Archivio

la segnalazione di don di noto alla polizia

Abusi e violenze su neonati
L’orrore corre ancora sul web

Parte da Catania la segnalazione di violenze e abusi choc su neonati proposti in uno “storage per pedofili” scoperto dall’associazione Meter onlus. Vicenda segnalata anche agli investigatori di Francia e Spagna.

0 condivisioni

la donna inviava all'amico foto figli piccoli

Adescava minori con falsi profili Facebook: complice una mamma

L’indagine della Polizia Postale di Catania e’ stata avviata dopo la segnalazione da parte del Commissariato di Polizia di Augusta, di una persona che adescava minori tramite Facebook, attivando diversi profili tutti di finti minori.

0 condivisioni

lo ha scoperto la polpolsta di catania

Fotografa carta di credito cliente
poi fa shopping on line: denunciato

Avrebbe fotografato la carta di credito di un cliente ed adoperato i codici per fare acquisti on line e per scommettere sui siti web specializzati. E’ l’accusa che la polizia postale di Catania contesta ad un giovane incensurato di 21anni, denunciato in stato di libertà per utilizzo fraudolento di carta di credito.

0 condivisioni

le raccomandazioni della polposta di Catania

Ecco il pericolosissimo Cryptolocker
Il webvirus che blocca i documenti

Si chiama “Cryptolocker ed è un nuovo virus informatico che ha indotto la polizia  ad aumentare le misure di prevenzione attraverso ogni strumento utile a garantire la sicurezza di chi naviga in Rete. Già sgominata un’organizzazione di hacker dalla polizia postale di Catania.

0 condivisioni

al setaccio somme delle scommesse on line

Scandalo Calcio Catania, Polposta sequestra computer e smart phone

La Polizia postale ha sequestrato cento computer agli attuali 19 indagati. Sono stati sequestrati anche gli smart phone dei vertici del Catania calcio.

0 condivisioni

‘Sexting’ tra minori: pericolo sul web
Scambio file pedopornografici è reato

E’ un fenomeno sempre più diffuso soprattutto tra i minori che utilizzano il web e i social network. Il “sexting” consiste nell’invio di materiale, testi o immagini, dal contenuto sessualmente esplicito. Sono i minori a produrre deliberatamente il contenuto a sfondo sessuale e a pubblicarlo in rete.

0 condivisioni

operazione contro pornografia minorile

Trovano foto osè su smartphone figlia: 20 indagati tra cui 10 minori

Le indagini della Polizia Postale di Catania, avviate nel 2014, hanno consentito di ricostruire le chat e i messaggi con foto inviati dalla ragazzina e hanno permesso di identificare tutte le persone coinvolte, 20 in totale tra cui 10 minori, che avevano richiesto le foto in pose intime.

0 condivisioni

targa in memoria di raciti e dei caduti in polizia

Nuovi uffici per la polizia Postale
sede del Compartimento di Catania

Cambiano sede gli uffici della Polizia Postale di Catania che da via Sant’Euplio si trasferiscono all’interno del Palazzo della Regione Siciliana in via Beato Bernardo 5

0 condivisioni

indagini di postale catania e carabinieri siracusa

In casa file pedopornografici: nonno abusa delle nipoti di 14 e 4 anni

Un nonno di 59 anni, accusato di abusare da almeno due anni di una nipote di 14 anni e di avere avuto attenzione sessuali per un’altra di 4 anni, è stato fermato da agenti della polizia postale e delle comunicazioni di Catania e dai carabinieri del comando provinciale di Siracusa.

0 condivisioni

giornata mondiale dedicata alla sicurezza on line

Cyberbullismo e internet senza rischi
A lezione con Polizia Postale Catania

Sarà l’istituto tecnico industriale ‘Cannizzaro’ di Catania ad ospitare un workshop sul tema del cyberbullismo nell’ambito delle iniziative promosse per celebrare il SaferInternetDay 2015. studenti a lezione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni.

0 condivisioni

dati criptati rubati agli utenti e pc 'infettati' da virus

Una nuova truffa corre sul web
Catania, allarme della Polizia Postale

C’è una nuova truffa che corre sul web. A dare l’allarme è la polizia postale di Catania impegnata a prevenire e contrastare i reati on line. Registrato negli ultimi giorni un significativo aumento dei casi di attacchi del tipo ransomware con CryptoLocker, ovvero malware con cui i criminali infettano il computer.

0 condivisioni

coppia malese arrestata su aereo in pista a catania

Con carte di credito clonate volevano comprare gioielli e orologi di lusso

Una coppia originaria del Malaysia è stata arrestata a Catania per avere tentato di acquistare in città gioielli e orologi di lusso con carte di credito clonate. Gli abili ‘truffatori’ sono stati fermati dagli agenti della polizia postale di Catania mentre erano sull’aereo che li stava riportando a Istanbul.

0 condivisioni

si intitola 'fuori dalla rete'

Pedofilia, a Catania presentato
un libro su abusi sessuali on line

A Catania è stato presentato il volume “Fuori dalla rete: procedure operative per la gestione dei casi”, un importante strumento pratico che illustra come accogliere, ascoltare, difendere, curare ed infine proteggere con efficacia crescente i bambini e i ragazzi vittime di abuso sessuale su internet.

0 condivisioni

con il progetto 'dicam II'

Minori vittime di abusi on line
In campo Polizia Postale Catania

Gli agenti della Polizia postale di Catania scendono in campo per tutelare i minori vittime di abusi. Saranno presentate le linee guida a operatori della scuola, dei servizi sociali, dei sanitari, del privato sociale, delle stesse Forze dell’Ordine e dell’Autorità Giudiziaria.

0 condivisioni

colpo a segna in negozio e al centro commerciale

Catania, acquisti con carte di credito clonate: bloccati da polizia alla cassa

Un cittadino italiano e un rumeno sono stati bloccati  mentre pagavano con carte di credito clonate, le stesse utilizzate la sera prima in un centro commerciale etneo.

0 condivisioni

in manette un catanese di 20 anni

Trova smartphone, contatta vittima su Facebook e le chiede soldi e sesso

Tramite il noto social network Facebook, il giovane, utilizzando dati falsi, era riuscito a prendere contatto con la vittima alla quale aveva proposto la restituzione del telefono contenente le immagini in cambio di 200 euro e avanzando proposte di natura sessuale.

0 condivisioni

decine di indagati in Italia e germania

Pedofilia e pornografia minorile
Scoperta a Catania rete video hard

Abusi e torture nei video hard con minorenni scoperti in rete dalla polizia postale di Catania. Perquisizioni in tutta Italia. Decine sono gli indagati italiani per avere scaricato e diffuso sulla rete video di pornografia minorile, con abusi sessuali e anche torture su bambini di pochi anni.

0 condivisioni

scoperto dalla polizia postale di catania

Insegnante adesca ragazzine:
su Facebook lusinghe e promesse

Un insegnante della provincia di Enna, 51 anni, e’ stato denunciato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania per adescamento nei confronti di alcune ragazze minorenni catanesi.

0 condivisioni

avrebbe agito per motivi dimostrativi

Manda in tilt il sito Confindustria Catania: denunciato giovane hacker

Gli agenti della Polizia Postale hanno individuato e denunciato un uomo di 26 anni, incensurato, per accesso abusivo e danneggiamento a sistema  informatico. E’ accusato di avere compiuto un attacco che tre giorni fa ha reso inaccessibile il sito web di Confindustria etnea.

0 condivisioni

operazione della polizia postale di catania

L’orrore corre sul web: scoperti
e arrestati pedofili, uno a Messina

Tre persone arrestate a Messina, Napoli e Prato per detenzione e divulgazione di video pedo-pornografici mediante la rete internet. Venticinque persone indagate e perquisizioni in tutta Italia nell’operazione della polizia postale di Catania.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui