Archivio

davanti la presidenza della regione siciliana

Palermo, dipendente della Formazione minaccia di darsi fuoco

Un dipendente di un ente di Formazione questa mattina si è versato della benzina e minaccia di darsi fuoco davanti alla presidenza della Regione Siciliana in piazza Indipendenza.

0 condivisioni

naor gilon in visita a palermo

Tutti pazzi per Israele, l’ambasciatore
ricevuto da Crocetta e Orlando

L'arrivo di rappresentanti istituzionali a Palermo è un'occasione che gli amministratori locali non si lasciano di certo sfuggire per stringere rapporti di collaborazione, scattare foto di rito, intervenire sulle questioni più varie, manifestare la propria vicinanza a Paesi le cui problematiche tengono banco sui media internazionali.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (11 aprile) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Segnalata da una telefonata anonima alla Presidenza

Rientra l’allarme bomba alla Regione
Solo una cappelliera vuota a Palazzo

Allarme bomba a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione Siciliana. In questi minuti le forze dell’ordine stanno facendo evacuare il personale dagli uffici. La presenza di un ordigno è stata segnalata da una telefonata anonima.

0 condivisioni

Chiedono l'intervento di Crocetta

Protesta addetti 118 e operai Fiat
davanti a Palazzo d’Orleans

Un centinaio di operatori del 118 e operai della Fiat di Termini Imerese stanno manifestando a Palermo con un presidio permanete davanti a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione.

0 condivisioni

Protesteranno davanti Palazzo D'Orleans

Fiat di Termini Imerese:
lunedì operai in piazza a Palermo

Gli operai della Fiat e dell’indotto di Termini Imerese torneranno a manifestare lunedì mattina a Palermo, con un sit in a piazza Indipendenza, davanti alla sede della Presidenza della Regione siciliana.

0 condivisioni

dichiarazioni al vetriolo dell'ex governatore

Lombardo su Crocetta: “Ciarlatano, non capisce nulla di bilancio”

Il bilancio regionale continua ad essere oggetto di disputa. Le dichiarazioni del governatore Rosario Crocetta, che ha parlato di un buco nelle casse regionali di ben 6 milioni determinato dal governo Lombardo, non sono piaciute al suo predecessore a Palazzo d’Orléans.

0 condivisioni

La conferenza stampa alla presidenza della Regione

Crocetta denuncia in Procura tentativo di turbativa d’asta in un’Asp

“Sono stato in Procura per denunciare un tentativo di turbativa d’asta all’interno di un’Azienda sanitaria provinciale siciliana per forniture sanitarie. Appalti di diverse decine di milioni di euro”. Sono le parole del presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta.

0 condivisioni

Chiedono rassicurazioni sul loro futuro

Lavoratori Ato rifiuti protestano davanti a Palazzo d’Orleans

Sit-in di protesta di un centinaio di lavoratori degli Ato Palermo 1, 2 e 4, che stamattina hanno manifestato davanti alla sede della presidenza della Regione Siciliana a Palermo. I dipendenti delle società d’ambito denunciano “lo stato assoluto di incertezza che domina, da tempo ormai, nel settore dei rifiuti in Sicilia”.

0 condivisioni

le reazioni politiche dopo la nomina degli assessori

Giunta Crocetta, dai possibilisti
agli scettici passando per gli accusatori

La giunta Crocetta è al completo. Ieri sera, a sorpresa, il governatore ha reso noti i nomi delle 12 persone scelte per comporre la nuova squadra di governo. Nessun politico di professione e ben 7 assessori donne. Una giunta regionale dunque decisamente in rosa, e che verrà presentata ufficialmente lunedì. Le reazioni del mondo politico non si sono fatte attendere. Ci sono i possibilisti ma non troppo, come Antonello Cracolici “vediamo quanto durerà” e chi già lascia chiaramente intendere che al nuovo governatore non mancherà il filo da torcere. E’ il caso di Nello Musumeci: “All’opposizione saremo inflessibili – dice – I 12 assessori esterni all’Ars aumenteranno ancora i costi della politica”.

0 condivisioni

ultime ore di campagna elettorale

Di Pietro in tour: stasera a Catania e domani a Palermo e Messina

Si concluderà domani il tour di Di Pietro, molti gli appuntamenti in calendario. Dopo la mattinata odierna trascorsa ad Agrigento, nel pomeriggio dalle 16, sarà a Troina, alle 18 a Nicosia, alle 21 a Catania in Piazza Manganelli. Domani si sposterà alla volta di Messina e dopo un paio di tappe nel Trapanese, conclduerà la campagna elettorale a Palermo, con un incontro a Piazza Verdi.

0 condivisioni

verso il voto del 28 ottobre

Regionali, le liste di Agrigento

[regionali-2012-lista provincia=”agrigento”] PD Antonino Carlino Giuseppe Crapanzano Giacomo Di Benedetto Filippo Garuana Vincenzo Marinello Giovanni Panepinto Alberto Tedesco UDC (CROCETTA Presidente) Elvira Bonelli Gaetano Cani Calogero Firetto detto Lillo Sergio Indelicato Margherita La Rocca Ruvolo detta Rita Salvatore Puma Alfredo Tararà MOVIMENTO 5 STELLE (CANCELLERI Presidente) Emma Gianní Giuseppe Zagarrio Giovanni Di Caro Matteo Mangiacavallo

0 condivisioni

verso il 28 ottobre

Regionali, le liste di Caltanissetta

[regionali-2012-lista provincia=”caltanissetta”] PD Giuseppe Gallè Donegani Miguel Michelinda Sena Giuseppe Arancio RIVOLUZIONE SICILIANA Carmelo Almerini Michele Domenico Falzone Enzo Salamone Ersilia Salerno MOVIMENTO 5 STELLE Giancarlo Cancelleri Valentina Botta Giuseppe Lo Monaco Mirko Bognanni UDC Aldo Scichilone Anita Rita Lo Piano Giampiero Modaffari Gianluca Miccichè IDV Angela Amico Giuseppe Margani Gaetano Nola Nunzio Spinello IL

0 condivisioni

verso il voto del 28 ottobre

Regionali, le liste di Messina

[regionali-2012-lista provincia=”messina”] UDC Giovanni Ardizzone Pio Amadeo Enrico Bivona Mario D’Agostino Pietro Petrella Saro Sidoti Bruno Natale Maria Certo Angela Varisco Maria Cammaroto Lucia Cardone MOVIMENTO 5 STELLE Leonardo Russo Maria Cristina Saija Valentina Zafarana Caterina Bonanno Alberto Laspada Alessio Villarosa Carlo Fanara Giusy Forestiere Francesco D’Uva Massimiliano Mannelli Gaetano Nuciforo IL POPOLO DE I

0 condivisioni

continuano le polemiche sul video

Sturzo su Micciché: “Millanteria o Cassata Gate? La Procura indaghi”

Pura millanteria di un neo Cetto la Qualunque”, oppure “un Watergate in stile siciliano” o ancora “un Cassata Gate”. Non usa mezzi termini Gaspare Sturzo, candidato alla presidenza della Regione siciliana con Ilef – Italiani liberi e forti – in merito al video di Micciché sulla questione dei termovalorizzatori.

0 condivisioni

botta e risposta tra i due candidati alla presidenza

Crocetta: “Le carte bollate
di Musumeci non mi intimidiscono”

“Dalla proiezione del video si evince chiaramente che è Micciché a dire che si dovevano accontentare Firrarello e Romano sugli inceneritori. Per questo motivo vorremmo capire come si colloca Musumeci: sapeva o non sapeva?” E ancora: “Se Musumeci sapeva vuol dire che è complice. Se non conosceva una vicenda che riguarda 450 miliardi di euro è meglio che resti a casa invece di candidarsi”

0 condivisioni

la lettera, tra i firmatari la regista roberta torre

Trenta artisti siciliani al futuro governatore: “La cultura è una risorsa”

Un appello al prossimo presidente della Regione siciliana affinché nella nostra Isola la cultura venga considerata categoria produttiva al pari delle altre. Una ‘fotografia’ dal tono schietto e sincero, sull’emergenza cultura in Sicilia, dove le produzioni cinematografiche fuggono e i festival artistici vengono cancellati per mancanza di fondi. Una lettera che hanno già firmato una trentina di artisti siciliani. Tra loro, anche Roberta Torre, la regista milanese che oltre vent’anni fa ha eletto la Sicilia a luogo del cuore.

0 condivisioni

la candidata alla presidenza replica a crocetta

Marano: “Meglio scema che alleata
del vecchio sistema politico”

Non ha usato mezzi termini nell’incontro di stamane con la stampa Giovanna Marano, la candidata di Sel, Idv, Fds e Verdi alla presidenza della regione siciliana. “Meglio scema che alleata con il vecchio sistema politico” ha tuonato rispondendo alle parole di Rosario Crocetta che ieri a Messina aveva risposto con un “Perché è scema” a chi gli chiedeva motivazioni in merito al secco rifiuto della Marano di un’ipotetica alleanza.

0 condivisioni

parla la candidata alla presidenza

Marano: “Tagli all’Ars
solo per fini propagandistici”

I tagli di 4 milioni di euro alle spese dell’Assemblea regionale siciliana, annunciati oggi da Francesco Cascio, non convincono Giovanna Marano, candidata alla Presidenza della Regione siciliana che definisce la spending review di Palazzo dei Normanni come “una manovra varata fuori tempo massimo ed esclusivamente a fini propagandistici”.

0 condivisioni

la profezia di merighi e troja

Fava, un “candidato intelligente”

Sembrava una goliardata e adesso appare una profezia.
Il sarcasmo del duo comico Merighi e Troja non ha risparmiato nemmeno lui, il grande escluso.
Claudio Fava ha dovuto abbandonare la corsa alla presidenza della Regione siciliana a causa del ritardo nell’iscrizione alle liste elettorali del suo comune di residenza, Isnello, dopo il trasferimento da Roma alla Sicilia.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui