martedì - 17 settembre 2019

 

Archivio

e inviano una lettera a crocetta e al miur

Facoltà rumena di Medicina ad Enna
I rettori siciliani: “E’ illegale”

Ci sono già 25 studenti iscritti ma infuria la polemica ed aumenta il coro di “no” contro l'avvio del corso di Medicina e Chirurgia dell’Università Dunărea de jos Galaţi della Romania che sarà ospitato ad Enna, grazie ad un accordo tra l’Asp e la Fondazione Proserpina.

0 condivisioni

Contrario il sottosegretario Faraone

Facoltà rumena di Medicina a Enna
Vertice dei tre rettori siciliani all’Ars

I rettori delle Università di Catania, Messina e Palermo affronteranno all’Ars la ‘discussa’ questione dell’avvio a Enna dei corsi di rumeni di Medicina e Chirurgia.

0 condivisioni

il torneo di calcio a 5 organizzato dal cus

Messina, stasera la finale
della University Football Cup

A partire dalle 19, sui campi della Cittadella sportiva, si sfideranno la squadra del Dipartimento di Ingegneria Civile, Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata e quella di Scienze Biomediche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali.

0 condivisioni

eletto lo scorso 28 maggio, è il più giovane d'italia

Università di Messina, si è insediato
il nuovo Rettore Pietro Navarra

Si è insediato stamane il professore Pietro Navarra, Rettore dell’Università di Messina per il sessennio 2013-2019. Il prof. Navarra ha nominato Prorettore Vicario , il professore Emanule Scribano; nei prossimi giorni sarà presentato un primo nucleo di Pro-rettori e delegati che lo affiancheranno nella gestione dell’Ateneo peloritano.

0 condivisioni

Il rettore Tomasello si dimette. Gli succede Navarra.

Messina, Accorinti a Palazzo Zanca
Liberato l’ingresso del Comune

In bici e con la maglietta No Ponte. Il nuovo sindaco di Messina Renato Accorinti è giunto a Palazzo Zanca per la proclamazione ufficiale senza perdere il suo stile. Accorinti ha rimosso stamani la porta centrale a vetri di Palazzo Zanca con il supporto del personale comunale del pronto intervento.

0 condivisioni

A secondo turno ha sbaragliato la concorrenza

Università di Messina, eletto Navarra
E’ il più giovane Rettore d’Italia

Pietro Navarra è il nuovo Rettore dell’Università di Messina. Il suo nome è uscito vincente dallo spoglio delle schede che è stato completato nel tardo pomeriggio. Con 924 voti contro i 457 del suo principale avversario Giacomo Dugo, al secondo turno Navarra l’ha spuntata. Distanziata la terza concorrente, solo 86 voti per Adriana Ferlazzo. Quarantaquattro

0 condivisioni

Si vota il 23 maggio. Il 31 l'eventuale ballottaggio

Università di Messina, 5 in lizza
per l’ermellino del rettore

Si vota il 23 maggio per l’elezione del nuovo rettore dell’Università di Messina. Sono cinque i candidati alla successione di Francesco Tomasello. Si tratta di Pietro Navarra, Giovanni Cupaiolo, Adriana Ferlazzo, Giuseppe Vita e Antonio Romano Tassone.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.