martedì - 14 luglio 2020

 

Archivio

Per aderire al Consorzio bonifica 4 di Caltanissetta

Canoni irrigui quadruplicati, 8mila agricoltori sul piede di guerra

Un aumento di oltre il 400 per cento per aderire al consorzio di bonifica 4 di Caltanissetta e più di 8000 agricoltori scendono sul piede di guerra e pensano ad una class action.

0 condivisioni

Indagine 'Acque pulite'

Contestati reati ambientali
Sequestrati 11 autolavaggi nisseni

Sequestro cautelativo degli impianti di undici autolavaggi tra Caltanissetta e San Cataldo. Il provvedimento è stato eseguito questa mattina, su disposizione del Gip di Caltanissetta, da personale del Nucleo ambiente e sanità della Procura, dei carabinieri del nucleo operativo di Caltanissetta e della sezione di polizia giudiziaria del Corpo forestale.

0 condivisioni

Il bimbo si trova in una casa famiglia

Evade dal carcere per tornare
in Tunisia insieme al figlio

Era evaso dalla casa di reclusione di San Cataldo in provincia di Caltanissetta per cercare di prendere il figlio che si trovava in una casa famiglia a Palermo e portarlo con sé in Tunisia. Gli agenti di polizia sono riusciti a rintracciare Ramzi Habichi, 27 anni e lo hanno arrestato.

0 condivisioni

SI tratta di un rione di San Cataldo nel Nisseno

Il quartiere Cristo Re protesta
contro l’arrivo di 256 migranti

Gli abitanti di un quartiere in subbuglio a San Cataldo, nel nisseno, hanno protestato contro l’annunciato arrivo di 256 migranti richiedenti asilo. I residenti sono scesi in strada sostenendo che nel quartiere Cristo Re “non li vogliono”.

0 condivisioni

Il sistema dello smaltimento è in mano ai privati

Differenziata in Sicilia, 15 milioni spesi ma gli impianti sono fermi

Il sistema della raccolta differenziata è all’anno zero in Sicilia. Sono quattro i centri di compostaggio inaugurati in pompa magna 5 anni fa, ma nessuna di queste è stata effettivamente attivata.

0 condivisioni

Operazione antidroga Elite
Due condanne e tre assoluzioni

Si è chiuso con due condanne e tre assoluzioni il processo per l’operazione antidroga Elite, che aveva fatto luce su alcuni episodi di spaccio di hashish tra Caltanissetta e San Cataldo.

0 condivisioni

La vittima stava tornando dal lavoro

Schianto contro un albero
Muore motociclista nel Nisseno

Un fabbro di 25 anni, Francesco Lo Monaco, è rimasto vittima di un incidente avvenuto nella tarda mattinata in viale dei Tigli, a San Cataldo, mentre tornava dal lavoro.

0 condivisioni

batte lo sfidante scarantino

Il nuovo sindaco di San Cataldo
è Giampiero Modaffari

Il nuovo sindaco di San Cataldo, nel Nisseno, è Giampiero Modaffari. E’ stato eletto con il 63,81% (6.679 voti), battendo al ballottaggio Giuseppe Scarantino, che ha raccolto 3.788 voti. Modaffari, 50 anni, è docente di Topografia e Costruzioni all’Istituto Agrario “Sen. A. Di Rocco” di Caltanissetta.

0 condivisioni

Si sceglie anche il sindaco di Caltanissetta

Elezioni, otto ballottaggi in Sicilia
Urne aperte anche oggi fino alle 15

Sono otto complessivamente i comuni siciliani che contano più di 15.000 abitanti dove i cittadini sceglieranno il loro sindacoNell’Isola si voterà sempre oggi, domenica, dalle 8 alle 22 e domani, lunedì dalle 7 alle 15.

0 condivisioni

unico capoluogo di provincia Caltanissetta

Ultimo giorno di campagna elettorale
Domenica 8 comuni al ballottaggio

Ultimo giorno di campagna elettorale per le amministrazioni locali che non sono riuscite ad eleggere il sindaco nella tornata di due settimane fa. Scatta a mezzanotte, infatti, il silenzio pre-voto. Sono otto complessivamente i Comuni siciliani che contano più di 15.000 abitanti e in cui si voterà domenica per il ballottaggio per l’elezione del sindaco. L’unico capoluogo

0 condivisioni

Soccorso da carabinieri e vigili del fuoco

Incendio in casa nel Nisseno: anziano intossicato in gravi condizioni

Salvatore Ognimè, 87 anni è ricoverato in gravi condizioni nel policlinico a Palermo a causa di un intossicazione provocata dal fumo respirato nel rogo divampato nel suo appartamento a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta.

0 condivisioni

Lo riferisce il sindacato autonomo di polizia penitenziaria

San Cataldo, mezzo di servizio guasto
Detenuto in ospedale con auto agente

Un detenuto albanese ha accusa un malore la scorsa notte nel carcere di San Cataldo (Caltanissetta), e in mancanza di mezzi di servizio gli agenti di custodia lo hanno trasportato in ospedale usando l’auto personale di uno di loro. Lo riferisce in un comunicato il sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe.

0 condivisioni

Eletto un anno fa e sostenuto da Pd e Sel

Il centrosinistra litiga dappertutto
Si dimette il sindaco a San Cataldo

Il centrosinistra litiga davvero dappertutto in Sicilia. Un clima incandescente che parte da Palazzo dei Normanni, dove è alta la tensione dello scontro tra Pd e Megafono e passa dal piccolo Comune di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta.

0 condivisioni

Gli enti locali non hanno pagato le somme dovute

Rifiuti, a rischio chiusura discarica del Nisseno

Chiude i cancelli la discarica di Lentini in cui conferiscono i rifiuti i comuni di Caltanissetta, San Cataldo e Serradifalco. Se entro domani gli enti locali non pagheranno le somme dovute, sarà emergenza.

0 condivisioni

L'8 agosto dalle 14 alle 16

Caltanissetta, prevista chiusura
di un tratto della strada provinciale 5

Con provvedimento del settore viabilità della Provincia di Caltanissetta è stata disposta la chiusura temporanea al transito veicolare del tratto della Sp5 “Bivio Minichelli – Favarella” compreso tra il chilometro 0 chilometro 0,8 dalle ore 14 alle ore 16 del prossimo 8 agosto.

0 condivisioni

La bambina nata domenica fra san Cataldo e enna

Neonata morta a Enna
Quattro avvisi di garanzia

Quattro avvisi di garanzia sono stati notificati dalla Procura di Enna ad altrettanti medici che domenica scorsa si sono occupati di una neonata venuta alla luce in automobile, sulla strada tra San Cataldo in provincia di Caltanissetta ed Enna e poi morta in ospedale. I genitori della piccola stavano andando all’ospedale Umberto I di Enna

0 condivisioni

operazione coordinata dalla procura nissena

Blitz antidroga a Caltanissetta
Sgominata banda, 7 in manette

Sei degli indagati sono originari della città capoluogo mentre uno è di San Cataldo. La droga viaggiava soprattutto sull’asse Caltanissetta-Catania ma arrivava anche da Palermo e da Barrafranca. I nomi degli arrestati.

0 condivisioni

Considerato il braccio armato del clan di San Cataldo

Mafia: catturato il latitante
Cosimo Di Forte a casa della sua ex

Il latitante Cosimo Di Forte, condannato all’ergastolo dalla corte d’assise di Caltanissetta lo scorso 18 febbraio, è stato arrestato dalla squadra mobile nissena a San Cataldo. Di Forte è considerato i braccio armato della famiglia mafiosa di San Cataldo, facente capo a Dino Calì.

0 condivisioni

Gli animali sono stati posti sotto sequestro

Nuovo caso di brucellosi
in un allevamento nel Nisseno

Un nuovo focolaio di brucellosi è stato individuato in un allevamento di bestiame in contrada Grotticelle, nelle campagne di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, dagli ispettori del Servizio Veterinario dell’Asp.

0 condivisioni

Lo ha comunicato Il sindaco Francesco Raimondi

Trovati colibatteri nell’acqua:
vietato l’uso a San Cataldo

A San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, è vietato usare l’acqua che scorre nella condotta idrica cittadina. Lo ha comunicato il sindaco Francesco Raimondi dopo aver ricevuto una nota del dipartimento Igiene dell’Asp di Caltanissetta: nell’acqua sono presenti coliformi totali ed escherichia coli, indice di inquinamento batterico.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.