Archivio

18 i comuni coinvolti

Nasce il Distretto turistico
Selinunte, il Belìce e Sciacca Terme

Si tratta di un programma di interventi di sistema e di una campagna di comunicazione turistica che interessa la costa da Selinunte a Siculiana e che copre l’intera area del Belìce, un territorio ancora da valorizzare nei suoi itinerari costieri dove la natura è stata preservata.

0 condivisioni

la sicilia in vetrina da mercoledì a sabato

Cibo ed eccellenza, Selinunte
e la Valle del Belice all’Expo

Protagonisti l’olio extra vergine d’oliva di Castelvetrano, le olive dell’agro belicino, i vini prodotti dalle vigne coltivate nelle terre di Menfi ed ancora le “minni di virgini” di Sambuca di Sicilia, i dolci tipici.

0 condivisioni

dal 25 luglio all'1 agosto

Torna il Selinunte Jazz Festival

Il Selinunte Jazz Festival arriva alla sua quarta edizione grazie all’impegno e alla passione di chi ha sposato l’idea che il jazz entra nel cuore non solo degli appassionati. Oggi il progetto si è arricchito del connubio tra la musica e i luoghi più suggestivi del territorio belicino.

0 condivisioni

Il locale era inattivo da un mese

Incendiato ristorante nel Trapanese
Il proprietario è di ‘LiberoFuturo’

Un incendio, che potrebbe essere di matrice dolosa, ha devastato nella notte il ristorante-pizzeria ‘Roccalonga’ a Castelvetrano, nel Trapanese. Sul posto sono intervenuti, poco prima dell’una, i vigili del fuoco. I

0 condivisioni

venerdì 5 settembre fino alla mezzanotte

Metti una sera al Parco di Selinunte
A grande richiesta orari prolungati

E’ in seguito alle numerose richieste pervenute in merito alle aperture serali, che il Parco Archeologico di Selinunte insieme al Comune di Castelvetrano, ha stabilito un’ulteriore apertura serale del Tempio E (Hera) che si terrà venerdì 5 settembre.

0 condivisioni

il 29 maggio

Selinunte, apre ai visitatori
il primo battistero paleocristiano

L’area archeologica di Selinunte vanta la scoperta del primo battistero paleocristiano dove si praticò il battesimo per immersione nel corso del VI secolo d.C. L'iniziativa rientra nel ciclo di conferenze itineranti sulle tematiche relative al rapporto tra arte, fede, storia e cultura delle opere d’arte presenti nella diocesi di Mazara.

0 condivisioni

l'Isola in testa per abusivismo edilizio

Sicilia roccaforte del no alle ruspe
Spiagge inghiottite dal cemento

Sono ancora in piedi le circa 5mila case costruite sulla spiagge di Castelvetrano-Selinunte e di Campobello di Mazara, che rappresentano solo una piccola parte delle circa 50mila stimate su tutte le coste siciliane

0 condivisioni

Intervenuti i vigili del fuoco

Incendiate due abitazioni
di una donna nel Trapanese

Due incendi ieri sono stati appiccati a due abitazioni di una sessantenne di Castelvetrano.

0 condivisioni

Sul posto polizia e carabinieri

Sassaiola in centro di accoglienza
per immigrati nel Trapanese

Sassaiola oggi da parte di alcuni immigrati richiedenti asilo, ospiti a “La Locanda”, la struttura di contrada Latomie, a Selinunte, gestita dalla cooperativa “Insieme”, dove attualmente si trovano circa 120 persone.

0 condivisioni

Sul posto carabinieri, polizia e vigili urbani

Protesta degli immigrati
richiedenti asilo nel Trapanese

Una trentina di immigrati da questo pomeriggio protesta a Castelvetrano contro le lungaggini relative al rilascio della documentazione per i richiedenti asilo.

0 condivisioni

dedicato al poeta popolare scomparso nel '94

Premio Pino Veneziano, a Selinunte la IX edizione dall’11 al 13 agosto

Selinunte fa cultura. In riva al Mare Nostrum che bagna la spiaggia della borgata di Marinella e all’ombra dei templi del suo parco archeologico. Tutto pronto per la nona edizione del Premio dedicato a Pino Veneziano, il poeta popolare e chitarrista autodidatta che con la sua voce incantò anche Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè e Jorge Luis Borges.

0 condivisioni

La denuncia del deputato regionale Lo Sciuto

Il Parco di Selinunte in abbandono
Chiesto l’intervento di Crocetta

La denuncia arriva dal deputato regionale Giovanni Lo Sciuto, che ha chiesto l’intervento del governatore Rosario Crocetta, con un’interrogazione parlamentare, in cui chiede di rendere al più presto esecutiva l’istituzione dell’ente parco il cui decreto è stato firmato lo scorso 19 aprile dall’assessore ai Beni culturali Mariarita Sgarlata.

0 condivisioni

L'annuncio dell'assessore Sgarlata

Istituiti due nuovi parchi archeologici a Segesta e Selinunte

Istituiti in Sicilia due parchi archeologici. Si tratta del Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa e del Parco archeologico di Segesta. L’assessore ai Beni Culturali della Regione Mariarita Sgarlata ha firmato, lo scorso 19 aprile, i decreti di istituzione dei due parchi archeologici, imprimendo un’accelerazione all’iter che ha portato al risultato definitivo

0 condivisioni

storia a lieto fine

Facebook, donna di Selinunte
ritrova i due fratelli dopo mezzo secolo

Grazie al popolare social netwoork, Rossella Grandini, originaria di Milano, ha rintracciato i due fratelli gemelli, un maschio e una femmina, che la madre diede alla luce nell’estate del 1963. Le ristrettezze economiche, però, costrinsero la donna a dare in adozione i due figli che si chiamano oggi Maria e Daniel Palumbo e vivono in Pennsylvania. Il 20 i due gemelli sbarcheranno in Italia per conoscere la sorella e la madre.

0 condivisioni

dal 2 al 4 agosto la rassegna di mimmo cuticchio

A Selinunte torna la magia
de La Macchina dei Sogni

“I templi sono legati agli dei, come le chiese ai santi, allora immaginiamo che a parlare siano gli stessi dei – spiega Mimmo Cuticchio – e che raccontino le vicende che hanno portato alla disfatta di Selinunte. I narratori-sacerdoti racconteranno le vicende umane e saranno aiutati dai pupi

0 condivisioni

missineo: "migliorare le performance dei musei"

Beni culturali in Sicilia
Servizi al pubblico affidati ai privati

”I privati – ha detto Missineo – potranno gestire molti piu’ servizi di quanto accadeva in passato nei luoghi della cultura piu’ importanti della Sicilia. Stiamo lavorando per migliorare le performance nei nostri beni puntando ad aumentare le presenze,

0 condivisioni

dal 20 al 23 ottobre

Tutela e studio dei beni archeologici
A Selinunte il convegno internazionale

Con i suoi 284 ettari di estensione è il parco archeologico più grande d’Europa. Selinunte, antica colonia greca, conserva ancora le testimonianze di quella che fu una delle cittadine più floride della Magna Grecia. Da domani e sino a domenica, quaranta tra i maggiori esperti e studiosi di archeologia e restauro a livello internazionale saranno a Selinunte per confrontarsi sulle sperimentazioni compiute e sulle linee di tendenza nel campo della conservazione e riconfigurazione dei monumenti

0 condivisioni

Lo ha detto ieri il governatore siciliano

“Ricostruire il Tempio G di Selinunte? Idea affascinante”

“Non so se sarà possibile ricostruire interamente il Tempio G di Selinunte, certamente l’idea è affascinante. Ma abbiamo sposato l’idea dello scrittore Valerio Massimo Manfredi di riportare allo splendore originario uno dei monumenti più belli della Sicilia e del Mediterraneo”.

0 condivisioni

Destinati dall'assessorato regionale ai Beni culturali

Selinunte, 8 mln di euro al parco archeologico

”Il ponteggio che da dieci anni ingabbia il tempio ‘C’ di Selinunte sarà smontato entro la fine dell’estate. I lavori, appena cominciati, dovranno essere ultimati entro cinque mesi”. E’ il primo intervento che la Regione effettuerà per la valorizzazione del parco archeologico di Selinunte. Oggi l’assessore regionale dei Beni culturali, Sebastiano Missineo, nel corso di una visita al cantiere ha annunciato che sono già ammissibili, e dunque finanziabili, cinque progetti per circa otto milioni di euro, attraverso i fondi del Po-Fesr, destinati al rilancio del sito fondato dai coloni greci.

0 condivisioni

Lo ha annunciato l'assessore regionale Sebastiano Missineo

Selinunte, fondi per smontare il ponteggio al tempio C

“Per un restauro complessivo – dice Missineo – servono quasi 3 milioni di euro e speriamo di riuscire nel più breve tempo possibile a recuperare i fondi per riportare i templi ‘C’ ed ‘E’ al loro antico splendore”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui