Archivio

le nuove rivelazioni della panarello

Delitto Loris, la madre cambia versione: “Morto mentre giocava”

Secondo le nuove dichiarazioni della donna, che ieri è stata nuovamente sentita in Procura, a Ragusa, si sarebbe trattato di ‘un incidente’. Loris sarebbe morto mentre giocava con alcune fascette elettriche che lo hanno strangolato.

0 condivisioni

nuova versione della panarello

Delitto Loris, madre e polizia cercano zainetto: Veronica in Procura

Nuovo sopralluogo per Veronica Panarello, la mamma del piccolo Loris Stival, trovato morto a Santa Croce Camerina, nel Ragusano, lo scorso 29 novembre,insieme con il suo legale, l’avvocato Francesco Villardita e agli inquirenti. Lo zainetto non è stato ancora trovato.

0 condivisioni

avrebbe cambiato versione dei fatti

Delitto Loris, la madre Veronica chiede di essere interrogata

Veronica Panarello ha sempre proclamato la sua innocenza, sostenendo di avere accompagnato il giorno della morte di Loris il bambino a scuola. Una ‘bugia’ per la Procura, Gip, Tribunale del riesame e Cassazione, svelata dalle telecamere del paese.

0 condivisioni

lo avrebbe confessato in carcere al marito

Delitto Loris, la madre: “Non l’ho portato a scuola quel giorno”

Ma alla domanda del marito se sia stata lei a uccidere Loris, è stata categorica: “No, non sono stata io. Non avevo nessun motivo per farlo. Mi ricordo solo quello che ti ho detto, non ti basta? Ora stammi vicino…”.

0 condivisioni

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Scontro frontale tra due auto
Cinque feriti gravi nel Ragusano

Cinque persone sono rimaste gravemente ferite nello scontro frontale tra due auto lungo la SC 124 a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

0 condivisioni

E' morta nell'Ospedale 'Paternò Arezzo'

Romena muore dopo il parto
La Procura di Ragusa apre inchiesta

Una giovane romena è morta durante il parto nell’Ospedale ‘Paternò Arezzo’ di Ragusa.

0 condivisioni

La donna è accusata di avere ucciso il figlio

Nuova perizia per Veronica Panarello
Sotto esame la capacità genitoriale

Terzo accesso dei periti nominati dal tribunale dei minori di Catania al carcere di Agrigento per valutare la capacita’ genitoriale di Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio Loris Stival.

0 condivisioni

Le vittime erano alcuni commercianti

Usura ed estorsione, arrestato direttore di banca nel Ragusano

La Guardia di Finanza di Ragusa ha arrestato il direttore di banca di un istituto di credito di Santa Croce Camerina (Ragusa) per usura e estorsione nei confronti di alcuni commercianti locali.

0 condivisioni

Stival prenderà servizio domani

Vittoria, il padre del piccolo Loris assunto al Comune per un anno

Davide Stival, il papà del piccolo Loris, il bimbo ucciso a Santa Croce Camerina il 29 novembre scorso, è stato assunto dal comune di Vittoria. Questa mattina ha firmato il contratto, alla presenza del sindaco, Giuseppe Nicosia e del dirigente del settore Risorse umane, Salvatore Troia.

0 condivisioni

La donna e' accusata di avere ucciso il figlio

Omicidio Loris, Veronica Panarello chiede di essere interrogata

Veronica Panarello, la donna accusata di avere ucciso il figlio Loris di 8 anni, strangolandolo con delle fascette di plastica e di avere poi gettato il corpo in un canalone di Santa Croce Camerina, il 29 novembre del 2014, ha chiesto di essere nuovamente sentita dalla Procura di Ragusa.

0 condivisioni

Del delitto e' accusata la madre Veronica Panarello

L’omicidio di Loris Stival
Oggi l’incidente probatorio sui video

E’ iniziato stamattina in un locale allestito appositamente nella questura di Ragusa l’incidente probatorio per trasferire le immagini registrate a Santa Croce Camerina da sistemi di videosorveglianza pubblici e privati la mattina del 29 novembre del 2014, giorno dell’omicidio del piccolo Loris Stival, e anche nei giorni precedenti al delitto.

0 condivisioni

Accusata di avere strangolato il figlio di 8 anni

Loris, niente di grave per Veronica
Lascia l’ospedale e torna in carcere

Una contusione dovuta a una caduta a terra, dove ha sbattuto la testa, per un malore che l’ha colta mentre era nel bagno della sua cella. E’ la diagnosi per Veronica Panarello che nella notte tra sabato e domenica scorsi è stata ricoverata d’urgenza, in via precauzionale, nell’ospedale di Agrigento, da dove oggi è stata dimessa.

0 condivisioni

notizia confermata dalla procura iblea

Delitto Santa Croce, il bambino vicino alla scuola non era Loris

Non era Loris, ma un altro bambino, che è stato formalmente identificato, quello visto da una testimone la mattina della scomparsa, alle 8.40, nei pressi della scuola. La notizia è stata confermata dalla Procura iblea.

0 condivisioni

E' accaduto a Santa Croce Camerina nel Ragusano

Schianto contro il muro di cinta
di una casa: grave una donna

Una 5oenne di Comiso, per cause ancora da accertare ha perso il controllo della sua auto, una Fiat Punto, e si e’ andata a schiantare contro il muro di cinta di una casa. L’impatto e’ stato molto violento tanto che ha riportato fratture gravi alle vertebre ed un trauma al torace.  E’ accaduto a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa. Le sue condizioni sono gravi.

0 condivisioni

raccolti articoli di giornali cartacei e on line

Delitto Loris, violazione deontologica Ordine valuta sanzioni ai cronisti

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia ha inviato al Consiglio nazionale dell’Ordine una serie di articoli pubblicati da quotidiani cartacei e testate giornalistiche online, per i quali si ritengono necessarie valutazioni di tipo disciplinare nei confronti di giornalisti iscritti in varie regioni d’Italia.

0 condivisioni

I funerali saranno celebrati oggi alle 15

Santa Croce Camerina si prepara
per l’ultimo saluto al piccolo Loris

Il paese di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, si prepara a dare l’estremo saluto al piccolo Loris, il bambino di 8 anni ucciso il 29 novembre scorso. Davanti la chiesa di San Giovanni Battista, dove alle 15 saranno celebrati i funerali, sono state deposte quattro corone di fiori.

0 condivisioni

Oggi ricorre il compleanno del bimbo ucciso

L’omicidio del piccolo Loris
La lettera di Veronica al marito

“Caro Davide, sono amareggiata profondamente dal comportamento che hai avuto nei miei confronti. Come puoi credere che io abbia potuto uccidere nostro figlio?”.

0 condivisioni

ancora non c'è una data per i funerali

Delitto Loris, le indagini continuano
Procura: “Tre possibili scenari”

“Continuano le indagini” del delitto di Loris Stival per il quale è stata arrestata, Veronica Panarello, la madre del bimbo di Santa Croce Camerina. A rivelarlo è il procuratore di Ragusa, Carmelo Petralia, che ha anche illustrato gli scenari possibili del caso.

0 condivisioni

il legale di veronica: "abbandonata dalla famiglia"

La salma del piccolo Loris sarà restituita la prossima settimana

Non sarà restituita prima dell’inizio della prossima settimana alla sua famiglia la salma di Loris Stival, il bambino di otto anni ucciso il 29 novembre scorso a Santa Croce Camerina.

0 condivisioni

l'utenza intestata ad un'amica di veronica panarello

Delitto Loris, sequestrato secondo cellulare: entro oggi decisione gip

Gli investigatori hanno sequestrato un telefonino con utenza intestata ad un’amica di Veronica Panarello, usato per alcuni giorni dalla madre di Loris, il bimbo di 8 anni ucciso a Santa Croce Camerina il 29 novembre scorso.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui