Archivio

al comune e nelle otto circoscrizioni

“Possibile”, a Palermo la raccolta firme per i referendum di Civati

I Referendum riguardano quattro grandi temi: la democrazia e la sovranità popolare, la riconversione ecologica dell’economia, la tutela dei diritti dei lavoratori, la tutela della docenza e dell’apprendimento.

0 condivisioni

la presentazione a palermo

Civati sbarca in Sicilia con un nuovo soggetto politico, “Possibile”

Tra gli obiettivi di “Possibile” la riconversione ecologica dell’economia, un piano straordinario per combattere la disoccupazione giovanile e la “fuga dei cervelli”, rilanciando l’impresa, il turismo.

0 condivisioni

polemiche e spaccature da agrigento a Palermo

Silvio Alessi vince primarie Agrigento
Pd spezzatino anche a Palermo

Forza Italia vince le primarie del Pd ad Agrigento mentre a Palermo si spacca anche l’opposizione interna al partito. Il nuovo corso del Pd fra liti e fritto misto

0 condivisioni

il 20 e 21 marzo la convention

#SottoSopra La Sicilia di Domani”
A Palermo per ricostruire la sinistra

Collegandosi al sito è possibile scaricare il calendario dei lavori e iscriversi ad uno o più dei quaranta laboratori tematici in programma. Hanno già annunciato adesione e presenza alla manifestazione l’eurodeputato Curzio Maltese, i deputati nazionali Pippo Civati e Nicola Fratoianni.

0 condivisioni

guardando ad orlando

C’era una volta il Pd siciliano
Nasce la ‘Cosa rossa’ degli ex

Mentre i fuoriusciti senza collocazione tengono la loro conferenza stampa per annunciare la loro collocazione a sinistra del Pd, Pippo civati lancia il suo attacco con parole simile a quelle di Erasmo Palazzotto a Palermo

0 condivisioni

nota del deputato regionale democratico

Nuove adesioni al gruppo Pd all’Ars
Ferrandelli: “Per ora è una bufala”

“Non ci sono nuove adesioni al gruppo parlamentare del Pd da parte di deputati di altri partiti e la conferma mi è arrivata dall’ufficio di presidenza dell’Ars. Invito quindi i ragazzi e le ragazze dell’area Civati e i tanti militanti del partito a evitare strappi”. Lo dice in una nota il deputato regionale del Pd, Fabrizio Ferrandelli.

0 condivisioni

il fermento nella sinistra del partito

Il Pd siciliano fra proposte di matrimonio e divorzi annunciati

Fermento nella sinistra del Pd siciliano dopo la fuoriuscita del gruppo di civatiani guidato da Valentina Spata. Altre defezioni nel Catanese. Il coordinamento Area Civati: “Riflessione per capire come continuare la propria battaglia per una  per forza politica davvero di sinistra che si incarni in un grande partito proprio come il Pd”.

0 condivisioni

parte dalla sicilia la battaglia interna

Il Pd si spacca
Cinquecento ‘civatiani’ verso Sel?

Con una lettera ai vertici del Pd, oltre 500 tra amministratori locali, militanti e dirigenti del Partito democratico siciliano, che si riconoscono nelle posizioni di Pippo Civati, hanno annunciato di essere intenzionati a lasciare il Partito democratico. “Non siamo più disposti a rimanere all’interno di un partito in cui non ci riconosciamo”, si legge nella lettera aperta. “Il Pd siciliano, più

0 condivisioni

L'attacco del deputato grillino su Fb

Genovese, botta e risposta M5S-Pd
Di Battista: “Dem peggio di FI”

“Forse mi sbaglierò ma dopo l’inutile ostruzionismo di Sel sul decreto-lavoro verrà convocata una capigruppo. Durante questa capigruppo il Pd chiederà una variazione del calendario. Chiederà di spostare il voto su Genovese dopo le europee. Per cambiare il calendario è necessario il consenso dei tre quarti dei gruppi parlamentari. Noi saremo contro, vogliamo votare immediatamente

0 condivisioni

nota del coordinatore del megafono

Caudo: “A Catania sfida difficile,
ma soddisfati risultato Cuperlo”

“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto, alle falde dell’Etna, Cuperlo ha infatti avuto il 10 per cento in più rispetto al dato nazionale nell’ambito delle Primarie del PD”. Ad affermarlo, in una nota,  è il coordinatore provinciale del Megafono, Giuseppe Caudo.

0 condivisioni

i risultati delle primarie pd

Matteo Renzi vola anche a Catania:
il rottamatore supera il 60 per cento

Il vento di Matteo Renzi soffia anche su Catania e, come da previsioni, è la mozione a sostegno del sindaco di Firenze a vincere le primarie del Pd nella zona etnea. Nel collegio della città metropolitana il ‘rottamatore’ ha conquistato oltre il 60 per cento delle preferenze, ma Gianni Cuperlo ha totalizzato il 10 per cento in più rispetto alla media nazionale.

0 condivisioni

Polemiche e veleni in tutte le province

Guerra delle tessere nel Pd Sicilia
A Messina, Siracusa e Trapani

Tutto era nato due settimane fa, con, le denunce di Pippo Civati e Valentina Spata. Quando il candidato alla segreteria nazionale del Pd e la sua luogotenente siciliana avevano parlato, durante una conferenza stampa all’Ars, di tessere fantasma nei circoli dell’Isola. Iscrizioni fittizie, a volte anche all’insaputa della persona tesserata, per controllare gli esiti del

0 condivisioni

il caso a Catania

Congresso Pd, scoppia la caccia
ai ‘signori delle tessere’

E’ caccia ai signori delle tessere. Le elezioni per il rinnovo della segreteria provinciale che, finora, ha sancito una parità fra Jacopo Torrisi (leggermente in vantaggio) e Mauro Mangano, ma sono soprattutto le polemiche sul boom di iscrizioni a tenere banco.

0 condivisioni

Lo denunciano Pippo Civati e Valentina Spata

Pd, scoppia il caso ‘tessere fantasma’
Boom di iscritti, alcuni senza saperlo

Boom di iscrizioni al Pd negli ultimi giorni in Sicilia. Migliaia di tessere distribuite fuori dai circoli. Alcune ad insaputa degli iscritti. E’ questa al denuncia di Pippo Civati, candidato alla segreteria nazionale del Pd, a Palermo in vista del congresso dell’8 dicembre.

0 condivisioni

Opposizioni e alleati in Sicilia incalzano Crocetta

La crisi siciliana vista da Roma
Civati: “Una vergogna per tutto il Pd”

L’unico dirigente nazionale del partito democratico ad esprimersi sulla crisi siciliana e sullo scontro fra il presidente della Regione, Rosario Crocetta e il Pd siciliano è Pippo Civati, candidato alla segreteria nazionale. “Oggi leggiamo che gli assessori del Pd non intendono dimettersi, che il partito li vuole espellere, che Crocetta va per la sua strada. Un

0 condivisioni

L'endorsement di Valentina Spata per Piccitto

Dirigente del Pd di Ragusa vota M5S
Il partito: “Non sei più un’iscritta”

Valentina Spata, dirigente dei Giovani democratici, sceglie al ballottaggio il Cinque Stelle Piccitto: “Non sono l’unica, non avremmo dovuto allearci con il centrodestra e con un uomo di Cuffaro”. Il coordinatore Napoli: “Non si può andare contro la propria lista”

0 condivisioni

Intervista all'europarlamentare siciliana

La sfida della Alfano a Nuti:
“Sulla compravendita denunci”

Il suo nome insieme a quello di Antonio Ingroia, di Pippo Civati e di Luigi De Magistris  viene indicato fra gli “interlocutori” più attenti alle istanze dei grillini cosiddetti dissidenti. Sonia Alfano, europarlamentare indipendente eletta nelle fila dell’Idv e dopo uscita dal partito di Antonio Di Pietro, non nega, ora come all’epoca dei primi voti

0 condivisioni

In corso l'assemblea nazionale in vista del Congresso

Pd, totonomi per il reggente
Rischio rissa fra i democratici

Il Partito democratico prova a voltare pagina. Dopo le dimissioni del segretario Pierluigi Bersani, domani all’assemblea convocata a Roma, toccherà ad un ‘reggente’, ad un “segretario di garanzia”, guidare il partito fino all’autunno e al Congresso. Ma chi traghetterà il Pd in questa fase così delicata?

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui