Archivio

si rischia di perdere tutte le pratiche in corso

Regione sotto attacco hacker
A rischio le banche dati della Sicilia

Un virus che si diffonde sempre a più uffici mette a rischio banche dati regionali e funzioni informatiche. Isolati numerosi uffici decentrati. L’attacco sarebbe avvenuto durante le 48 ore di stop ai servizi da parte di Engeenering nell’ambito di un contenzioso con la Regione

0 condivisioni

dopo la riattivazione la sorpresa per i dipendenti

Servizi informatici criptati
Banche dati e servizi offline

Numerosi uffici e servizi decentrati della regione da ieri pomeriggio, nonostante siano ripartiti i servizi informatici, non possono accedere alle proprie banche dati che risultano criptate. E i servizi agli utenti restano paralizzati

0 condivisioni

i disagi continueranno per altre 48 ore

Sicilia, si riaccendono i computer
Ripristinati i sistemi informatici

Tornano progressivamente i servizi informatici, in particolare quelli relativi alla sanità. Ripristinata anche la pagina web della Regione ma ci vorranno da 24 a 48 ore per il ritorno alla normalità. resta il contenzioso

0 condivisioni

nei giorni del blocco informatico di sicilia e servizi

Abolizione della tredicesima
Misura solidale per lo sviluppo

Dopo due giorni di blocco informatico si tirano le somme dei disagi. Forse dal disagio può uscire una idea per il futuro

0 condivisioni

i pagamenti comunitari scadono il 31 dicembre

Secondo giorno di blocco informatico
A rischio tredicesime e fondi Ue

Ingroia attiva una unità di crisi ma il blocco informatico, al suo secondo giorno, incide su tutte le attività pubbliche siciliane. A rischio il pagamento ai fornitori, la chiusura dei pagamenti comunitari, le tredicesime dei dipendenti

0 condivisioni

Parla l'amministratore unico di Sicilia E-Servizi

Blocco informatico alla Regione
Ingroia: “Stop per pochi soldi”

“E’ davvero vergognoso quello che sta accadendo. Per un po’ di soldi si mettono in discussione servizi essenziali dei siciliani”. Lo ha detto Antonio Ingroia commentando il blocco del server dell’ex socio privato di Sicilia E-Servizi.

0 condivisioni

a tempo indeterminato

Stop a tutti i servizi sanitari in Sicilia
Bloccato il sistema informatico

Sicilia e Servizi ‘stacca’ la linea nell’ambito del contenzioso con la Regione e si fermano i servizi della aspo e degli ospedali. stop a prenotazioni di visite ed esami, alla scelta del medico e numerosi altri servizi che richiedono l’intervento ifnormatico

0 condivisioni

La procura della Corte presenta appello

Danno erariale a Sicilia e Servizi
Nuovo processo per Crocetta

La procura della Corte dei Conti contesta la decisione di primo grado e chiede di processare di nuovo per danno erariale il presidente della Regione, Ingroia e mezza giunta del primo governo Crocetta

0 condivisioni

indagati per 74 assunzioni illegittime

Sicilia e-Servizi: Crocetta e Ingroia prosciolti da Corte dei Conti

“Le accuse erano ingiuste”, scrive su Twitter, il presidente della Regione Crocetta, che ha accolto con soddisfazione la sentenza. Al centro delle indagini era finita la procedura di assunzione di 74 dipendenti ex Sisev, transitati alla societa’ regionale di informatizzazione.

0 condivisioni

Ma la trattativa è ancora aperta

Sicilia e-Servizi, accordo coi sindacati
Evitato licenziamento di 59 lavoratori

Alla vigilia della scadenza dei contratti di lavoro di Sicilia e-Servizi, la spa che gestisce la piattaforma telematica integrata della Regione Siciliana, è stata scongiurata la perdita di 59 posti di lavoro.

0 condivisioni

ma mercoledì scadranno i contratti

La Regione rischia la paralisi informatica, tempo fino a mercoledì

Ennesimo piano capolavoro della Regione siciliana. Da mercoledì si paralizza ogni attività per scadenza dei contratti ma la Sicilia non ha ancora deciso cosa fare

0 condivisioni

lavoratori in scadenza di contratto

Stop ai servizi informatici regionali
Si ferma Sicilia e Servizi

Già ferma l’anagrafe regionale ed il sistema di Riscossione ticket. poco alla volta si fermeranno i sistemi per la firma digitale, i pagamenti della PA e la predisposizione delle paghe del personale della Regione

0 condivisioni

Da domani i 57 dipendenti incoceranno le braccia

Stop informatico, Regione a rischio paralisi per sciopero Sicilia e-Servizi

Il settore amministrativo della Regione Siciliana a rischio paralisi da domani a causa dello sciopero dei 57 dipendenti di Sicilia e-Servizi.

0 condivisioni

I sindacati: "Disinteresse scandaloso di Crocetta"

Sicilia e-Servizi, contratti in scadenza
Lavoratori in stato di agitazione

Sono in stato di agitazione i lavoratori di Sicilia e-Servizi, la società regionale che gestisce tutti i servizi informatici della Regione Siciliana. Il 22 luglio scadono i contratti a termine.

0 condivisioni

corte dei conti, ars e borsellino nella lista dei problemi

E Crocetta annunciò: “querele per tutti”, ma da oggi arrivano altri guai

Oggi si torna a sala d’Ercole per la legge sui liberi consorzi e la censura alla Monterosso mentre si attende l’udienza di parifica dei conti della Regione nel 2014 da parte della Corte dei Conti

0 condivisioni

domani toccherà all'ex pm antonio ingroia

Abuso d’ufficio per Crocetta e Ingroia
Interrogatori alla Guardia di Finanza

Abuso d’ufficio insieme a quasi tutta la giunta regionale in carica all’epoca dei fatti e all’Ad di Sicilia e servizi Antonio Ingroia, per aver avallato le assunzioni dei dipendenti della partecipata dopo averla trasformata in società a totale capitale regionale.

0 condivisioni

a rischio elezioni, sanità e stipendi

Caos informatico alla Regione
Servono 100 mln per sbloccarlo

Bloccati tutti i servizi informatici proprio nel giorno dei ballottaggi. Saltato il sito del sistema elettorale, nessuno lo ripristina per la morosità della Regione nei confronti di Sicilia & Servizi. Stop anche a firma elettronica, ticket e ricette, insomma Sicilia in ginocchio

0 condivisioni

l'ex governatore a processo per voto di scambio

I presidenti e le inchieste, Lombardo:
“Sono dispiaciuto per chi è in carica”

Lombardo commenta l’inchiesta sulle presunte assunzioni irregolari ‘Sicilia e Servizi’ in cui è coinvolto Rosario Crocetta e dice la sua sulle disavventure giudiziarie che nella storia recente hanno riguardato i governatori. “Se potessi tornare indietro non mi candiderei a presidente”.

0 condivisioni

lo ha disposto il gip di Palermo

Indagate su Crocetta e Ingroia
L’immagine antimafia non basta più

Il Gip del tribunale di Palermo ha respinto la richiesta di archiviazione dell’indagine “contro ignoti” sulla gestione di Sicilia e-servizi, la società che cura i servizi informatici della Regione Sicilia, ordinando alla procura di indagare i presunti responsabili, dando loro un nome e cognome. Tra i soggetti individuati dalla Guardia di finanza, dal cui rapporto il

0 condivisioni

presunte irregolarità nelle precedenti gestioni

Sicilia e-Servizi, Ingroia presenta esposto: “Truffe per 100 milioni”

Sotto il governo Lombardo a Sicilia e-Servizi si sono verificati truffe e arricchimenti illeciti per 100 milioni di euro, pagati dalla Regione Siciliana e che potevano essere meglio impiegati. Ho gia' presentato un esposto denuncia alla Procura di Palermo, perche' ci sono fatti di rilevanza penale, e all'amministrazione regionale”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui