Archivio

il partito di cardinale offeso dalla frase di crocetta

Scoppia il caso Pippo Gianni, Pdr:
“Morto un Crocetta se ne fa un altro”

Non è andata giù a Cardinale ed al suo partito la frase di Crocetta sul deputato “silurato” per effetto delle elezioni , tanto da mettere in discussione perfino l’alleanza se non arriveranno le scuse

0 condivisioni

Cosa resta di una tradizione politica

Compagni, avanti il gran partito (?)

Da un lato Raciti, custode dell’ortodossia di partito, dall’altro Crocetta, che non smette di dare picconate al Pd. In mezzo un’eredità storica sul punto di scomparire.

0 condivisioni

Il commento

Il governo Crocetta è morto
Seppellitelo e andiamo al voto

Il fotogramma è impietoso: il presidente della Regione Rosario Crocetta che liquida l’abbandono del Pd  dalla sua maggioranza con una battuta riciclata “Fausto Raciti chi?”. Un presidente del consiglio nonché segretario nazionale del Partito democratico, carica che non si sogna nemmeno per un secondo di abbandonare, che prende tempo maldestramente davanti ai giornalisti per evitare

0 condivisioni

sì a crocetta ma anche "parole dolci" per Faraone

Crocetta fa la voce grossa
Il Pdr cambia strategia

Il partito riunito a Palermo sconfessa le ultime dichiarazioni: “La giunta non si tocca più ma apprezzamento per Davide Faraone ed il suo raccordo con il governo nazionale”

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (3 aprile) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Intervista al presidente onorario dei Drs

Il consiglio di Cardinale ai deputati:
“Il codice etico vale per tutti”

Salvatore Cardinale non ha dubbi: come per Riccardo Savona, “che non è iscritto al movimento dei Drs di cui io sono presidente onorario”, estenderà l’invito ad un pacata riflessione anche a Giuseppe Picciolo.

0 condivisioni

Dopo la pubblicazione di un articolo su BlogSicilia

Cardinale difende Marco Forzese:
“Mai espresso dubbi sulla sua azione”

Salvatore Cardinale difende Marco Forzese. Dopo la pubblicazione di un articolo su BlogSicilia in cui si indicava il rischio che l’ex presidente della commissione affari istituzionali potesse essere scaricato dai Drs nel giorno in cui a dimettersi è stato Riccardo Savona, l’ex ministro delle telecomunicazioni e fondatore del movimento politico precisa la sua posizione. Ecco

0 condivisioni

Dopo le accuse di Crocetta al congresso regionale

Savona lascia il gruppo dei Drs
Futuro incerto anche per Forzese

La “cacciata” dalla platea del congresso regionale dei Drs, a Campofelice di Roccella, e i giorni di polemiche che ne sono seguiti hanno portato alla rottura. Riccardo Savona si è dimesso dal gruppo parlamentare dei Drs. Ieri il presidente della commissione spending review era stato sospeso dalla carica di tesoriere del gruppo. Oggi arrivano le

0 condivisioni

Il deputato: "Sono amareggiato ma mi difenderò"

Crocetta irrompe al Congresso Drs
E ‘caccia’ Riccardo Savona dalla sala

Lo aveva fatto con i suoi “compagni” di partito: Luigi Cocilovo e pure Antonello Cracolici, indicandoli come parte “oscura” del Pd. Lo ha ripetuto ieri al congresso dei Democratici e riformisti siciliani, il movimento animato da un altro esponente democratico, l’ex ministro Salvatore Cardinale. Ha puntato il dito, mentre parlava dal banco degli oratori, contro Riccardo Savona,

0 condivisioni

L'appello a 5 giorni dal ballottaggio

Cardinale si “spende” per Messina:
“Crocetta assegni i fondi promessi”

Per la città di Messina, a pochi giorni dal ballottaggio che assegnerà la poltrona di sindaco o a Felice Calabrò o a Renato Accorinti, si “spende” l’ex ministro delle Telecomunicazioni, Salvatore Cardinale. Fra i fondatori del partito dei Drs che hanno ottenuto un risultato a due cifre nella città dello Stretto. “Il presidente Rosario Crocetta

0 condivisioni

primo incontro con il neo sindaco

I Drs al fianco di Enzo Bianco
”E’ un riferimento nazionale”

Il neo primo cittadino ha avuto un lungo colloquio con Salvatore Cardinale, Marco Forzese e Edi Tamajo all’indomani del voto per le amministrative. “Lavoreremo a fianco del sindaco Bianco per rilanciare la città di Catania nel panorama nazionale”

0 condivisioni

l'ex ministro sul voto catanese

Cardinale: “Enzo Bianco
è il miglior sindaco per Catania”

“Enzo Bianco – afferma a BlogSicilia l’ex ministro e parlamentare Dc dal 1987 al 1994- è il miglior sindaco possibile. E’ l’uomo che potrà affrontare meglio di qualunque altro i tanti problemi del capoluogo etneo. A lui va il mio in bocca al lupo più convinto”.

0 condivisioni

stabilite anche le cariche interne

I Drs perdono pezzi, i fondatori deliberano la federazione con il Pd

Arrestare immediatamente l’emorragia che ha portato, in poche settimane, il gruppo da 8 a 6 deputati con il rischio che diventino 5 entro le amministrative o immediatamente dopo. E’ questa l’esigenza primaria dei Drs, i democratici riformisti per la Sicilia, nati subito dopo le elezioni regionali e che, partendo dal gruppo all’Ars, tentavano di dar

0 condivisioni

Chi toglierà voti al cavaliere?

Berlusconi, i voti in Sicilia
e il gioco al rialzo di Crocetta

L’arrivo di Silvio Berlusconi è atteso dai suoi in Sicilia. Dirigenti e militanti del partito che sperano nella verve del cavaliere per racimolare i voti dell’ultima tranche di campagna elettorale, quella in cui il Pdl gioca il tutto per tutto per portare a casa il premio di maggioranza in una regione considerata l’Ohio d’Italia. E

0 condivisioni

L'ex ministro al vertice del Megafono

Lista Crocetta, riunione a Tusa
C’è pure Totò Cardinale

C’è anche il ministro Salvatore Cardinale alla riunione a Tusa dei militanti del Megafono. La riunione convocata dal presidente della Regione Rosario Crocetta serve a ultimare la composizione della lista per il Senato.

0 condivisioni

Polemiche sulle liste "democratiche"

D’Antoni rinuncia alla candidatura
E Speziale attacca la commissione Pd

Sergio D’Antoni, bocciato alle primarie del Pd in Siclia, potrebbe rinunciare alla candidatura. Per lui un posto nel prossimo governo Bersani? A Roma il segretario regionale del Pd, Giuseppe Lupo tenta ancora di abbassare da 11 a 5 la quota dei candidati blindati. Mentre Lillo Speziale va all’attacco della commissione regionale di garanzia: “Un golpe”.

0 condivisioni

La vincente delle primarie nissene al contrattacco

Cardinale: “L’imputato sono io”.
E Donegani attacca Speziale

I Cardinale vanno all’attacco. Alla conferenza stampa convocata per ribattere alle accuse di Lillo Speziale sulla regolarità delle primarie a Gela, parlano Daniela e il padre Salvatore che dice: “Sono io il principale imputato”. E Miguel Donegani, responsabile di uno dei circoli al centro delle accuse dell’ex presidente dell’antimafia attacca: “Lo quereleremo”.

0 condivisioni

L'ex ministro risponde alle accuse

Cardinale: “Andrò dai magistrati con la coscienza a posto”

«Andrò dai magistrati con la serenità di chi ha la coscienza a posto e la consapevolezza di essere assolutamente estraneo a tale vicenda.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui