Archivio

depositato l'atto politico

Mozione di sfiducia a Crocetta:
l’opposizione cerca 6 voti ‘coraggiosi’

Ai ventisei esponenti del centrodestra che oggi hanno depositato il documento si aggiungono i quattordici parlamentari del Movimento 5 Stelle che domenica prossima a Palermo, in piazza Parlamento, daranno vita allo ‘Sfiducia day’, ma all’opposizione mancano sei voti. Musumeci: “Ora vedremo chi ha coraggio e chi ha bluffato”.

0 condivisioni

la riunione e i retroscena

Il centrodestra e il patto di Enna:
censura palese a Nelli poi sfiducia a Crocetta

Qualcuno lo ha già chiamato il patto di Enna, un confronto che serve a chiarire le strategie, neanche troppo misteriose, da mettere in campo già domani all’Ars in occasione della mozione di censura nei confronti dell’assessore regionale alla Formazione, Nelli Scilabra, ma che serve soprattutto a rinsaldare le posizioni delle forze del centrodestra in Sicilia.

0 condivisioni

Continuano gli interrogatori della Procura di Palermo

Inchiesta “Spese pazze” all’Ars
Interrogati Maira e Leontini

Continuano gli interrogatori alla Procura di Palermo nell’ambito dell’inchiesta sulle spese dei fondi destinati ai gruppi dell’Assemblea regionale siciliana. Stamane al Palazzo di giustizia si è presentato Innocenzo Leontinicapogruppo del Pdl nella scorsa legislatura.

0 condivisioni

In un'intervista a Repubblica

Ncd, Romano attacca Alfano:
“Opportunista e ingrato”

Al consiglio nazionale del Pdl, Silvio Berlusconi aveva cercato di placare gli animi dei suoi chiedendo a tutti di non accusare di tradimento Angelino Alfano e i fuoriusciti del Nuovo centrodestra. Ma a Saverio Romano, il senatore del Pdl leader di Pid in Sicilia, non ha accolto l’invito e in un’intervista a Repubblica oggi usa

0 condivisioni

L'interrogazione presentata all'Ars

“La nomina di Lo Presti è illegittima”
Pid e Grande Sud contro Crocetta

”La nomina del direttore generale dell’Istituto zooprofilattico, operata dalla giunta con un blitz di fine estate, è illegittima, non rispetta le norme sulla trasparenza e viola i criteri in fatto di nomine delle direzioni regionali sanitarie. Il presidente Crocetta e l’assessore Lucia Borsellino revochino la nomina e spieghino in aula”. E’ quanto chiedono Pid Cantiere popolare – Grande Sud, firmata dai i deputati regionali Salvatore Cordaro, Bernardette Grasso, Roberto Clemente e Luisa Lantieri.

0 condivisioni

Il coordinatore nazionale del Pid

Saverio Romano diventa Radicale
“Dico sì a Pannella con il cuore”

Saverio Romano, coordinatore nazionale di Cantiere popolare e parlamentare grazie a un ‘passaggio’ nelle liste nel Pdl, decide di iscriversi al Partito Radicale.

0 condivisioni

L'ufficio di presidenza dell'Assemblea scioglie il gruppo

Cambia la geografia dell’Ars
Addio al Pid di Saverio Romano

Il Consiglio di presidenza dell’Ars ha preso atto dello scioglimento del gruppo parlamentare del Pid-Cantiere Popolare dopo che Salvatore Cascio, uno dei tre componenti, ha comunicato il passaggio al gruppo Articolo 4 di Lino Leanza. Cascio, dopo l’addio al Pid, aveva anche annunciato di lasciare la poltrona da deputato segretario all’interno del Consiglio di presidenza,

0 condivisioni

"articolo 4 è un patto generazionale"

Sammartino, Sudano e la storia
di un’alleanza nata in autostrada

Viaggiano in autostrada Valeria Sudano, ex Pid, e Luca Sammartino, ex Udc, rispettivamente vice e capogruppo del nuovo soggetto politico, e in questi mesi di legislatura hanno macinato chilometri e discussioni su posizioni differenti, ma poi è scoccata la convergenza su un denominatore comune: l’età.

0 condivisioni

L'assessore provinciale rimette le deleghe

Marianna Caronia lascia il Pid
Porzio: “Non condivido la scelta”

Paolo Porzio, assessore alla Nuova edilizia scolastica della Provincia regionale di Palermo, non condivide la decisione di Marianna Caronia di lasciare il Pid – Cantiere Popolare e conferma la sua fiducia a Giovanni Avanti e a Saverio Romano.

0 condivisioni

Il segretario di Cantiere popolare

Romano: “La vittoria di Berlusconi parte dalla Sicilia”

“La vittoria del centrodestra partirà dalla Sicilia. Solo il programma economico e sociale di cui il centrodestra di Silvio Berlusconi è interprete e promotore può restituire una concreta prospettiva di sviluppo e di crescita reale al Paese, che Monti e il suo governo hanno ucciso. Il Professore non se ne è accorto ma tutti i

0 condivisioni

Il più numeroso è quello del Pd

Gruppi parlamentari all’Ars
Tutti costituiti e insediati

Undici gruppi parlamentari. Tutti composti e insediati all’Ars. Il più numeroso è quello del Pd.

0 condivisioni

Contestata l'attribuzione di un posto all'Ars

Gianni contro Gennuso
per il seggio di Siracusa

Pippo Gianni contro Pippo Gennuso per un seggio in provincia di Siracusa. La contestazione riguarda l’attribuzione, per due volte di 141 voti di lista al Partito dei siciliani. L’errore materiale ha provocato l’attribuzione del seggio al Pds e non a Pid-Cantiere popolare incoronando Gennuso deputato. Pippo Gianni ha presentato una relazione all’ufficio circoscrizionale del comune di Melilli e l’attribuzione del seggio è stata sospesa.

0 condivisioni

Contestata l'attribuzione di un posto all'Ars

Gianni contro Gennuso
per il seggio di Siracusa

Pippo Gianni contro Pippo Gennuso per un seggio in provincia di Siracusa. La contestazione riguarda l’attribuzione, per due volte di 141 voti di lista al Partito dei siciliani. L’errore materiale ha provocato l’attribuzione del seggio al Pds e non a Pid-Cantiere popolare incoronando Gennuso deputato. Pippo Gianni ha presentato una relazione all’ufficio circoscrizionale del comune di Melilli e l’attribuzione del seggio è stata sospesa.

0 condivisioni

Gossip elettorale

Cuffaro in campo per il Pdl
Silvio “tradisce” il Pid

Un appuntamento elettorale in provincia di Agrigento. Fra gli ospiti, Silvio Cuffaro, fratello dell’ex governatore Totò, che sostiene pubblicamente Giuseppe Gramaglia, candidato del Pdl nel collegio di Agrigento. Anche a Palermo i Cuffaro starebbero sostenendo candidati del Popolo delle libertà “tradendo” il Pid-Cantiere Popolare di Saverio Romano.

0 condivisioni

Gossip elettorale

Cuffaro in campo per il Pdl
Silvio "tradisce" il Pid

Un appuntamento elettorale in provincia di Agrigento. Fra gli ospiti, Silvio Cuffaro, fratello dell’ex governatore Totò, che sostiene pubblicamente Giuseppe Gramaglia, candidato del Pdl nel collegio di Agrigento. Anche a Palermo i Cuffaro starebbero sostenendo candidati del Popolo delle libertà “tradendo” il Pid-Cantiere Popolare di Saverio Romano.

0 condivisioni

Il coordinatore nazionale di Cantiere popolare

Saverio Romano ai fratelli Miccichè:
“Smentiscano coinvolgimento di Intesa”

“Voglio sperare che in un momento cosi difficile per l’accesso al credito dei cittadini Italiani, non vi sia stata un’apertura di credito importante per la campagna elettorale dell’onorevole Miccichè con annesso trattamento speciale”. Sono parole del coordinatore nazionale di Cantiere Popolare, Saverio Romano rivolte ai fratelli Micciché, Gianfranco e Gaetano dopo le dichiarazioni sugli “appoggi” bancari del leader di Grande Sud. Smentite però ufficialmente dall’istituto di credito torinese.

0 condivisioni

verso le regionali del 28 ottobre

Maira: “Per responsabilità
ho rinunciato al posto nel listino”

Rudy Maira, segretario regionale del Pid-Cantiere popolare, spiega le ragioni del mancato inserimento nel listino di Nello Musumeci: “L’interesse superiore era dare equilibrio a rappresentanza politica verso tutto il territorio. Per questo ho ritenuto di fare un passo indietro rispetto al mio inserimento nel listino e dunque a favore dell’amico Innocenzo Leontini nell’interesse dell’intero partito”
EQUILIBRIO A RAPPRESENTANZA POLITICA

0 condivisioni

verso le regionali del 28 ottobre

Musumeci apre la campagna
elettorale al Politeama di Palermo

Dopo la presentazione delle liste, entra nel vivo in Sicilia la campagna elettorale per la carica di governatore e per i 90 scranni di deputato regionale. Oggi, al Teatro Politeama di Palermo, alle 18, si aprirà ufficialmente la campagna elettorale di Nello Musumeci, candidato alla presidenza della Regione sostenuto da Pdl, La Destra e Pid-Cantiere popolare, alla presenza di Alfano, Storace e Romano.

0 condivisioni

Verso il voto del 28 ottobre

Elezioni regionali, le liste presentate a Catania

E’ partita la corsa all’Assemblea regionale siciliana. Sono 18 le liste presentate all’Ufficio centrale circoscrizionale presso il Tribunale di Catania. Sono 17 i deputati dell’Ars che devono essere eletti nel collegio provinciale di Catania. Di seguito le liste: Udc, Movimento 5 Stelle, Partito Cominista dei Lavoratori, Fava Presidente, Partito Democratico, Italia dei Valori, Pid-Cantiere popolare, Popolo della Libertà, Ilif-Sturzo presidente, Musumeci presidente, Alleanza di Centro, Grande Sud, Crocetta presidente, Il Popolo de I Forconi, Voi Volontari per l’Italia-Obiettivo Sicilia, Rivoluzione siciliana, Partito dei siciliani-Mpa, Nuovo Polo per la Siiclia-Mps e Liberali-Fli.

0 condivisioni

Stati generali in vista delle elezioni regionali

Domani a Caltanissetta si riunisce il Pid,
parteciperà anche Nello Musumeci

Si terranno domani a Caltanissetta, a partire dalle 16 all’hotel San Michele. gli stati generali del Pid-Cantiere popolare, che sostiene col Pdl e la Destra la candidatura di Nello Musumeci alla presidenza della Regione siciliana.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui