domenica - 25 agosto 2019

 

Archivio

l'appello alla cittadinanza

Comiso, piromane in uffici comunali
Polizia diffonde video per ricerche

E’ caccia al piromane che all’alba di ieri ha danneggiato diversi uffici nella sede distaccata del comune di Comiso appiccando il fuoco nel settore protocollo. I danni sono da quantificare perché la scientifica è ancora al lavoro. La polizia ha diffuso un video per rintracciare l’uomo.

0 condivisioni

Si aggira con una tanica di benzina

Tenta di appiccare incendi
in zone incolte, è caccia al piromane

Polizia e vigili del fuoco sono a caccia di un uomo che ieri si aggirava nella zona di Belmonte Chiavelli con una tanica di benzina che tentava di appiccare l’incendio ad alcune zone incolte della collina di monte Grifone.

0 condivisioni

A dare l'allarme alcuni vicini

Sorpreso mentre incendia cassonetti:
denunciato pregiudicato a Gela

Un pregiudicato di Gela in libertà vigilata, Silvio Infurna, di 41 anni, è stato deferito dai carabinieri alla magistratura perché sorpreso a incendiare un cassonetto della spazzatura in via Generale Cascino.

0 condivisioni

Bruciava le auto di chi frequentava la sua ex

Gela, piromane per gelosia:
arrestato per stalking

Piromane in azione per gelosia. E’ successo a Gela dove la Polizia ha arrestato, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, un 37enne, Rocco Cacioppo, che dopo la fine del suo matrimonio bruciava le auto di tutti coloro che in qualche modo frequentavano la sua ex.

0 condivisioni

arrestato dai carabinieri

Ragalna: piromane distrugge uliveti,
è un ex operaio della Forestale

In manette un piromane che ha dato fuoco ad alcuni uliveti in un fondo agricolo in zona ‘Piano Vite’ a Ragalna, in provincia di Catania.E’ stata la telefonata al 112 di un cittadino a dare l’allarme.

0 condivisioni

in provincia di catania

Piromane dà fuoco
a tre ettari di macchia mediterranea

Si era nascosto tra gli alberi e le siepi e ha dato fuoco alla vegetazione. I carabinieri hanno arrestato un piromane, Benedetto Romano, pregiudicato di 49 anni, in contrada Verticchio, nelle campagne di San Michele di Ganzaria, in provincia di Catania.

0 condivisioni

Ad incastrarlo le telecamere di sorveglianza

Individuato un piromane
che incendiava i cassonetti

I vigili urbani di Carini hanno identificato un piromane che ha incendiato un grosso cumulo di spazzatura in via Don Milani . L’uomo di 28 anni, denunciato, rischia una condanna dai tre ai sette anni di reclusione.

0 condivisioni

Si indaga per individuare il movente

Incendiata auto nel Catanese:
denunciato il piromane

A distanza di due giorni carabinieri di Zafferana Etnea hanno identificato la persona che avrebbe danneggiato, appiccando il fuoco, un’automobile, un’Alfa Romeo Breda, di proprietà di una donna di 27 anni.

0 condivisioni

sarà processato per direttissima

Appicca un rogo nella pineta di Monte Pellegrino, arrestato un piromane

Stava appiccando il fuoco nella pineta sul Monte Pellegrino, a Palermo, nei pressi del Santuario di Santa Rosalia, ma è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di pattuglia nei pressi del luogo di culto per i festeggiamenti dell’Acchianata in onore della Santa patrona di Palermo in programma oggi. Le fiamme sono state spente prima che potessero raggiungere la vegetazione.

0 condivisioni

un incendio ha lambito la casa di cefalù

Fiamme nella proprietà di Armao, indaga la polizia: scorta per l’assessore

L’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao è stato messo sotto tutela dalla Digos. Il provvedimento è stato adottato dopo il rogo appiccato ieri sera a pochi metri dalla casa dell’assessore, spento prima che le fiamme raggiungessero l’abitazione. La prossima settimana il Comitato per l’ordine e la sicurezza dovrebbe disporre il servizio di scorta. La Polizia sta raccogliendo elementi per capire se l’obiettivo era proprio la casa di Armao oppure se si è trattato del gesto di un piromane. Negli ultimi giorni, Armao è stato al centro di forti tensioni che coinvolgono precari e forestali.

0 condivisioni

accade a castellana sicula

Convalidato l’arresto del piromane

E’ stato convalidato l’arresto all’uomo di 57 anni fermato dai carabinieri all’alba di sabato a Castellana Sicula con l’accusa di aver appiccato un incendio che si era poi esteso a un’area boschiva di circa due chilometri quadrati.

0 condivisioni

Sorpreso in flagranza oggi dai carabinieri

Il Parco delle Madonie parte civile contro il piromane arrestato

Il Parco delle Madonie si costituirà parte civile nel procedimento contro Giovanni Porcello arrestato mentre appiccava un incendio a Castellana Sicula. Lo ha annunciato lo stesso presidente del Parco, Angelo Pizzuto che ha ringraziato i carabinieri per l’operazione.

0 condivisioni

Colto in flagranza dai carabinieri

Appiccava fuoco nel Parco delle Madonie:arrestato piromane

Arrestato dai carabinieri un piromane. E’ stato sorpreso con una tanica di benzina e tre accendini, mentre stava appiccando le fiamme in più punti nel bosco del parco delle Madonie. In manette è finito Giovanni Porcello, originario di Caltanissetta, nel paese di Resuttano, ma residente da tempo a Castellana Sicula.

0 condivisioni

dopo la segnalazione di alcuni abitanti

Incendio nell’Ennese,
in manette il presunto piromane

I carabinieri di Regalbuto hanno arrestato un disoccupato con l’accusa di aver appiccato le fiamme nei pressi del quartiere Sant’Ignazio vecchio, nel piccolo centro ennese. L’uomo avrebbe ammesso le sue responsabilità ed è stato rinchiuso nel carcere di Nicosia.

0 condivisioni

Sicilia in fiamme

Aricò: “Ergastolo per i piromani”
E il Codacons mette una taglia

Da giorni l’Isola è devastata dai roghi, spesso dolosi. L’assessore al Territorio e Ambiente, Alessandro Aricò chiede l’ergastolo per i piromani perché “è giunto il momento di proporre un forte aumento di pena per questi miserabili”. Il Codacons invece mette una taglia di 2000 euro a piromane, offrendo i soldi a chi riesce a fotografarli in azione

0 condivisioni

A Caccamo

Incendia sei auto
In manette giovane piromane

Ha dato alle fiamme sei automobili nel mese di agosto. Con questa accusa è stato arrestato dai carabinieri di Caccamo Gianfranco Canzio di 19 anni. Le auto sono state incendiate dal 16 agosto allo scorso 8 settembre.

0 condivisioni

ARRESTO DELLA POLIZIA

In manette piromane colto in flagrante
Aveva incendiato un cassonetto

L’uomo è stato fermato in viale Vittorio Veneto. In una tasca dei suoi pantaloni era stato trovato l’accendino con il quale aveva appiccato il fuoco.

0 condivisioni

Condannato il piromane 76enne di Valguarnera

È stato condannato con processo per direttissima a 12 mesi di reclusione, pena sospesa, il pensionato di 76 anni di Valguarnera Caropepe, resosi responsabile di un atto di piromania.

0 condivisioni

Sorpreso ad appiccare un incendio, arrestato un pensionato

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre si stava allontanando dopo avere dato fuoco alle sterpaglie di un costone adiacente la SP 4 di accesso al comune di Valguarnera Caropepe, in provincia di Enna.

0 condivisioni

Strage sfiorata sul lago di Pergusa, arrestato piromane

Si è sfiorata una strage sulle sponde del lago di Pergusa sotto la contrada Pollicarini.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.