Archivio

la scilabra verso il cambio di delega?

Crocetta ha pronto il mini rimpasto per scavalcare la mozione di censura

Nelli Scilabra non si tocca. Anche se il Parlamento dovesse approvare la mozione di censura, il governatore siciliano è pronto ad andare avanti ignorando il parlamento. “Sui valori non si media con o senza maggioranza” dice il governatore. Dunque uno schiaffo in viso ai 90 di sala d’Ercole è già pronto. Con un mini stratagemma che

0 condivisioni

come finirà dopo l'ultimatum di raciti al governatore?

Crocetta bis già al palo, in direzione Pd la soluzione del nodo Sicilia

Il ministro Padoan di certo ieri al ministero non c’era. Il governatore Crocetta avrà avuto rassicurazioni dagli alti burocrati delle finanza e per questo può tirare un sospiro di sollievo. Anzi di più: può puntare il dito contro quei detrattori che continuano a invocare i venti di una crisi economica imminente e politica strisciante. I

0 condivisioni

Crocetta e Udc, vertice alla Regione
Nel Pd due anime contro

Il punto di rottura sembrava raggiunto con l’attacco frontale del presidente della Regione, Rosario Crocetta all’assessore regionale alla Funzione Pubblica, Patrizia Valenti. Oggi in conferenza stampa a palazzo d’Orleans il governatore ha lanciato uno dei suoi strali, defenestrando in pratica, l’assessore Udc colpevole di non aver preso parte ieri alla riunione di giunta in cui

0 condivisioni

Il presidente oscura la relazione del segretario Raciti

Crocetta spara a zero sul Pd
“Nuovi enti formazione? Li cancello”

Quando il gioco si fa duro, Rosario Crocetta sfodera unghie e pure un certo talento. Annusa l’aria come i cani da tartufo e poi sferra l’attacco. Sorprendendo, sbaragliando e in alcuni casi convincendo. Bada bene, Crocetta gioca una partita al rialzo contro un partito, il suo Pd, che in Sicilia continua a macinare brutte figure

0 condivisioni

Le strategie in casa Pd

Europee, derby Cracolici-Lumia
condiziona il rimpasto di Crocetta

La riunione di questa mattina a Roma con la conferenza delle Regioni e l’Anci presieduta dal premier Matteo Renzi serviva ad illustrare il ddl di riforma del Senato che l’esecutivo di governo ha approntato. Una riunione di confronto preventivo prima del deposito al senato dove comincerà il suo percorso parlamentare. La presenza alla riunione anche

0 condivisioni

Il governatore attacca gli alleati: "Violenti e prepotenti"

Ecco il quarto pizzino di Crocetta: “Partiti non vogliono bene Sicilia”

“Quando mi sento dire, in nome di interessi di questo o quel partito, che debba accantonare l’interesse della Sicilia, io ritengo di trovarmi di fronte a discorsi arroganti e prepotenti”.  Il quarto pizzino del governatore Rosario Crocetta parte da considerazioni generali e storiche sul concetto di violenza per poi rifilare pesanti stoccate ai partiti alleati di governo. Chiari sono i riferimenti al Pd, anche se nel testo del pizzino, Crocetta non lo cita esplicitamente.

0 condivisioni

Era prevista per oggi

Salta la direzione Pd, Lupo:
”Prima confronto con Crocetta”

Il serrato confronto politico in seno alla maggioranza in vista del probabile rimpasto di governo fa saltare in extremis la direzione regionale del Pd, già convocata per lunedì prossimo (16 settembre). Il segretario Giuseppe Lupo prende tempo e, dopo i dissidi e le stoccate degli ultimi giorni, aspetta di trovare l’intesa con il presidente Rosario Crocetta per la composizione della giunta.

0 condivisioni

Dopo le parole del governatore

Rimpasto, Romano difende Cuffaro:
“Crocetta è il solito mistificatore”

Il leader di Cantiere popolare, Saverio Romano, risponde con veemenza alla parole del governatore Rosario Crocetta che rivolgendosi ad Angelo Capodicasa lo aveva accusato di aver utilizzato quando era presidente della Regione, “il metodo lottizzatorio della politica ha contribuito alla presenza in giunta di Cuffaro”.

0 condivisioni

In giunta approvato il testo sulle città metropolitane

Crocetta “risponde” a Confindustria
Via allo studio del ddl sviluppo

Qualche giorno fa, proprio nel mezzo della bagarre che opponeva il presidente Crocetta al Pd, anche Confindustria aveva lanciato pubblicamente il suo monito: rilanciare la Sicilia con atti concreti per lo sviluppo. Una sorta di punto programmatico da quella, l’associazione degli industriali siciliani, che detiene un posto di “diritto” nella giunta Crocetta proprio con l’assessore

0 condivisioni

Crocetta cede al Pd: in giunta Drs e Articolo 4
Adesso l’area di centro rischia di spaccarsi

Pace è fatta. Il presidente della Regione, Rosario Crocetta ricuce con i suoi compagni del Pd con una mossa che sembra una resa: ok agli assessori deputati, va bene a Giuseppe Lupo assessore (“Non ho mai detto che non può farlo”). In concambio, dopo il polverone di polemiche e insulti di questi ultimi due giorni,

0 condivisioni

Il segretario dell'Udc fa quadrato attorno al Pd

Pistorio difende Lupo e Cracolici:
“Deputati in giunta? Non è un male”

La tensione fra il Pd il governatore Rosario Crocetta preoccupa gli alleati. Il segretario regionale dell’Udc, Giovanni Pistorio, di recente nominato capo della segreteria tecnica dell’assessore Valenti, interviene augurandosi “che la tensione dialettica, alimentata anche dalle dinamiche pre congressuali dei democratici, non incida negativamente sull’attività del governo regionale”. Ma è nell’ultimo passaggio dell’intervento di Pistorio

0 condivisioni

Genovese e Papania verso Forza Italia 2.0

Pd, la carica dei renziani in Sicilia
e il peso della crisi a Roma

I grandi blocchi saranno due: con Renzi e con Cuperlo. Quando mancano 16 giorni all’assemblea nazionale del Pd che dovrà stabilire le regole per lo svolgimento (o il rinvio) del congresso nazionale agli osservatori del partito democratico che studiano le mosse dei big in vista dell’elezione del nuovo segretario, appare chiaro che la battaglia per

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui