Archivio

l'attacco dei verdi dopo l'inchiesta della procura

Viabilità, a Palermo il tram
”degli interessi occulti”

I Verdi Palermo: “Una politica aziendale dissennata porterà a marginalizzare sempre di più i quartieri periferici della città, costi proibitivi disincentiveranno l’uso del mezzo pubblico, ed il pass d’accesso alla ztl sarà lo strumento per garantire il ripianare del deficit”.

0 condivisioni

iniziano gli interrogatori

Tangenti a Palermo: Lo Bosco, Quattrocchi e Marranca in Tribunale

Sono in corso questa mattina gli interrogati di Dario Lo Bosco, Giuseppe Quattrocchi e Salvatore Marranca accusati di avere estorto soldi all’imprenditore Massimo Campione in cambio di appalti.

0 condivisioni

prosegue il presidio al tribunale di palermo

Magistrati minacciati, 633 giorni
di Scorta Civica: “Mai più stragi”

Scorta Civica non si ferma soltanto alla Sicilia: il 14 novembre gli attivisti raggiungeranno Roma per manifestare e chiedere al ministero della Giustizia maggiori tutele per i magistrati siciliani in pericolo e soprattutto per Di Matteo.

0 condivisioni

il gip accoglie la richiesta di incidente probatorio

Caso Crocetta-Tutino, slitta giudizio immediato per i giornalisti

La richiesta di incidente probatorio, presentata il 18 agosto scorso, è stata accettata. Pertanto slitta la decisione sulla richiesta di giudizio immediato formulata dalla procura di Palermo nei confronti di Piero Messina e Maurizio Zoppi, accusati di calunnia e diffusione di notizia falsa.

0 condivisioni

il fondatore di libera a palermo

Beni confiscati, Don Ciotti:
”Il sistema non funziona”

Il prefetto Caruso ha denunciato un sistema che non funzionava, parcelle spropositate che finivano agli amministratori giudiziari e ritardi. E' stato umiliato da tanti ma e' stata una persona perfetta, pulita e trasparente e con un grande naso da bravo poliziotto”.

0 condivisioni

Piero messina e maurizio zoppi

Intercettazione Crocetta-Tutino: indagati giornalisti L’Espresso

I giornalisti de L’Espresso Piero Messina e Maurizio Zoppi, autori dell’articolo contenente la presunta intercettazione telefonica tra il governatore siciliano Rosario Crocetta e il medico Matteo Tutino, sarebbero indagati per diffusione di notizie false e calunnia.

0 condivisioni

la decisione può essere sospesa dal consiglio di stato

Tar annulla la nomina di Lo Voi
alla guida della Procura di Palermo

Il Tar del Lazio ha annullato la nomina di Francesco Lo Voi a Procuratore di Palermo. La I sezione quater del Tribunale amministrativo laziale ha infatti accolto i ricorsi proposti da Sergio Lari e Guido Lo Forte, rispettivamente procuratore di Caltanissetta e Messina, entrambi candidati alla guida della Procura di Palermo.

0 condivisioni

si ipotizza l'interruzione di pubblico servizio

I cumuli di rifiuti diventano inchiesta
La procura di Palermo apre fascicolo

La Procura di Palermo ha aperto un’indagine, ipotizzando il reato di interruzione di pubblico servizio, a seguito dell’ emergenza rifiuti a Palermo. L’inchiesta nasce dai disservizi subiti dai cittadini dopo l’avvio della vertenza del personale Rap.

0 condivisioni

Operazione della Guardia di finanza

Sequestrati beni per 1,1 milioni ad affiliato al clan di Messina Denaro

Militari del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Trapani stanno sequestrando beni per 1,1 milioni di euro ritenuti riconducibili a Rosario Tommaso Leo, ritenuto affiliato a clan organico al boss latitante Matteo Messina Denaro.

0 condivisioni

Proposto dalla Terza Commissione del Csm

Di Matteo non lascia Palermo
e dice “no” al trasferimento

La Terza Commissione del Csm ha proposto al sostituto procuratore di Palermo Nino Di Matteo, pm nel processo sulla presunta trattativa Stato-mafia e da tempo oggetto di minacce, il trasferimento ad altra sede per ragioni di sicurezza.

0 condivisioni

a breve verrà presentato in procura

Ombre nella gestione beni confiscati, dossier della commissione Antimafia

“In alcuni casi abbiamo ricevuto denunce di vere e proprie incompatibilità – dice Musumeci – Situazione preoccupanti, in alcuni casi anche la eccessiva concentrazione di incarichi nelle mani di un solo amministratore, o il tentativo di favorire società riconducibili a parenti di amministratori giudiziari. Denunce allarmanti”.

0 condivisioni

procura indaga su rischio infiltrati isis tra migranti

Terrorismo, vertice in Procura
a Palermo tra magistrati e Digos

Si e’ tenuto questa mattina in Procura, a Palermo, un vertice per fare il punto sulle indagini in corso su presunte strutture di supporto o accoglienza a personaggi vicini all’Isis o Al Qaeda. Alla riunione hanno partecipato i magistrati che si occupano di terrorismo. Presenti anche funzionari della Digos.

0 condivisioni

Si tratta di libici, siriani e un egiziano

Isis, infiltrati tra i migranti in Sicilia
Individuati i primi sospettati

I volti coperti da un cappuccio nero, in mano kalashnikov e armi pesanti: si sono fatti fotografare in assetto da guerra i 5 extracomunitari giunti in Sicilia sui barconi carichi di migranti, sospettati ora di essere terroristi dell’Isis infiltrati.

0 condivisioni

Protocollo d'intesa con l'amministrazione comunale

Siglato protocollo con la Procura
Demolizioni entro l’anno a Palermo

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha firmato questa mattina un protocollo d’intesa fra l’amministrazione comunale e la procura della Repubblica per la demolizione degli immobili abusivi per i quali è stata emessa una sentenza definitiva di abbattimento.

0 condivisioni

L'azienda avrebbe agevolato imprese in odore di mafia

Chiesta proroga dell’amministrazione giudiziaria di Italgas

La Procura di Palermo ha chiesto la proroga di sei mesi dell’amministrazione giudiziaria per Italgas, la società controllata dalla Snam e leader del settore della distribuzione del metano in Italia e Gas Natural, altra azienda che gestisce le attività di distribuzione del gas naturale sulle reti urbane.

0 condivisioni

Disposta l'autopsia sul corpo della bimba

Muore neonata al ‘Civico’ di Palermo
La Procura apre un’inchiesta

La procura di Palermo ha aperto un’inchiesta sulla morte di una neonata avvenuta nel reparto Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Civico di Palermo.

0 condivisioni

guai in vista per l'ex dirigente della formazione

Flop click day Piano Giovani
Corsello indagata per abuso d’ufficio

La dirigente della Regione siciliana, Annarosa Corsello, e’ indagata per abuso d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Palermo sul flop del click day relativo al Piano Giovani, il progetto dell’assessorato alla Formazione che avrebbe dovuto mettere in contatto giovani disoccupati e imprese.

0 condivisioni

titolari dirottavano pagamenti cittadini su conti propri

Truffati dalle Poste Private
Oltre 1.000 denunce a Palermo

Sono oltre mille le denunce arrivate ai pm di Palermo che indagano su una maxi truffa ai consumatori messa a segno da alcune agenzie di poste private. La Procura si appresta a chiudere l'inchiesta a carico di Nunzio Giangrande titolare di “Servizi postali” e Graziella Torrisi di “Posta piu'”, le due societa' a cui in franchising erano collegate 72 agenzie.

0 condivisioni

arrestati a giugno nell'operazione "apocalisse"

Cosa nostra, disposto il 41 bis
per 11 boss palermitani

Il ministro della Giustizia ha disposto il carcere duro nei confronti di 11 presunti mafiosi arrestati a giugno nell'operazione antimafia “Apocalisse”. Il 41 bis e' stato deciso per Girolamo Biondino, Sandro Diele, Vito Galatolo, Silvio Guerrera, Pietro Magri', Filippo Matassa, Domenico e Gregorio Palazzotto, Onofrio Terracchio, Giuseppe Fricano e Tommaso Contino.

0 condivisioni

ha incontrato il pm battineri e il procuratore agueci

Sanità, l’assessore Lucia Borsellino
va in Procura a Palermo

L’assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, oggi si è recata al Palazzo di giustizia di Palermo. Massimo riserbo, da parte dell’esponente del governo regionale siciliano, sui motivi della sua presenza in Procura. “Sono molteplici i fronti di collaborazione con l’autorità giudiziaria. Per il rispetto non posso aggiungere altro”, ha detto Lucia Borsellino.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui