: “Che novità… Non credo che questa sia la soluzione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui