Migranti, 639 sbarcati a Catania
Fermato ‘scafista’ tunisino

Un sedicente tunisino è ritenuto lo ‘scafista’ del barcone ed è stato fermato dalla polizia e dalla Guardia di Finanza di Catania, dopo lo sbarco nel porto etneo: dovrà rispondere di favoreggiamento dell’immigrazione.