Archivio

le istruzioni

Rifiuti, raccolta porta a porta
A Catania si comincia lunedì

Da lunedì prossimo inizia il primo dei tre step delle zone a gestione diretta della Città di Catania, per il nuovo modello di raccolta differenziata. Ecco le istruzioni per l’uso.

0 condivisioni

Rubavano gasolio e non si presentavano in servizio

Inchiesta rifiuti, manette a dipendenti dell’Ato di Monreale

I carabinieri hanno arrestato sette dipendenti dell’Ato Alto Belice Ambiente che gestisce la raccolta dei rifiuti nel territorio di Monreale, Corleone e San Giuseppe Jato. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

i dati dei cinquestelle

Raccolta differenziata a Catania
M5S: “E’ un flop, pronti a vie legali”

Secondo i grillini “i numeri della raccolta portata termine nel capoluogo etneo raccontano una disfatta, oscillando in un range che va dal 5,6 per cento del 2011 all’11,3 del 2014 (dati Ispra) su una produzione di rifiuti pro-capite che supera i 700kg l’ anno.

0 condivisioni

le polemiche dopo lo sciopero a catania

Bianco: “Rifiuti, danno d’immagine”
FdI: “Il sindaco è un marziano…”

Lo sciopero lascia anche una scia di polemiche soprattutto perché proprio lo scorso week end, con migliaia di turisti, Bianco si è registrato “un danno d’immagine che non possiamo consentirci”. Pappalardo (FdI): “Ma non è lui il principale responsabile di questo disastro?”

0 condivisioni

nei giorni scorsi sciopero a catania

Per strada 1500 tonnellate di rifiuti, ma la situazione va verso normalità

Si stima che dal 16 settembre, quando era cominciata l’agitazione, si fossero accumulate circa 1.500 tonnellate di rifiuti, ma la situazione potrebbe tornare alla normalità già entro oggi.

0 condivisioni

Rischio di una nuova emergenza rifiuti

Fallimento Ato2, da oggi stop alla raccolta dei rifiuti in 17 comuni

Da oggi in 17 comuni del palermitano non verrà più garantita la raccolta dei rifiuti dagli operai dell’Ato Palermo 2. L’allarme e’ stato lanciato dai sindaci che, durante una riunione, hanno redatto un documento in cui chiedono alle autorità competenti la convocazione urgente di un tavolo tecnico.

0 condivisioni

domani la mobilitazione

In piazza i dipendenti Ato Palermo
Stipendi arretrati e nessuna garanzia

Scenderanno in piazza già da domani i lavoratori degli Ato del palermitano in particolare dell’Ato Palermo 1, in attesa degli stipendi e per chiedere certezze sul futuro. I 315 operai dell’Ambito che gestisce la raccolta in 12 comuni della provincia, attendono lo stipendio di ottobre e il commissario straordinario ha annunciato la mancanza di risorse per riuscire a coprire le spese fino a fine dicembre.

0 condivisioni

diminuisce del 40% il conferimento in discarica

Raccolta rifiuti, il successo
del sistema uno@uno a Sutera

Il nuovo servizio di raccolta differenziata, è partito il 20 maggio, ed è effettuato con l’applicazione del sistema uno@uno: ciascun utente è stato fornito di un codice a barre personale, riportato su etichette adesive, di diverso colore a seconda della tipologia di rifiuti, che dovranno essere apposte sui singoli sacchetti.

0 condivisioni

il 10 ottobre incontro tra sindaci e sindacati

Raccolta rifiuti, 11 mila lavoratori
a rischio: “Subito riforma settore”

Circa 11 mila lavoratori a rischio e per la maggior parte senza stipendio da mesi, alcuni già licenziati, una riforma ancora inattuata, con l’anarchia che regna in ogni territorio, in balia delle decisioni degli amministratori locali. E’ il settore rifiuti, una delle calde vertenze dell’autunno siciliano, che rischia, anche in questo caso come in altri settori cruciali, di subire una macelleria sociale senza precedenti.

0 condivisioni

fit cisl contro ditta busso, chiesto intervento comune

Raccolta rifiuti a Ragusa: “Azienda
non rispetta norme sicurezza”

Scarsi sistemi di sicurezza, contestazioni ai lavoratori prive di fondamento, mancato rispetto delle regole contrattuali. A lamentarli nei confronti della ditta Busso che si occupa della raccolta rifiuti a Ragusa e che conta 150 lavoratori, è la Fit Cisl per voce del Segretario regionale Ambiente Dionisio Giordano.

0 condivisioni

non sarebbe iscritta all' albo dei gestori ambientali

Rifiuti, Rap sotto accusa: “L’azienda non ha i requisiti per la raccolta”

La raccolta dei rifiuti a Palermo sarebbe illegittima, la Rap, azienda del Comune, opererebbe in maniera non regolare, in quanto manca del requisito essenziale: l’iscrizione all’albo dei gestori ambientali.
Lo rende noto la deputata del M5S alla Camera, Claudia Mannino dopo una richiesta di accesso agli atti presentata al Ministero dell'Ambiente e all'Albo gestori ambientali.

0 condivisioni

il contratto di servizio non è ancora stato approvato

Rifiuti, Fit Cisl contro Rap: “Troppi disservizi, presto mobilitazione”

Il sindacato denuncia: “Ci sono in servizio autocompattatori degli anni ’80. Siamo convinti che solo di fronte ad assemblee dei lavoratori l’opinione pubblica si sveglierà”.

0 condivisioni

per le feste i palermitani temono l'emergenza rifiuti

Rifiuti e festività, la Rap rassicura:
”Raccolta garantita al 50%”

Per le previste scampagnate di Pasqua e Pasquetta, i cittadini all’ingresso del parco della Favorita potranno ritirare i sacchetti distribuiti da dipendenti Rap per contenere i rifiuti che poi dovranno essere conferiti in alcuni scarrabili.

0 condivisioni

Niente kit per i residenti della zona Strasburgo

Palermo, non decolla la differenziata
Al palo il secondo step della raccolta

La seconda fase di “Palermo differenzia 2”, dovrebbe coinvolgere anche 130 mila abitanti fra le zone di Brancaccio, Borgo Vecchio, centro storico e Politeama- Massimo

0 condivisioni

A Partanna Mondello, Zen 1 e Cruillas

Amia: guasti ai mezzi, annunciati ritardi nella raccolta dei rifiuti

Guasti ai mezzi di raccolta dei rifiuti. L’Amia, la società di igiene ambientale del comune di Palermo annuncia possibili ritardi nella raccolta dei rifiuti in alcune zone della città “ritardi – si legge nella nota della società – che saranno, ovviamente, recuperati nei turni successivi”.

0 condivisioni

Rifiuti, San Gregorio si conferma comune virtuoso senza debiti

La società Simeto Ambiente, informa l’Ufficio stampa dell’ente, ha comunicato nell’ambito dell’aggiornamento dell’approvazione delle delibere dei soci di Ato CT3 dei piani di rientro che il comune sangregorese è l’unico dei 18 a non avere debiti.

0 condivisioni

coniglio chiede la revoca della proroga dei contratti

Coinres, si dimette il presidente
dell’assemblea dei sindaci

Le aspettative dei 190 lavoratori, che stamane hanno protestato davanti la Prefettura di Palermo, si concentrano sulla prossima assemblea dei sindaci dei Comuni di pertinenza del Coinres che dovrebbe tenersi giovedì a Casteldaccia. Arriva però coma una doccia fredda la notizia delle dimissioni del presidente dell’assemblea, il sindaco di Baucina Ciro Coniglio.

0 condivisioni

la precisazione della società che gestisce l'impianto

Oikos: “La nuova discarica
era stata già autorizzata”

La società Oikos che gestisce l’impianto di contrada Tiritì ha precisato che la nuova discarica di ‘Valanghe d’inverno’, attiva da ieri, a Motta Sant’Anastasia era stata già autorizzata.

0 condivisioni

giovedì a casteldaccia assemblea dei soci del consorzio

Coinres, i lavoratori tornano
a protestare davanti la Prefettura

Ennesima puntata della intricata vicenda Coinres. I dipendenti del Consorzio che gestisce la raccolta dei rifiuti in 21 Comuni del palermitano stamane si sono dati appuntamento davanti la Prefettura di Palermo “per chiedere ad un organo autorevole del governo nazionale di fare da intermediario tra la Regione e il Coinres per trovare una soluzione a questa storia diventata ormai ridicola”.

0 condivisioni

Ecco l'elenco delle strade ripulite

Rifiuti, in 24 ore raccolte
1300 tonnellate di spazzatura

Raccolta record ieri a Palermo. Mentre ancora è lontana la risoluzione dell’emergenza rifiuti nel capoluogo siciliano, ieri sono state raccolte circa 1.300 tonnellate di rifiuti in 24 ore. In azione i mezzi dell’Amia, la società di igiene ambientale di Palermo e i mezzi messi a disposizione dalla struttura commissariale per l’emergenza rifiuti.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui