martedì - 14 luglio 2020

 

Archivio

l'intervento di saviano su repubblica

Dal Sud scappano tutti, pure le mafie
Gratteri lo disse tempo fa, ma…

Roberto Saviano, dalle colonne di Repubblica, commentando il rapporto Svimez, scrive a Renzi:  “Dal Sud stanno scappando perfino le mafie. Depredano e basta”. Il magistrato Nicola Gratteri sostiene questa teoria da tempo.

0 condivisioni

Per il programma "Fischia il vento"

Il rivoluzionario Accorinti, Lerner intervista il sindaco di Messina

Puntata dedicata ai “nuovi rivoluzionari”. Da Torino a Messina, dalla Val Susa all’Uruguay. Nuove idee e movimenti si fanno spazio dentro la crisi. La storia di Accorinti, partendo dalle sue origini, dalle sue battaglie solitarie fino ad arrivare all’elezione a primo cittadino di Messina

0 condivisioni

Italia a due velocità

Treni, nel 1975 più veloci di oggi
Più 29 minuti da Messina a Palermo

Sembra impossibile immaginare che riguardando delle foto ingiallite scattate in una stazione ferroviaria per un addio o un arrivederci, quei passeggeri di 40 anni fa impiegassero meno tempo per arrivare a destinazione rispetto a chi sale sui “moderni” treni di oggi. E invece è davvero così.

0 condivisioni

All'Uditore e al Cassarà in memoria di Carmela Petrucci

Il 2 giugno nei parchi di Palermo
La Repubblica per le donne siciliane

A Palermo la Festa della Repubblica sarà dedicata alle donne siciliane. Per celebrare al meglio il 2 giugno, i principali parchi del capoluogo terranno numerosi eventi che intratterranno i cittadini dalle ore 9 fino a sera.

0 condivisioni

Su facebook due gruppi per sensibilizzare chi ha paura

Parcheggiatori abusivi, monta la protesta dei palermitani indignati

I palermitani replicano con sdegno alla protesta di ieri dei parcheggiatori abusivi. Il commento di Posteggiamo i Posteggiatori e Palermo Indignata, gruppi di sensibilizzazione che su facebook raccolgono le testimonianze dei cittadini che vogliono dire basta.

0 condivisioni

La notizia rilanciata da Repubblica

Sonia Alfano “pontiera” fra M5S e Pd
Azzurra Cancelleri: “Mai contattati”

Sonia Alfano, deputato eletto nelle file indipendenti dell’Idv al Parlamento Europeo, viene indicata come “pontiera” fra il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e il Pd. A stoppare la Alfano arriva però Azzurra Cancelleri, deputata nazionale del M5s, che, intervistata da BlogSicilia, smentisce.

0 condivisioni

Grillo su Twitter: "Il Capo dello Stato si voterà on line"

M5S blocca rotazione dei capigruppo
Nuti doveva sostituire Lombardi

Il Movimento 5 Stelle ha deciso di mantenere i propri capigruppo alla Camera e al Senato fino a fine legislatura. Claudia Lombardi e Vito Crimi rimarranno ai loro posti. Ruoterà esclusivamente il ruolo di portavoce. Resta al palo quindi il deputato palermitano Riccardo Nuti, indicato a subentrare a Roberta Lombardi tra tre mesi.

0 condivisioni

l'opinione del capogruppo di scelta civica al senato

Il ‘saggio’ Mauro: “Occorre
ricostruire un clima di fiducia”

Mario Mauro, uno dei dieci saggi scelti dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in un’intervista a Repubblica e il Messaggero: “Il problema è che siamo circondati da un’enorme mancanza di fiducia, ragion per cui la cosa veramente importante è che questa ricognizione finalmente parta”

0 condivisioni

Ma fuori dalla Sicilia non sono più pagati

Aumentano gli stipendi per i consigli di circoscrizione a Palermo

Il Comune di Palermo ha stabilito, con determina dirigenziale, di impegnare 80mila euro per adeguare gli emolumenti dei consigli di circoscrizione in base agli indici Istat. Ma i gettoni di presenza, fuori dalla Sicilia, erano stati azzerati dalla Finanziaria 2010.

0 condivisioni

La sorella del giudice a Repubblica

Maria Falcone: “La sinistra divisa rischia di far vincere l’opposizione”

Era intervenuta quando il magistrato Antonio Ingroia, candidato premier di Rivoluzione civile aveva paragonato il suo impegno a quello di Giovanni Falcone, suo fratello, ingaggiando una polemica a distanza a cui lo stesso Ingroia non si era sottratto. Oggi Maria Falcone torna a parlare di elezioni e del tema antimafia nel dibattito politico in una

0 condivisioni

Berlusconi al 19%, Monti al 12,5%, Grillo al 13%

Sondaggio elettorale, per Demos effetto Mps sul Pd, perso l’1%

Secondo il sondaggio di Demos per Repubblica, la vicenda Monte dei Paschi di Siena fa un pò male al Pd, che perde un punto e rimane sotto al 33%. Invece il Pdl recupera un punto e supera, così, il 19%. Monti guadagna un punto e mezzo e si avvicina al 18%, con la sua lista al 12,5%.

0 condivisioni

Bersani al 38%, Berlusconi al 25%, Monti al 16%

Sondaggio elettorale, per Demos
distacco di 12 punti fra le coalizioni

Ad un mese dal voto il centrosinistra è in vantaggio di 12 punti rispetto al centrodestra. Secondo il sondaggio Demos, pubblicato dal quotidiano Repubblica, la coalizione di Bersani è in grande vantaggio con un una quota che raggiunge alla Camera il 38,1%. Pd stabilmente primo partito.

0 condivisioni

"Agenda rossa di Borsellino presa da un uomo dell'Arma"

Stato-mafia, ‘corvo’ forse carabiniere: “Prelevate carte dal covo di Riina”

Quando Totò Riina, fu arrestato, i carabinieri, di nascosto agli inquirenti, sarebbero entrati nel covo del boss e lo smantellarono, prelevando carte scottanti che rivelavano nomi e verità importanti sulla trattativa Stato-mafia. Lo rivela l’anonimo che potrebbe essere un carabiniere.

0 condivisioni

A gennaio l'annuncio pubblico

Taglio allo stipendio dei 5Stelle
Oggi la decisione del gruppo all’Ars

Gli M5S presenteranno un disegno di legge per il taglio degli stipendi dei parlamentari siciliani e, dopo le polemiche scatenate dal video di Venturino contro Repubblica, annunciano una conferenza stampa in cui spiegheranno come rinunciare allo stipendio di cui incasseranno 2500 euro.

0 condivisioni

Il caso: Venturino contro Repubblica

I grillini, lo stipendio dimezzato (forse) e la polemica con i giornalisti

I grillini annunciano il taglio del proprio stipendio. Ma non possono. Come ha scritto lo scorso novembre BlogSicilia. E appena una settimana rimarcato Emanuele Lauria su Repubblica. Una contraddizione che i deputati del Movimento 5Stelle non gradiscono gli venga rimarcata. E così attaccano. Come ha fatto il vicepresidente dell’Ars, Antonio Venturino. Le reazioni di Gucciardi, Leanza e D’Alia.

0 condivisioni

il premier dimissionario a Repubblica

Mario Monti: “Candidarmi? Qualcosa mi dice di no”

C’è grande attesa per la conferenza stampa che il premier dimissionario Mario Monti terrà oggi. Intanto stamani dalle colonne de La Repubblica il professore risponde così ad Eugenio Scalfari sull’ipotesi di una sua candidatura: “Non lo so ancora. Ma dentro di me qualcosa mi dice di no.

0 condivisioni

intercettazioni quirinale-mancino

Stato-mafia, l'amarezza di Ingroia:
"La politica ha prevalso sul diritto"

Dal Guatemala, l’ex procuratore aggiunto di Palermo, Antonio Ingroia, critica la decisione della Corte Costituzionale che ha accolto il ricorso del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che aveva invocato il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato nei confronti della procura di Palermo per il nodo delle intercettazioni tra il Quirinale e l’ex ministro Nicola Mancino. “Sono profondamente amareggiato. Se fossi stato ancora a Palermo, me ne sarei andato proprio oggi”.

0 condivisioni

duro attacco ad armao: "traditore della sicilia"

Crocetta replica a Panorama:
"Congiura dei poteri forti"

“Vi racconto tutto io, ma sin dall’inizio”. Con queste parole, accompagnate da un sorriso un po’ forzato, Rosario Crocetta inizia il suo confronto con la stampa in merito alle sue ‘relazioni pericolose’, a cui è dedicato l’ampio servizio di copertina pubblicato dal settimanale Panorama. Rifiuta le accuse, smentisce di aver mai frequentato esponenti dei clan mafiosi e parla di “una vergognosa congiura messa in piedi per screditarmi”. Poi, a sorpresa, l’attacco all’ex assessore regionale all’Economia: “Gaetano Armao – dice il governatore – è un traditore dei siciliani. Ha contribuito allo sfascio dei conti dell’Isola”.

0 condivisioni

Repubblica, Libero e Tgcom24 la pubblicano per vera

“Bush sbaglia e vota Obama”
Notizia bufala ma in tanti ci cascano

Il giornale satirico americano Daily Currant ha pubblicato una notizia volutamente falsa in cui annuncia che George W. Bush avrebbe votato per sbaglio Obama. La notizia fa il giro del mondo e in tanti la prendono per vera. Anche in Italia.

0 condivisioni

Repubblica, Libero e Tgcom24 la pubblicano per vera

"Bush sbaglia e vota Obama"
Notizia bufala ma in tanti ci cascano

Il giornale satirico americano Daily Currant ha pubblicato una notizia volutamente falsa in cui annuncia che George W. Bush avrebbe votato per sbaglio Obama. La notizia fa il giro del mondo e in tanti la prendono per vera. Anche in Italia.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.