Archivio

il governatore dice no ai verdiniani in giunta

Romano: “Crocetta indecente,
fa ridere l’Italia intera”

“La Sicilia e` prigioniera di un presidente della Regione non solo incapace e ignorante, ma dannoso e indecente, che fa ridere il Paese, isole comprese, e che sta approfittando dell`appoggio di alcuni avventurieri della politica”.

0 condivisioni

lo ha detto il presidente a Catania

“Lantieri assessore a breve”
Stop agli ‘accordi sotterranei’

Mattinata catanese per il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, che al centro fieristico Le ciminiere, ha partecipato alla manifestazione organizzata dal Megafono per ufficializzare la struttura regionale del movimento.

0 condivisioni

ma l'università di palermo è scettica

Ricostruzione viadotto Himera
Via libera al piano di lavori

Le Conferenze dei Servizi sono state necessarie per ottenere tutte le autorizzazioni, concessioni, nulla-osta e assensi da parte dei competenti enti e amministrazioni.

0 condivisioni

l'imprenditrice antiracket rimasta in carica solo 4 mesi

Sovrintendenza Foss, Grasso:
”Si continua a sfruttare il mio nome”

Sono passati alcuni mesi dalla mancata conferma di Valeria Grasso alla sovrintendenza della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, ma le polemiche continuano. Valeria Grasso decide di rispondere con fermezza e chiarire definitivamente la sua posizione.

0 condivisioni

dopo 18 giorni

Catania, sospesa protesta Myrmex
Crocetta ha incontrato i lavoratori

I lavoratori della Myrmex hanno sospeso l’occupazione del terrazzo del laboratorio di ricerca iniziata 18 giorni fa. Il presidente Crocetta ieri sera ha incontrato i rappresentanti di Cgil, Filctem Cgil, Uil e Cisal e una folta rappresentanza di lavoratori, e si è “intestato personalmente” la soluzione della vertenza.

0 condivisioni

soddisfatto il presidente crocetta

Rifiuti, alla ‘Oikos’ di Motta
gestione affidata ai commissari

Commissariata la Oikos, la società che gestisce la discarica di Motta Sant’Anastasia. Una decisione, commenta il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, che “fa prevalere l’interesse pubblico rispetto a interessi più che discutibili che sono oggetto di un’inchiesta della magistratura”.

0 condivisioni

riunione tecnica col presidente della regione

Piano Giovani, si cambia ancora
Verso la conferma dei 1600 tirocini

Per evitare ricorsi potrebbero essere convalidati gli incroci sia del 14 luglio che del 5 agosto. Allo studio un sistema per fornire una nuova opportunità a chi lamenta di non essersi potuto connettere al portale proprio il 5 agosto

0 condivisioni

I 'magheggi' del presidente della Regione

Crocetta e l’affaire Formazione
Un po’ di coerenza sui dirigenti

Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, ‘magheggia’. Manda a casa la dirigente della Formazione professionale, interim al lavoro, Anna Rosa Corsello, e nelle motivazioni ufficiali, diffuse con nota stampa (che per un refuso è firmata “Io presidente della Regione siciliana” anche se potrebbe sembrare un delirio di onnipotenza), scrive che “importanti dipartimenti”…”non possono sicuramente essere retti

0 condivisioni

l'analisi del voto alle europee

Pogliese: “Forza Italia riparta dal territorio e dal merito”

Forza Italia è terzo ma Pogliese si consola col seggio e con… la sconfitta di Crocetta. L’analisi del voto alle Europee 2014 nella conferenza stampa del neo eletto al Parlamento europeo Salvo Pogliese.

0 condivisioni

finanze, occupazione e sviluppo

Scontro Pd-Crocetta, Fiorenza: “Pensare ai problemi dei siciliani”

Il deputato regionale catanese Pds-Mpa Dino Fiorenza è intervenuto sullo scontro tra il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta e il Partito Democratico siciliano.

0 condivisioni

Un'agenzia al posto degli enti

Un taglio netto alla formazione
Parte la rivoluzione di Crocetta?

Sulla formazione professionale, il presidente Crocetta è pronto all’ultimo tassello della sua rivoluzione. O il primo forse. Che rischia, questo sì, di essere davvero irreversibile. Tagliare. Cancellare gli enti di formazione professionale che operano in Sicilia: 250 circa finanziati dal Fondo sociale europeo secondo la riforma avviata dal precedente governo. Impossibile, avrebbero pensato in tanti

0 condivisioni

D'amico: il governo regionale non doveva intervenire?

Teatro Bellini, Cisl Catania:
“Politica si dimentica della cultura”

Il segretario generale della Fistel-Cisl  Catania Antonio D’Amico commenta lo stato attuale dei teatri catanesi dopo gli ultimi tagli ai fondi e ribadisce a tutti coloro e in particolare all’assessore al turismo, Michela Stancheris di intervenire prontamente per risolvere il grave disagio di centinaia di famiglie.

0 condivisioni

la denuncia

“Senza messa in regola e contributi” Protestano gli assistenti bagnanti

Sul piede di guerra gli assistenti bagnanti del Comune di Fiumefreddo. “Sono costretti a prestare servizio di salvataggio senza  messa in  regola né contributi per il fondo pensionistico e assicurativo”, denuncia un loro portavoce  tramite il Megafono.

0 condivisioni

riunione con il presidente della regione crocetta

Tunisair ‘vola’ a Catania e Comiso

Voli di linea da Catania per la Tunisia. Oggi il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta ha incontrato il direttore generale di Tunisair insieme al console di Tunisia a Palermo.

0 condivisioni

lanciata una giornata di mobilitazione in tutta l'isola

I giovani del Pd siciliano chiedono
un Governo del cambiamento

E’ la richiesta principale del documento sulle recenti vicende politiche che hanno interessato il Pd nel Paese e nella Regione Siciliana approvato dalla direzione regionale riunita a Catania A Crocetta chiesto anche il rafforzamento dell’attività di governo, nel segno del cambiamento e della discontinuità rispetto ai precedenti esecutivi

0 condivisioni

inviata una nota al presidente della regione crocetta

Emergenza cenere, la Provincia di Catania chiede lo stato di calamità

Il commissario straordinario della Provincia regionale di Catania, Antonella Liotta, chiede il riconoscimento dello stato di calamità naturale, per far fronte ai disagi provocati sulle strade provinciali e in diversi Comuni dall’emissione dell’Etna di ceneri e lapilli.

0 condivisioni

Metà della giunta Crocetta sarà rosa

Toto assessori regionali,
ecco le sei donne in pole

L’Udc è alla ricerca di donne da inserire nella nuova giunta regionale. È questa l’indiscrezione trapelata da ambienti vicini al partito di Casini. La richiesta sarebbe venuta direttamente dal neo presidente Rosario Crocetta, che come è noto, ha intenzione di tingere di rosa metà della sua giunta.

0 condivisioni

Metà della giunta Crocetta sarà rosa

Toto assessori regionali,
ecco le sei donne in pole

L’Udc è alla ricerca di donne da inserire nella nuova giunta regionale. È questa l’indiscrezione trapelata da ambienti vicini al partito di Casini. La richiesta sarebbe venuta direttamente dal neo presidente Rosario Crocetta, che come è noto, ha intenzione di tingere di rosa metà della sua giunta.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui