Archivio

scarica la graduatoria

Cinema, ecco le web series siciliane finanziate dalla Regione

Tra gli obiettivi del bando, l’individuazione ed il sostegno di giovani talenti, la valorizzazione di progetti inediti che raccontassero la Sicilia in modo innovativo e creativo.

0 condivisioni

l'attesa, a bigger splash e il documentario su scaldati

Cinema, al 72° Festival di Venezia
tre film siciliani

Per la prima volta infatti sono ben tre i lungometraggi integralmente girati nell’Isola da autori siciliani e sostenuti dalla Sicilia Filmcommission che entrano nella selezione ufficiale, due dei quali figurano nel Concorso Internazionale.

0 condivisioni

il film al festival del cinema di roma

“Andiamo a quel paese”: Ficarra e Picone raccontano la Sicilia reale

“Abbiamo raccontato la Sicilia così come l’abbiamo trovata, reale, quella che c’e’. Volevamo raccontare la vita di tutti i giorni, quello che capita a tutti noi, amici e parenti. Oggi sopravvivi solo se hai qualcuno che ti aiuta, magari qualche pensionato…”, dicono Ficarra e Picone.

0 condivisioni

al monastero dei benedettini dal 25 al 28 settembre

Catania apre le porte al cinema
con il TrailersFilmFest

Riparte a Catania il ‘Trailer Film Fest’. Il capoluogo etneo ospiterà workshop, incontri con i professionisti della promozione, lezioni sui mestieri del cinema, rassegne di trailer e proiezioni di lungometraggi in anteprima italiana.

0 condivisioni

In concorso alla 68° Mostra del Cinema di Venezia

“My name is Sid” da Catania
alla laguna di Venezia

Il cortometraggio è uno spin off della saga della famiglia Sciortino, raccontata da Ottavio Cappellani nei libri “Chi è Lou Sciortino?” e “Chi ha incastrato Lou Sciortino?”, tradotti in oltre trenta Paesi. Lo scrittore, definito da David Leavitt sul New York Times «l’erede di Pietro Germi», racconta in My name is Sid una storia ambientata tra il 1968 e i tempi nostri

0 condivisioni

Aperta da tre anni ai Cantieri culturali della Zisa

Cinema, il punto sulla Scuola di Palermo

Da tre anni a Palermo è aperta una delle sedi distaccate della Scuola nazionale di Cinematografia di Roma. Nato da un accordo tra il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e il direttore Francesco Alberoni, il Centro è dedicato alla formazione di giovani registi che si cimentano nella realizzazione di documentari di natura storica e artistica.

0 condivisioni

In programmazione al Tiffany e al Dante

Last night e Noi credevamo, due pellicole di qualità

Nel nostro weekend cinematografico, consiglio due pellicole, totalmente differenti nel loro genere, ma egualmente interessanti. Iniziamo con la cinematografia d’oltreoceano

0 condivisioni

Festival, Mediterraneo e Islam uniti da 37 documentari

Da domani, domenica 18 luglio, al 25 luglio il cortile Bonet della Galleria d’arte moderna Sant’Anna, a Palermo, ospiterà la proiezione dei 37 documentari che partecipano alla fase finale della quinta edizione di “Sole Luna”, il festival internazionale del documentario sulle culture Mediterranee e dell’Islam.

0 condivisioni

Zisa, lunedì ripartono le lezioni al Centro Sperimentale di Cinematografia

Torna a suonare la campanella al padiglione 6 dei cantieri culturali alla Zisa sede del Centro Sperimentale di Cinematografia. Quello di Palermo, da Roma in giù, è il primo centro di eccellenza per la formazione di giovani registi, produttori e sceneggiatori.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui