Archivio

l'assemblea delle rsu annuncia proteste

La scuola catanese contro Renzi
Piovono critiche sulla Riforma

Dall’assemblea provinciale delle Rsu  di Catania è arrivato uscito un secco “no” alla legge e una convinta mobilitazione, già ripresa lo scorso primo settembre, con una calda e fitta agenda di impegni e assemblee su tutto il territorio provinciale.

0 condivisioni

per protestare contro la riforma renzi

Blitz degli studenti medi a Palermo
Occupato assessorato Istruzione

Blitz degli studenti medi che occupano l’assessorato istruzione di Palermo per protestare contro la riforma della scuola

0 condivisioni

la mobilitazione contro la riforma della scuola

Blocco degli scrutini a Catania
I prof esultano: “C’è partecipazione”

Il blocco degli scrutini, adottato come misura di protesta contro la riforma della scuola pensata dal Governo Renzi, avrebbe coinvolto molti istituti del capoluogo etneo: addirittura ci sarebbero state intere scuole in cui sono stati bloccati gli scrutini nelle classi in cui è possibile farlo.

0 condivisioni

nel pomeriggio è iniziata la protesta

Scatta ‘blocco’ scrutini a Catania
‘Salve’ solo le classi agli esami

E’ scattato già oggi pomeriggio nelle scuole di Catania il cosiddetto sciopero breve (previsto dalla legge 146/90) proclamato dai sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals e Gilda che contestano la riforma proposta dal Governo Renzi

0 condivisioni

l'inziativa della cisl

A Catania la scuola si ribella:
al via petizione contro i tagli

A Catania, a causa dei tagli e del blocco degli stipendi, i lavoratori della scuola, docenti e personale Ata, perdono ogni anno 55 milioni di euro: 40 milioni i docenti, 15 milioni gli Ata. Lo denuncia la Cisl Scuola etnea che sta raccogliendo le firme in tutte le 200 scuole della provincia, per la difesa della scuola pubblica, la sicurezza nei luoghi di lavoro, per diritti contrattuali.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui