Palermo, dipendenti esasperati occupano il Teatro Politeama

“La drastica riduzione dello stanziamento regionale per il 2014 destinato alla Fondazione Orchestra sinfonica siciliana, l’azzeramento del fondo di rotazione per lo spettacolo e l’assenza di vertici istituzionali che paralizza l’attività artistica e amministrativa”: sono queste le motivazioni che hanno portato i dipendenti del Teatro Politeama ad occupare la struttura.