Archivio

I fatti risalgono al giugno dell'anno scorso

Tentata rapina e lesioni
Tre denunce a Randazzo

Tre giovani di 23, 24 e 36 anni, tutti catanesi, sono stati denunciati dai carabinieri a Randazzo per tentata rapina in concorso e lesioni personali aggravate.

0 condivisioni

i concerti con le campane

L’artista che fa suonare le città:
sull’Etna arriva Llorenç Barber

Si chiama Llorenç Barber è un compositore e performer spagnolo ed è l’artista che fa “suonare” le città usando soprattutto le campane delle chiese ma anche tutte le fonti sonore disponibili: bande musicali, cori, gruppi, singoli musicisti, e se serve pure i fuochi d’artificio.

0 condivisioni

nota dell'assessore, di coldiretti e confagricoltura

Estorsione a viticoltori, Caleca:
“Assessorato vicino ad imprenditori”

“Siamo dalla parte di chi decide di portare avanti una Sicilia produttiva nel nome della legalità”. Sono le parole dell’assessore regionale all’Agricoltura, Nino Caleca a seguito del blitz dei carabinieri che ha portato all’arresto di 15 persone coinvolte nella cosiddetta mafia rurale.

0 condivisioni

blitz antimafia: 15 arresti nel catanese

Pizzo a tappeto nei vigneti Etna doc
In manette esponenti clan Brunetto

Ad essere finiti nel ‘mirino’ del clan Brunetto, affiliato alla famiglia catanese dei Santapaola-Ercolano, sono stati alcuni imprenditori di aziende vitivinicole della zona di Castiglione di Sicilia, Giarre e Fiumefreddo.

0 condivisioni

L'intervista

Randazzo, parla il giovane molestato
dal prete condannato per pedofilia

Parla il giovane che ha denunciato per molestie sessuali il prete di Randazzo don Vincenzo Calà condannato a 4 anni in abbreviato. Nella foto don Vincenzo Calà.

0 condivisioni

Soddisfatte le sigle sindacali

Gruppo Randazzo, accordo raggiunto
Contratti di solidarietà ai dipendenti

Accordo raggiunto per la stipula dei contratti di solidarietà a favore dei dipendenti del Gruppo Randazzo dopo la comunicazione di licenziamento collettivo a causa del calo di fatturato. Previsto il ricorso alla cigs.

0 condivisioni

E' successo a Randazzo

Acqua bollente addosso al marito,
ora è accusata di tentato omicidio

E’ accaduto a Randazzo, in provincia di Catania, dove una donna di 50 anni al culmine di una lite ha prima gettato addosso al coniuge l’acqua bollente e poi l’ha tentato colpito con un coltello da cucina.

0 condivisioni

L'elenco ufficio per ufficio

Giudici di pace, ecco le sedi siciliane che saranno mantenute

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto che dispone il mantenimento degli uffici del Giudice di Pace a seguito della recente riforma delle circoscrizioni giudiziarie. Sono state dunque accolte quasi integralmente le istanze formulate dagli enti locali che si impegnano a mantenere a loro cura e spese gli uffici giudiziari di prossimità nei loro territori.

0 condivisioni

identificate grazie alla testimonianza della vittima

Tre zingare denunciate a Randazzo: rubano in appartamento di anziana

I Carabinieri della Stazione di Randazzo, in provincia di Catania, hanno denunciato tre zingare di età compresa fra i 25 e i 30 anni perché ritenute le autrici di un furto compiuto nell’abitazione di una anziana del paese.

0 condivisioni

la conferma arriva dalla farnesina

Liberato Marcello Rizzo il tecnico
di Randazzo rapito in Nigeria

E’ stato liberato Marcello Rizzo, il tecnico italiano rapito nei giorni scorsi in Nigeria. La notizia trova conferma alla Farnesina. Il manager, 55 anni, è originario di Randazzo, in provincia di Catania. Era impiegato nella ditta Gitto Coistruzioni, società edile siciliana impegnata in Nigeria per la costruzione di un ponte sulla riva del fiume Niger, tra le città di Onistsha e Asaba. Era stato rapito mercoledì scorso.

0 condivisioni

Parla il cognato del tecnico etneo rapito in Nigeria

“Siamo preoccupati, ma speriamo di riabbracciare presto Marcello”

“Siamo molto preoccupati ma fiduciosi del lavoro della Farnesina affinché tutto vada nel migliore dei modi. Marcello lavora in Nigeria da circa otto anni”. Lo afferma Francesco Amato, cognato di Marcello Rizzo, il tecnico italiano 55enne della ‘Gitto Costruzioni’, originario di Randazzo, nel catanese, sequestrato in Nigeria.

0 condivisioni

Nel casolare trovato anche un piccolo arsenale

Arrestati 7 complici dei Mignacca
Sgominata rete di fiancheggiatori

I carabinieri hanno arrestato altre sette persone che costituivano la rete di fiancheggiatori dei fratelli Mignacca il cui covo è stato scoperto ieri dai militari. I fratelli Calogero e Vincenzino Mignacca figuravano nella lista dei 30 più pericolosi latitanti d’Italia. GUARDA I VOLTI DEGLI ARRESTATI

0 condivisioni

In sole 5 ore. Avvertito anche nel Messinese

Sciame sismico sull’Etna
Il versante nord trema 13 volte

Uno sciame sismico ha fatto tremare il versante Nord dell’Etna dove si sono registrate 13 scosse in cinque ore, tutte localizzate in prossimità dei Comuni di Randazzo (Catania) e di Malvagna, Mojo Alcantara, Roccella Valdemone e Santa Domenica Vittoria, nel Messinese.

0 condivisioni

a randazzo, in provincia di catania

Denunciati due turisti svizzeri
Spazzatura sulla statua di Padre Pio

Due turisti svizzeri, di 50 e 45 anni, sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Randazzo, in provincia di Catania. Hanno deturpato la statua di Padre Pio con una busta di spazzatura.

0 condivisioni

Il comunicato dei sindacati

Ottica Randazzo, prorogati i contratti di solidarietà per tutti i lavoratori

Intesa raggiunta per la proroga del contratto di solidarietà per i dipendenti del Gruppo Randazzo. Dopo mesi di trattative si allontana il rischio di licenziamento collettivo per i lavoratori.

0 condivisioni

arrestato per maltrattamenti in famiglia

Randazzo, per 10 euro
minaccia i genitori con un coltello

I carabinieri della Stazione di Randazzo, in provincia di Catania, hanno arrestato un pregiudicato G.G, di 38 anni, per estorsione, minaccia aggravata e maltrattamenti in famiglia. L’aggressore voleva dieci euro e al rifiuto dei genitori li ha minacciati con un coltello.

0 condivisioni

il colpo risale al 30 dicembre del 2012

Gioiellieri sequestrati per rapina a Letojanni: cinque catanesi in manette

Sono di Bronte e Randazzo le cinque persone arrestate dai carabinieri per la rapina con sequestro nel messinese. Una coppia di coniugi titolari di una gioielleria fu aggredita sotto casa e costretta a consegnare le chiavi del negozio e la combinazione della cassaforte.

0 condivisioni

Randazzo, tutte le preferenze al Consiglio comunale

E’ stato eletto al primo turno il nuovo sindaco di Randazzo. E’ Michele Mangione, 46 anni, docente di lettere, esponente del Pd. Di seguito l’’elenco delle preferenze al Consiglio comunale. INSIEME PER FRANCESCO SGROI SINDACO Everardo Portale 117 Tiziana Paparo 31 Alfina Emmanuele 49 Alessia Bordonaro 99 Stefania Salanitri 127 Luca Munforte 50 Carmelo Scalisi 122

0 condivisioni

Seggi aperti fino alle 15

Catania al voto:
alle 22 affluenza al 44,40 %

Alle 8 di stamani sono iniziate le operazioni di voto nelle 335 sezioni dislocate in tutta la città e oggi si potrà votare fino alle 22. I seggi riapriranno domani dalle 7 alle 15, subito dopo inizierà lo spoglio che BlogSicilia seguirà in diretta con uno speciale.

0 condivisioni

Interessati 58 lavoratori del Catanese

Aligrup, tribunale autorizza cessione di quattro punti vendita a Pamara Srl

Il tribunale fallimentare ha autorizzato le cessioni di quattro punti vendita Aligrup alla ditta Pamara Srl del gruppo Conad. Le cessioni interessano 58 lavoratori e riguardano i punti vendita di Randazzo, Mascali e quelli catanesi di via Verona e via Lessona.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui