domenica - 21 gennaio 2018

 

Archivio

l'attività della squadra mobile iblea

Ragusa, 150 ‘scafisti’ arrestati
e 16414 i migranti sbarcati

A fare il bilancio è stata la Polizia di Ragusa che nel 2015 ha arrestato 150 scafisti. Sono 16414 i migranti sbarcati nel 2015, rispetto ai 27724 del 2014, mentre 131 gli sbarchi nel 2014 e 62 nel 2015.

0 condivisioni

gli scatti diffusi dalla questura di ragusa

Isis, sul cellulare del siriano
foto in posa con le armi in mano

C’è una foto in cui il cittadino siriano di 20 anni, fermato l’11 dicembre dalla Polizia di Ragusa, dopo essere sbarcato a Pozzallo, compare con un mitra in mano.

0 condivisioni

a pozzallo polizia ferma nove egiziani, due minori

Fermato equipaggio di scafisti
‘Minacciavano migranti con le armi’

Si tratta di nove egiziani, fra cui due ragazzi minorenni, accusati di essere i compenti dell’equipaggio del barcone soccorso a largo del Canale di Sicilia dalla nave francese Cdt Bouan ed approdato poi a Pozzallo.

0 condivisioni

a pozzallo e roccella ionica

Blitz anti-scafisti in Sicilia e Calabria
La polizia ne ferma 10, c’è un minore

L’operazione della squadra mobile di Ragusa è stata condotta in collaborazione con il commissariato di Siderno dove sono stati fermati altri 3 uomini ritenuti anche loro degli scafisti. Il numero complessivo dei fermati nel blitz è salito quindi a dieci.

0 condivisioni

in azione la squadra mobile

Svaligiano ville nel Ragusano:
preso ladro, è caccia al complice

Gli agenti della squadra mobile di Ragusa hanno arrestato un pregiudicato mentre stava facendo razzie in una villa nelle campagne tra Ragusa e Marina di Ragusa. Caccia ad un complice che è riuscito a fuggire.

0 condivisioni

fermati due 'scafisti': un tunisino e un marocchino

Pozzallo, il racconto dei migranti: “Sfondato botola per respirare”

La squadra mobile della Questura, su provvedimento della Procura di Ragusa, in collaborazione con carabinieri e guardia di finanza, ha fermato i due presunti scafisti dell’imbarcazione: un tunisino e un marocchino.

0 condivisioni

a pozzallo fermato anche presunto scafista

Già espulso dall’Italia per vari reati
torna con barcone migranti: preso

C’era anche un egiziano con precedenti penali in Italia fra i migranti sbarcati nei giorni scorsi a Pozzallo. Si tratta di un uomo di 34 anni, sorpreso dalla polizia di Ragusa attraverso i riscontri della banca dati che contiene tutte le impronte digitali degli extracomunitari. Individuato anche un presunto scafista.

0 condivisioni

241 i migranti sbarcati

Manette ad altri 2 scafisti
Individuati dalla polizia a Pozzallo

Salgono a 82 gli scafisti arrestati dall’inizio dell’anno nella sola provincia di Ragusa

0 condivisioni

ha solo 21 anni

Scafista tunisino protetto dai migranti arrestato a Ragusa

Avrebbe condotto l’imbarcazione fermatala scorsa settimana e sulla quale viaggiavano i 260 dello sbarco ragusano di sabato scorso

0 condivisioni

le operazioni della polizia

Migranti, spari prima del viaggio
Fermati scafisti a Pozzallo e Messina

C’è anche un diciassettenne fra i presunti scafisti fermati dalla polizia di Messina. Nel capoluogo peloritano, sabato scorso, sono sbarcati 225 migranti soccorsi nel Mediterraneo da una motovedetta della Guardia di Finanza. A Pozzallo bloccati tre sub sahariani.

0 condivisioni

in azione la polizia dopo una segnalazione

Ragusa è la capitale del sesso
Scoperta ennesima casa hot

Salgono a cinque le case chiuse a Ragusa nel 2015. Ieri, gli agenti della squadra mobile hanno infatti scoperto, grazie ad una segnalazione dei residenti, l’ennesima alcova del capoluogo ibleo.

0 condivisioni

ramificazioni anche a catania e messina

Sgominata la banda dei ladri di rame
Depredavano le aziende ragusane

Una banda specializzata in furti di rame che procurava danni per milioni di euro all’Enel e alle aziende agricole del Ragusano. E’ quanto scoperto dalla polizia di Ragusa che stamani ha arrestato otto persone.

0 condivisioni

ancora orrore sulla pelle dei migranti

Sequestrati e segregati a Comiso
200 Euro a testa per lasciare la Sicilia

Ancora orrore sulla pelle dei migranti. Dopo i racconti choc delle violenze subite prima di salpare per la Sicilia, un’altra storia, tutta ambientata nell’Isola, è stata scoperta dagli agenti della Polizia di Siracusa e Ragusa.

0 condivisioni

indaga squadra mobile di ragusa

Vittoria: rumeno in fin di vita
Avrebbe litigato con un connazionale

La squadra Mobile di Ragusa indaga sul ferimento di un altro rumeno avvenuto a Vittoria. Da una prima ricostruzione, sembra che l’uomo abbia litigato con un connazionale quando entrambi erano ubriachi.

0 condivisioni

per un viaggio di pagava fino a 8500 euro

I ‘migranti di lusso’ sullo yacht:
scafisti traditi da guasto e ‘selfie’

Non la solita carretta del mare, ma uno yacht di lusso per trasportare ricchi migranti, che possono permettersi di pagare 8.500 euro a passeggero, nel tentativo di farli passare come turisti. E’ una delle nuove tecniche di trafficanti scoperta dalla squadra mobile di Ragusa che ha fermato tre scafisti siriani.

0 condivisioni

le indagini della polizia

Pozzallo, arrestato uno scafista:
sul ‘suo’ gommone migrante morto

La squadra mobile di Ragusa che cura le indagini sugli sbarchi è riuscita a rintracciare lo scafista del gommone in cui ha perso la vita un migrante. Altri interrogati per risalire all’identità dell’uomo ritrovato morto.

0 condivisioni

fermato un altro componente dell'equipaggio

Pozzallo, in manette uno scafista
Era su barca con 97 migranti

La squadra mobile di Ragusa ha arrestato un senegalese di 30 anni ritenuto lo scafista di una imbarcazione con a bordo 97 migranti intercettati due giorni fa e fatti sbarcare ieri a Pozzallo. L’uomo è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

0 condivisioni

il procuratore su mafia capitale: "lavoreremo anche noi"

Da Catania l’appello di Salvi all’Ue:
“Su migranti norme e più risorse”

Da Catania, il procuratore Giovanni Salvi ha lanciato un preciso appello affinché si possano immaginare risorse e mezzi per sostenere le indagini sui viaggi della speranza nel Mediterraneo che in diversi casi si sono trasformati in rotte della morte.

0 condivisioni

le indagini sulle rotte della disperazioni

Sulle tracce dei trafficanti di uomini
Richieste tre estradizioni all’Egitto

La Procura di Catania ha chiesto al governo egiziano l’estradizione di tre persone che sarebbero rispettivamente ai vertici di organizzazioni specializzate nel traffico di migranti.

0 condivisioni

il punto sulle indagini avviate nel 2014

Viaggi di morte nel Mediterraneo
Procura di Catania contro criminali

La procura di Catania in prima linea nella lotta contro le organizzazioni criminali internazionali che si occupano del traffico di migranti. I magistrati faranno il punto sulle indagini che riguardano proprio gli sbarchi in Italia.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.