lunedì - 16 dicembre 2019

 

Archivio

per il governo più incapace

La ‘colorita’ protesta dell’ex
Ferrandelli consegna ‘primato’ all’Ars

Una copia dell’attestato di Guinness dei Primati per il presidente della Regione e per i 90 deputati di Sala d’Ercole per il “più incapace governo della storia siciliana”. Lo ha recapitato all’Ars l’ex deputato Fabrizio Ferrandelli

0 condivisioni

altre regioni subiscono più impugnative

Riforme siciliane impugnate
Crocetta: “La politica non c’entra”

Il presidente snocciola i dati delle impugnative nelle altre regioni e si fa scudo di questi numeri per sostenere che non c’è un disegno politico ne una scarsa credibilità delle leggi regionali

0 condivisioni

no ai termovalorizzatori

Rifiuti, i verdi a fianco di Crocetta contro il commissariamento

I verdi si schierano con la Regione contro il Commissariamento voluto da Roma che temono sia alla base di un nuovo assalto del partito dei termovalorizzatori

0 condivisioni

l'allarme della funzione pubblica cgil

Prepensionamenti regionali a rischio flop, “Grave passo indietro dell’Aran”

Tutto di nuovo in discussione. Il governo non ha ratificato i precedenti accordi e adesso l’Aran restringe la possibilità di ripensamento dei regionali. C’è il rischio di gflop dell’intero sistema di prepensionamenti

0 condivisioni

sorgevano in tutto il mondo

La Regione chiude 8 “Casa Sicilia”
Addio alla promozione dell’isola

Scelta del Presidente della Regione che adombra sospetti sulla gestione di queste strutture che “in ogni caso – scrive – ritengo di chiudere perché possiamo usufruire dell’accoglienza della ambasciate”

0 condivisioni

Sanatoria edilizia in Sicilia, è scontro
Crocetta revochi la circolare di Croce

“Mentre il presidente Crocetta cade dalle nuvole, o fa finta, e l’assessore Croce si rammarica di avere dovuto emanare la circolare (con la quale si sbloccano trentamila domande di sanatoria presentate nel 2003) ed è d’accordo con gli ambientalisti, chiediamo a questo Governo di recuperare un minimo di serietà”. A parlare è Gianfranco Zanna, direttore

0 condivisioni
maggioranza impantanata

La finanziaria e il giallo della firma mancante
Ma Crocetta ha pronto il piano B

La finanziaria regionale non viene riconosciuta dal suo padre putativo, Alessandro Baccei, mentre il presidente Crocetta pensa già ad un piano B per il bilancio se Roma non dovesse ‘concedere’ i 3,2 miliardi necessari

0 condivisioni

Finanziaria senza bilancio in viaggio verso l’Ars
Il Parlamento si prepara alla battaglia sul nulla

Approda oggi ufficialmente all’Ars, o almeno così dovrebbe essere, la finanziaria 2015 targata Crocetta Baccei, approvata venerdì dalla giunta riunita a Catania mentre a Palermo era in corso lo sciopero dei regionali. Uno sciopero dimezzato visto che in piazza c’erano solo Cgil e Uil. A prescindere dalla Funzione Pubblica Cisl, i grandi assenti erano i

0 condivisioni

Il prezzo dell’elezione di Mattarella
Un accordo che non sarà indolore

Quanto costerà la governo l’elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica? Nel giorno in cui si attende che il cerchio di schiuda e si trovino i 505 voti necessari ad eleggere il Presidente della Repubblica appare ormai chiaro che il colpo di mano del premier Matteo Renzi, riuscito, avrà un prezzo. L’elezione di Sergio

0 condivisioni

crocetta tenta di ricostruire la maggioranza

Tira e molla per il Crocetta ter
Ricompaiono i deputati in giunta

Crocetta cambia idea: “ricomporre la maggioranza per evitare il ritorno del vecchio sistema che vuole mandarmi a casa”

0 condivisioni

nuovo incontro della maggioranza convocato per le 16

Niente vertice neanche stamani
E Crocetta potrebbe decidere da solo

Non si farà neanche stamani il previsto vertice di maggioranza convocato inizialmente per le 11. il Presidente della Regione arriverà a Palermo dopo mezzogiorno ma non è questo il motivo dello slittamento. Nonostante le indicazioni romane non c’è nessun accordo fra i partiti che compongono la maggioranza, neanche una bozza di partenza su cui discutere.

0 condivisioni

nota del coordinatore regionale di forza italia

Buco Bilancio regionale, Gibiino:
“Da Roma misure eccezionali”

Il coordinatore di Forza Italia immagina un ruolo di mediazione del Pd siciliano nei confronti di quello nazionali affinché si riduca il prelievo di Roma nei confronti dell’Isola: “Situazione che denunciammo lo scorso marzo”

0 condivisioni

rivedere lo statuto autonomistico

Sicilia in agonia, D’Alia:
“Misure straordinarie e impopolari”

Rivisitare lo statuto e mettere in campo misure impopolari (licenziamenti?). Questa la ricetta dell’ex ministro d’alia per salvare la Regione siciliana

0 condivisioni

Sei mesi di agonia per la Regione
Mancano 1 miliardo e 600 milioni

Si torna a parlare di Commissariamento ma l’ipotesi oggi appare ancor più remota che non in passato. la legge non permette interventi romani in questa fase. se mai dovesse essere questa l’idea capitolina bisognerà attendere almeno maggio

0 condivisioni

slittano tutte le scadenze, approvazione forse a luglio

La Regione e la “manovra fantasma”
Agnello: “Sarà depositata domani”

Nessun mistero, solo piccoli aggiustamenti formali ma la manovra è pronta. Arriverà in Commissione con due giorni di ritardo rispetto agli annunci di Crocetta ma in linea con le previsioni fatte dall’assessora a BlogSicilia due settimane fa

0 condivisioni

interlocutoria giornata romana del governatore

Crocetta incontra Delrio e Faraone, presto anche Cesa e D’Alia

Giornata romana per il presidente Crocetta che ha partecipato questa mattina, con la delegazione della conferenza delle regioni, a un incontro con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Graziano Delrio,  per discutere sul tema delle riforma della Costituzione. In un incontro successivo con il sottosegretario Delrio, sono state rappresentate dal presidente

0 condivisioni

agitazione anche Eas, Aras, Izs e gli altri enti

Finanziaria bis ancora lontana
E’ sciopero generale per i Forestali

I sindacati di categoria Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil della Sicilia hanno proclamato lo sciopero generale dei forestali, che si terrà nel giorno in cui l’Ars discuterà l’integrazione alla Finanziaria 2014.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.