domenica - 21 luglio 2019

 

Archivio

soccorsi dalla guardia costiera

Immigrazione, sbarcano 441 migranti a Pozzallo

Tra i migranti ci sono 130 donne, tra cui otto incinte, e 16 minori. Solo un centinaio di stranieri resteranno nel centro di prima accoglienza di Pozzallo, mentre gli altri saranno trasferiti in altri centri.

0 condivisioni

salvati nel canale di sicilia

280 migranti a Messina, fermati
4 presunti scafisti egiziani

Agenti della squadra mobile della Questura di Messina hanno fermato tre egiziani, rispettivamente di 18, 20 e 23 anni, che sarebbero gli scafisti del barcone partito dalle coste dell'Egitto, soccorso nel canale di Sicilia, con a bordo 280 migranti arrivati ieri a Messina.

0 condivisioni

il documento programmatico di sicilia nazione

“La Sicilia non può essere il centro
per l’immigrazione d’Europa”

“Non sopportiamo l’idiozia razzista di chi vorrebbe cacciare chiunque a prescindere anche dal diritto d’asilo, così come non sopportiamo la stupidità buonista di chi vorrebbe accettare chiunque a prescindere dal diritto, dalle possibilità e dai rischi. Occorrono regole chiare”.

0 condivisioni

salvati nel canale di sicilia

Immigrazione, 305 profughi
sbarcati a Messina

I migranti, per la maggior parte di origine subsahariana, si trovavano su due gommoni diretti verso l’Europa. Tra loro ci sono anche numerose donne e un neonato.

0 condivisioni

241 i migranti sbarcati

Manette ad altri 2 scafisti
Individuati dalla polizia a Pozzallo

Salgono a 82 gli scafisti arrestati dall’inizio dell’anno nella sola provincia di Ragusa

0 condivisioni

si tratta di un tunisino e di un marocchino

Immigrazione, i profughi indicano
gli scafisti: 2 arresti a Palermo

In manette sono finiti Rachid El Aouari, 27 anni, marocchino e Amri Abuda, 26 anni, tunisino, scafisti di un’imbarcazione che trasportava 230 profughi quasi tutti di origine sudanese.

0 condivisioni

tutti soccorsi nel canale di sicilia

Due sbarchi a Lampedusa
361 migranti arrivati

Intanto sono in corso le operazioni di trasferimento dall’isola di 200 extracomunitari con il traghetto di linea per Porto Empedocle. Il centro d’accoglienza di Lampedusa ospita in questo momento 371 immigrati.

0 condivisioni

la bimba operata al cuore da equipe siciliane

Aron, piccola migrante prematura
commuove anche chi l’ha salvata

Nata con un problema al cuore e proveniente dall’ospedale di Ragusa a seguito dello sbarco a Pozzallo è stata operata a Taormina, al Centro Cardiologico Pediatrico Mediterraneo-Bambino Gesù. Oggi ha compiuto un mese.

0 condivisioni

arriveranno in serata a pozzallo

Immigrazione, riprendono gli sbarchi
In 300 soccorsi da nave Irlandese

Una nave militare irlandese impegnata nel dispositivo europeo “Triton” ha soccorso nel Canale di Sicilia un’imbarcazione con a bordo 300 immigrati. I profughi sono attesi in serata nel porto di Pozzallo (Ragusa), dove la prefettura ha già attivato il sistema di protezione civile per l’accoglienza e le forze dell’ordine per l’identificazione del scafisti. Con il migliorare delle condizioni del tempo probabile

0 condivisioni

oggi l'inaugurazione del centro per immigrati

Immigrazione, nasce Commissione
per rifugiati ad Enna

Il centro aperto in via Orfanatrofio, a pochi passi dal Duomo, nei locali dell’ex Coreco, fornira’ assistenza sanitaria, legale, burocratica nel disbrigo pratiche fornendo anche informazioni sul mondo del lavoro. E sempre lo stesso stabile accogliera’ la commissione per il riconoscimento della protezione internazionale, la quarta in Sicilia dopo Trapani, Catania e Siracusa.

0 condivisioni

soccorsi dalla guardia costiera nel canale di sicilia

Immigrazione, sbarcati a Pozzallo
153 migranti

Tra di loro anche cinque donne e un minore. Due uomini sono stati ricoverati a causa della febbre alta, due donne incinte sono state visitate per accertare il loro stato di salute dopo la traversata. I 153 migranti erano a bordo di due gommoni in difficoltà.

0 condivisioni

la struttura ospita attualmente più di 900 profughi

Tensione a Lampedusa, rissa al Cpa tra immigrati eritrei e somali

Il Cpa di Lampedusa è sempre più al collasso e i responsabili della ”Misericordia”, la società che gestisce la struttura, non sanno come fare fronte a questa emergenza. C’è chi ha dormito anche all’esterno del Cpa.

0 condivisioni

uno di loro è minorenne

Sbarchi senza sosta
Fermati due scafisti a Pozzallo

La Polizia di Stato di Ragusa ha individuato due presunti scafisti ritenuti responsabili di aver condotto uno dei gommoni soccorsi negli ultimi giorni nel Canale di Sicilia. Uno è stato fermato, l’altro denunciato perché minorenne perché sospettato di essere stato un “semplice assistente”. Negli ultimi giorni a Pozzallo sono sbarcate oltre 500 persone fuggite dalla Libia.

0 condivisioni

lo riferisce la marina militare

Soccorsi oltre 1.000 migranti
Recuperato un cadavere in acqua

Un corpo di un migrante e’ stato recuperato dalla Marina Militare a Sud di Lampedusa. Al momento – riferisce una nota – la salma si trova a bordo della Nave Etna che l’ha recuperata dalla motonave Happy Venture (Malta).

0 condivisioni

è il quinto sbarco in 7 giorni nella cittadina

Sbarchi senza sosta, attesi
a Porto Empedocle 600 migranti

Sono attesi nel pomeriggio a Porto Empedocle, nell’agrigentino, i 600 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia, durante due distinte operazioni di salvataggio condotte tra ieri e giovedì. Il pattugliatore d’altura Gregoretti della Guardia costiera arriverà intorno alle 17 alla banchina Todaro. Le operazioni di sbarco saranno coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto. Quello di

0 condivisioni

Qauutro sbarchi nelle ultime ore, due attesi

Immigrazione, in arrivo altri 1000
Non rallentano i viaggi della speranza

Ancora sbarchi di immigrati in Sicilia, dove un migliaio di profughi soccorsi nel Canale di Sicilia sono in arrivo tra Porto Empedocle nell’Agrigentino e Pozzallo nel Ragusano. In quest’ultimo porto è destinata la nave “Borsini” della Guardia costiera, che trasporta 450 profughi. Sempre a Pozzallo ieri sera erano giunti 110 siriani, afghani e iracheni, che si trovavano su una vecchia

0 condivisioni

sono stati salvati ieri nel canale di sicilia

Sbarcati 704 migranti ad Augusta
e Porto Empedocle

Si sono concluse al porto di Augusta, nel Siracusano, le operazioni di sbarco dei 497 migranti soccorsi ieri nel Canale di Sicilia dalla nave “Borsini” della Marina Militare. A comunicarlo via Twitter è stata la stessa Marina Militare.

0 condivisioni

a guida del gommone con 82 migranti sbarcati ieri

Fermati a Catania 4 presunti
scafisti africani

Nella tarda serata di ieri, quattro presunti scafisti sono stati fermati dalla squadra mobile della Questura di Catania. Sono accusati di essere l'equipaggio del natante con 82 migranti soccorsi dal mercantile greco 'Agrari', arrivato ieri pomeriggio nel porto del capoluogo etneo.

0 condivisioni

l'operazione mare nostrum

Sbarcano 250 profughi a Pozzallo,
478 a Porto Empedocle

Sono giunti nella notte, a Pozzallo, a bordo di un mercantile, 250 profughi, di varia nazionalità soccorsi nel Canale di Sicilia, nell’ambito della operazione “Mare Nostrum”.È previsto invece alle 11 a Porto Empedocle, nell’agrigentino, l’arrivo della nave Orione con a bordo 478 migranti. L’imbarcazione resterà in rada e gli immigrati saranno trasbordati sulle motovedette della Capitaneria di porto.

0 condivisioni

il 17 settembre

Mare nostrum, ad Augusta si riunisce
la Commissione per le Migrazioni

Tra i temi all’ordine del giorno quello dei richiedenti asilo e rifugiati in Italia e quello degli sbarchi e dell’accoglienza in Sicilia. Dopo l’incontro con i parroci di Augusta, i vescovi visiteranno il Centro di Accoglienza, dove incontreranno ospiti e volontari.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.