domenica - 09 agosto 2020

 

Archivio

domani incontro dei sindaci a palazzo comitini

A rischio servizio idrico, proseguono trattative tra ex Aps e Amap

Ore di attesa per i 200 lavoratori della fallita Aps, Acque potabili Siciliane e 36 comuni del Palermitano nei quali il servizio idrico rischia di venire interrotto. Proseguono le trattative tra Aps ed Amap, dove nella sede di Palermo oggi si è tenuta una partecipata riunione dei sindaci dei Comuni che potrebbero rimanere a secco.

0 condivisioni

aperto tavolo con i sindacati

Teatro Vittorio Emanuele di Messina
Confronto su riorganizzazione

Temi abbastanza importanti e strategici che vanno dal reinquadramento del personale, contrattualizazione del personale artistico, applicazione del regolamento di organizzazione, costituzione del Fondo legato alle attività aggiuntive e straordinarie richiesti ai lavoratori in funzione delle stagioni teatrali.

0 condivisioni

"disorganizzazione sei servizi e nessuna sicurezza"

Policlinico di Palermo, dipendenti
in stato di agitazione

Tra le motivazioni “la mancata riorganizzazione degli uffici e dei servizi, la mancata applicazione delle più elementari norme in materia di salute e sicurezza con una conseguente emergenza igienico-sanitaria addebitabile alla carenza di personale addetto alla sanificazione”.

0 condivisioni

mediamarket diserta incontro con i sindacati

Max Living, futuro sempre più incerto per i 100 ex lavoratori

Un nuovo segnale che sta mettendo in allarme i lavoratori che da anni sperano di essere riassorbiti dall’azienda che ha deciso di investire dove insisteva la vecchia società.

0 condivisioni

la nomina lunedì

Palermo, Bijou Furaha Nzirirane
alla guida della Cgil migranti

Bijou Furaha Nzirirane, agronoma, già collaboratrice per le tematiche della democrazia e dell’accoglienza del centro san Saverio e del centro ascolto Astalli, in Cgil da un anno, dove ha prestato servizio presso Nidil (nuove identità lavorative) e allo sportello di orientamento lavoro Sol.

0 condivisioni

confermati 16 licenziamenti tra giornalisti e tecnici

Licenziamenti Antenna Sicilia
Rottura tra editori e sindacati

L’Assostampa: “L’azienda e’ rimasta ferma sulle sue decisioni, confermando il licenziamento di 16 tra giornalisti e tecnici e rifiutando tutte le proposte alternative al licenziamento presentate dai sindacati per salvare i posti di lavoro”.

0 condivisioni

il 10 settembre, migliaia le adesioni registrate

Immigrazione, Palermo si prepara
alla “Marcia degli scalzi”

Sulla pagina Facebook per la Marcia degli Scalzi, si contano oramai migliaia di adesioni, e sono state pubblicate tante notizie sulla mobilitazione di gruppi, sindacati e istituzioni in vista della manifestazione che partirà da Piazza Verdi e si concluderà al Porto di Palermo.

0 condivisioni

palermo, la denuncia dei cobas

Amat, “i conti dell’azienda fanno acqua da tutte le parti”

L’Amat fa registrare un deficit preoccupante in termini di ricavi. “Gli squilibri finanziari, certificati dai revisori dei conti, sono dovuti al fatto che l’azienda non riesce ad incassare risorse economiche: male la vendita di biglietti e abbonamenti, per non parlare delle zone blu”.

0 condivisioni

continuano le proteste contro riforma scuola

Esodo dei prof precari verso Nord, ma con supplenza si può evitare

Nuova mobilitazione unitaria questa mattina dei sindacati scuola Flc Cgil, Cisl, Uil e Snals contro la riforma della scuola che ha creato un esercito di deportati, decine di migliaia di precari che hanno dovuto scegliere tra lasciare la famiglia o rinunciare, dopo decenni di precariato, alla stabilizzazione.

0 condivisioni

sindacati e lavoratori chiedono confronto

Formazione, ad Enna incontro su ex
operatori sportelli multifunzionali

“La formazione professionale siciliana deve rimettersi in moto in tempi brevi, per il bene dei nostri giovani e di tutti gli operatori del settore, che rischiano oggi il posto di lavoro”, così l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars

0 condivisioni

stipendi arretrati e nessuna certezza

Forestali, la mobilitazione regionale
Sit-in di protesta a Palermo

“I forestali hanno lavorato dal mese di maggio senza percepire un euro di stipendio – spiega il segretario della Flai Cgil di Palermo, Tonino Russo -. E i progetti erano gia’ finanziati dal 2014”.

0 condivisioni

i sindacati incontrano prefetto di catania

Ammortizzatori sociali a secco?
Fondi esistono, ma pagamenti fermi

Dal 9 luglio scorso, infatti, l’Inps ha avviato i mandati di pagamento per un totale di 106 milioni, gli ultimi attualmente a disposizione della Regione Sicilia per il capitolo dedicato agli ammortizzatori sociali. Ma in realtà i pagamenti non sono stati ancora sbloccati.

0 condivisioni

la compagnia attende somme arretrate dalla regione

Vertenza Ustica Lines:
revocati 330 licenziamenti

Dopo tre mesi di ansia si è conclusa la vertenza della Ustica Lines. Siglato l’accordo fra la compagnia di navigazione e i sindacati di categoria, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, per la revoca delle procedure di licenziamento di 330 lavoratori.

0 condivisioni

in alcune zone si pagherà un euro l'ora

Catania, aumento tariffa strisce blu
Ora insorgono anche i sindacati

Anche i sindacati criticano il rincaro del biglietto di  Sostare. In una nota congiunta Cgil e Ugl Catania definiscono la decisione dell’Amministrazione comunale (che dovrà passare dal Consiglio)  “un’azione non opportuna”.

0 condivisioni

in corteo oggi a palermo

Gli ex Pip tornano
a manifestare: “Governo incapace”

I sindacati: “L’unica soluzione per la stabilizzazione dei Pip è quella di verificare quante persone nelle partecipate possono accedere ai prepensionamenti”.

0 condivisioni

domani manifestazione a roma

Pensionati, l’allarme della Cisl:
“Ridotti alla povertà”

I pensionati a Palermo sono in tutto oltre 377 mila e ben 65 mila, percepiscono un importo medio che si aggira attorno ai 503,23 euro, sotto la soglia di povertà. Stessi dato per i 114mila pensionati di Trapani, per oltre 30 mila l’importo medio si aggira attorno ai 500 euro.

0 condivisioni

oggi l'incontro tra i sindacati e ardizzone

Migliaia di dipendenti ex Province
in piazza a Palermo

Tutti in piazza per chiedere all’Ars di varare subito la legge di riordino di funzioni e competenze da assegnare ai nuovi Liberi consorzi, che hanno mandato in soffitta le 9 Province nell’isola con la legge di approvata a marzo dello scorso anno.

0 condivisioni

Il corteo partirà da piazza Verdi alle 9,30

Sciopero personale delle ex Province
Manifestazione domani a Palermo

In piazza i dipendenti delle ex Province per lo sciopero proclamato dai sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e dall’autonomo Csa. La manifestazione è in programma domani, a Palermo, con il concentramento alle 9,30 in piazza Verdi, davanti al teatro Massimo.

0 condivisioni

domani a villa niscemi a palermo

Almaviva, incontro tra Comune
e sindacati sul futuro dell’azienda

L’8 aprile scorso, alla firma dell’accordo di solidarietà, Almaviva si impegnava a cercare assieme alle istituzioni locali una nuova sede per garantire la piena produttività al sito. Ma poi l’azienda ha deciso di proseguire in modo unilaterale.

0 condivisioni

venerdì a Catania il sit-in

Pensionati a Renzi: “Via Fornero per evitare scontro generazionale”

Restituire ai pensionati giustizia, equità e diritto e contribuire alla coesione sociale e generazionale. Anche da Catania, Spi Cgil, Fnp Cisl e UilPensionati chiedono al Governo Renzi di riaprire il confronto con i sindacati per non commettere gli errori che fece il Governo Monti, con il blocco della perequazione delle pensioni.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.