lunedì - 03 agosto 2020

 

Archivio

oggi l'incontro

Gela in piazza difende la ‘sua’ Eni
Crocetta a Roma tenta il salvataggio

Sono arrivate le prime lettere di licenziamento. Chi le ha ricevute è entrato di diritto nel grande bacino dei lavoratori che per anni, alcuni anche un quarto di secolo, hanno prestato servizio in uno dei tanti colossi industriali che hanno chiuso i battenti in varie parti d’Italia.

0 condivisioni

Eni, proseguono i blocchi a Gela
Verso la precettazione del personale

Il prefetto di Caltanissetta Carmine Valente si accinge a precettare una cinquantina di lavoratori turnisti per garantire i servizi di sicurezza e di emergenza nel petrolchimico di Gela cinto d’assedio dalle maestranze.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.