lunedì - 27 maggio 2019

 

Archivio

col dpef bocciato l'intero governo

Dpef bocciato all’Ars
Sicilia Nazione: “Ars si dimetta”

I sicilianisti chiedono ai deputati di dimettersi in massa per mandare a casa un presidente ed un governo palesemente inadeguati a gestire la situazione siciliana

0 condivisioni

nominato coordinatore di palermo e provincia

Sicilia Nazione si organizza
Intervista al coordinatore Vicari

Intervista al neo coordinatore di Palermo e Provincia del Movimento indipendentista Sicilia Nazione Beppe Vicari

0 condivisioni

Sicilia Nazione si organizza
Vicari coordinatore a Palermo

Beppe Vicari è il nuovo coordinatore di Sicilia per la provincia di Palermo. Vicari, 51 anni ingegnere, ha subito assunto l’impegno di predisporre una serie di iniziative pubbliche del movimento sul territorio coinvolgendo i numerosi attivisti. “Vi è la necessità – ha dichiarato Beppe Vicari -di un forte soggetto nazionalista e indipendentista che metta al

0 condivisioni

La Sicilia perde un miliardo di euro
Primo effetto delle scelte di Crocetta

La Corte Costituzionale da ragione ad un ricorso della Sicilia sui fondi derivanti dalla lotta all’evasione fiscale ma la Regione non potrà incassarli ugualmente a causa dell’accordo Crocetta – Padoan

0 condivisioni

il movimento a tutela del made in sicily

“E’ Natale, compra siciliano!”
La campagna di Sicilia Nazione

La Sicilia è ufficialmente la regione più povera d’Italia. Il 54,4 % degli abitanti è considerato dall’Istat a rischio povertà, il tasso di occupazione è al 42,4%, il più basso tra tutte le regioni d’Europa.

0 condivisioni

Massimo costa polemico con gaetano armao

Professori ‘contro’ a Palermo
Si spaccano gli indipendentisti

Costa lascia il movimento Sicilia Nazione insieme ad una ventina di attivisti e le voci di corridoio lo danno in avvicinamento ai grillini. Armao resta al suo posto ma non risponde alla polemica ma nel movimento si parla di ‘frange estremiste’

0 condivisioni

Dopo le continue emergenze nell'Isola

Statuto speciale siciliano sott’attacco
Chi vuole la fine dell’Autonomia?

Sono tanti gli attachi rivolti in questi giorni dagli studi televisivi di talk show e programmi di approfondimento di televisioni nazionali, dai giornali e dal web alla classe politica siciliana.

0 condivisioni

Le critiche del movimento indipendentista

Crocetta quater, Sicilia Nazione:
“Un caso di accanimento terapeutico”

“Un caso lampante di accanimento terapeutico consumato sulle spalle dei siciliani per mantenere poltrone e privilegi”. Così Sicilia Nazione commenta il quarto governo Crocetta.

0 condivisioni

lanciata lo scorso 13 ottobre

Crocetta dimettiti! Duemila firme sulla petizione di Sicilia Nazione

raccolte nel giuro di una settimana solo on line attraverso una petizione caricata sull’apposita piattaforma change.org

0 condivisioni

Il coordinatore di Sicilia Nazione chiede il confronto

Armao (ri)attacca Baccei: “Alla Sicilia non servono assessori di Renzi”

“Spero che stavolta l'assessore Baccei accetti il confronto pubblico che da tempo gli ho proposto. Così scopriremo se ha il coraggio di ripetere tutte le sciocchezze, le inesattezze e le fandonie che ha detto ieri”.

0 condivisioni

Baccei non si presenta al confronto con Armao

Petizione per cacciare Crocetta
sarà on line su Change.org

Da domani il movimento indipendentista Sicilia Nazione lancerà una petizione su Change.org per cacciare il governatore.

0 condivisioni

copiato da un documento del 2011

‘Il bilancio regionale è falso’
Sicilia Nazione attacca Baccei

Il documento di programmazione sarebbe stato ‘copiato’ da un analogo documento redatto dall’allora assessore Gaetano Armao nel 2011 ma tagliando le entrate sulle accise.

0 condivisioni

domani la conferenza in streaming

“Sveleremo la verità sui conti siciliani”: l’attacco di Sicilia Nazione

E' la prima esperienza in Sicilia di comunicazione interattiva con i giornalisti e con il pubblico. Interverranno gli esponenti di Sicilia Nazione Gaetano Armao (coordinatore nazionale), Massimo Costa, Rino Piscitello e Riccardo Compagnino.

0 condivisioni

L''attacco del coordinatore di Sicilia Nazione

Stop a stipendi dei manager, Armao:
‘Lo avevamo fatto, Crocetta lo ignorò’

Gaetano Armao, interviene sullo stop imposto dalla ragioneria generale della regione Siciliana agli stipendi dei manager titolari di incarichi all'interno della Regione Siciliana.

0 condivisioni

L'ex assessore all'Economia chiede confronto pubblico

Sfida sui conti della Regione Siciliana
Armao lancia il guanto a Baccei

Vuole un confronto pubblico sui conti della Regione Siciliana oppure dirà tutta la verità, da solo. Gaetano Armao sfida Alessandro Baccei.

0 condivisioni

grande assente il segretario pd fausto raciti

La Catalogna ‘infiamma’ gli animi
Proposta di Sicilia Nazione ai partiti

Un piano in sei punti per l’indipendenza della Sicilia. Presentato ai partiti da Sicilia Nazione in un dibattito in sala gialla all’Ars

0 condivisioni

L'iniziativa di Sicilia Nazione

La Sicilia e la lezione della Catalogna
Dibattito tra i partiti a Palermo

Lunedì (28 settembre) Sicilia Nazione organizza un confronto-dibattito con i principali rappresentanti regionali dei maggiori partiti italiani sul tema politico dell’indipendenza.

0 condivisioni

5 regioni nonostante il voto contrario della Sicilia

Verso il referendum ‘No triv’
Un’isola (Sardegna) dice sì al voto

Se un’isola, la Sicilia, boccia la proposta di referendum abrogativo per dire no alle trivelle, un’altra isola, la Sardegna, spalanca le porte alla consultazione referendaria che permetterà agli italiani di pronunciarsi sulla questione.

0 condivisioni

Domani il voto in Aula delle mozioni del M5S

No alle trivellazioni, Sicilia Nazione
chiede all’Ars di indire il referendum

Cresce il fermento contro le trivellazioni in Sicilia in vista del voto di mercoledì prossimo all’Ars delle proposte di referendum abrogativo.

0 condivisioni

lettera aperta ai 90 deputati di sala d'ercole

Fermate le trivelle, salvate il futuro
Appello all’Ars di Sicilia Nazione

In gioco c’è il futuro della Sicilia e dei siciliani. Il movimento indipendentista chiede ai deputati di ‘fare muro’ contro le trivelle e tutte le norme che le autorizzano

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.