mercoledì - 13 novembre 2019

 

Archivio

la proposta dei primi cittadini

Gli allerta meteo diventano un caso
I sindaci siciliani chiedono chiarezza

Allerta rossi senza disagi, arancioni con scuole allagate e strade impercorribili. I sindaci protestano e chiedono chiarezza per assumere le loro scelte di protezione civile

0 condivisioni

fronte comune della sinistra in provincia

Nasce la “Rete della Buona politica”
degli amministratori del Palermitano

A promuoverla circa cinquanta amministratori locali riuniti ieri a Palermo, tra cui i sindaci di Piana degli albanesi, Castellana sicula e Isnello e assessori e consiglieri comunali di Palermo, Carini, Partinico, Cinisi, Belmonte Mezzagno, Capaci, Alimena e Aliminusa.

0 condivisioni

presenti 70 sindaci da tutto il mondo

Migranti, Bianco parla in Vaticano:
“Città accolgono ultimi degli ultimi”

La due giorni, con più di 70 primi cittadini delle maggiori città del mondo, è stata voluta da papa Francesco per arrivare a un impegno concreto sui cambiamenti climatici e la loro correlazione con le nuove schiavitù.

0 condivisioni

tra le azioni previste il biomonitoraggio del mercurio

Rischio ambientale nel Siracusano, sindaci convocati dall’Asp

Nel suo intervento introduttivo, il direttore sanitario Anselmo Madeddu ha sottolineato il grande impegno dell’Azienda nel contrasto alle patologie potenzialmente connesse con l’inquinamento ambientale, uno dei temi di maggior rilievo nella provincia di Siracusa.

0 condivisioni

manca, però, un candidato credibile

Il partito dei sindaci non decolla
Ma si pensa al voto anticipato

Pezzi di Pd vorrebbero andare alle elezioni anticipate ma il partito dei sindaci non decolla come dimostrano i dati del Sole 24 ore e non sembrano esserci candidati papabili nel centro sinistra per il dopo Crocetta

0 condivisioni

Annunciato un nuovo ricorso al Cga

Tar respinge la richiesta dei sindaci
A Cefalù il punto nascite verrà chiuso

Il Tar della Sicilia ha respinto la richiesta dei sindaci del comprensorio di Cefalù (Palermo)di sospendere il decreto con il quale la Regione ha ordinato la chiusura del centro nascite entro il 30 aprile.

0 condivisioni

la riunione a misilmeri

Imu agricola, acqua e rifiuti
I sindaci firmano un patto

“Il principio ispiratore dei sindaci che aderiscono al Patto di Ventimiglia è quello di farsi riforma da sé. Nell’attesa di una legge sui Liberi Consorzi, insabbiata da divisioni e flop clamorosi, i Comuni si riuniscono periodicamente per parlare lo stesso linguaggio dei cittadini”, dichiarano Leoluca Orlando e Antonio Rini.

0 condivisioni

nota congiunta di alcuni amministratori

Ospedale di Giarre, sindaci contro:
“Bonaccorsi non ci ha coinvolti”

In una nota congiunta i sindaci di Riposto, di Calatabiano, di Fiumefreddo e di S.Alfio commentano l’iniziativa del collega giarrese che ha trasferito il proprio ufficio istituzionale nell’ospedale S. Isidoro, ma sull’occupazione simbolica aleggia lo spettro dell’incidente diplomatico.

0 condivisioni

a catania protesta operatori del settore e sindaci

Imprese agricole allo stremo
e l’Imu per i terreni una mannaia

Gli agricoltori, almeno un migliaio, sono arrivati a Catania da ogni parte della provincia per rappresentare il disagio di un comparto che si trova a dover fronteggiare una vera e propria patrimoniale.

0 condivisioni

la mobilitazione organizzata da Agrinsieme

In piazza contro l’Imu agricola
Protestano insieme Sel e Forza Italia

Appuntamento in via Etnea a Catania per protestare contro l’Imu agricola, la tassa che associazioni di categoria e alcune forze politiche hanno definito ‘ammazza-agricoltura’. La mobilitazione in programma oggi ha raccolto in queste l’adesione di deputati nazionali, regionali e di numerosi amministratori locali.

0 condivisioni

domani la mobilitazione

Sindaci e deputati in piazza
con agricoltori contro l’Imu agricola

Il fronte della protesta contro la tassa ammazza agricoltura ha raccolto in queste ultime ore l’adesione di deputati nazionali, regionali e di numerosi amministratori locali che hanno accettato l’invito di Agrinsieme a partecipare alla manifestazione di lunedì.

0 condivisioni

l'attacco del segretario regionale santino barbera

Sblocca Italia, nessuna incompiuta siciliana, Cisl: “Sindaci si dimettano”

Se gli amministratori pubblici siciliani si faranno sfuggire l’occasione di inserire le opere incompiute nel decreto ‘Sblocca Italia’, l’unica cosa che resterà loro da fare sarà quella di dimettersi in massa “. A dirlo è Santino Barbera commentando la notizia secondo cui non c’è neanche un’opera pubblica siciliana nel decreto “Sblocca-Italia” i cui termini scadranno tra pochi giorni.

0 condivisioni

Alle urne nell'Isola il 66,67% degli aventi diritto

Comunali, al via lo spoglio in Sicilia
L’affluenza dà i primi verdetti

Unico capoluogo siciliano al voto Caltanissetta, ma ci sono anche importanti centri come Acireale, Salemi che esce dal commissariamento per mafia, Bagheria e Termini Imerese che da oltre 2 anni attende il rilancio dell’area industriale.

0 condivisioni

Rispetto al 2010 casi in aumento in Sicilia del 20%

A Palermo e Messina il triste primato delle intimidazioni ad amministratori

Palermo e Messina sono le province con il maggior numero di intimidazioni subite. Auto bruciate, proiettili recapitati in casa o al municipio, teste di agnello o di maiale davanti alla porta, nelle ultime settimane si è verificata una catena ormai ininterrotta di minacce ai sindaci, spesso accompagnate da gesti disperati dei cittadini.

0 condivisioni

mai completata a 40 anni dall'inizio dei lavori

Edili e sindaci in piazza: “Finire l’autostrada ‘fantasma’ Siracusa-Gela”

La Siracusa-Gela, definita “autostrada fantasma”, non è stata ancora completata, dopo 40 anni dalla sua progettazione. Al raduno, denominato “ri-colleghiamoci”, hanno partecipato sindaci e amministratori dei comuni del comprensorio gelese che hanno firmato un protocollo d'intesa con le organizzazioni sindacali per creare un comitato di lavoro che riesca a ottenere il finanziamento, i bandi di gara e l'avvio dei cantieri per il completamento dell'opera.

0 condivisioni

l'Anci preannuncia azioni legali

Legge di stabilità, la rivolta dei sindaci
Renzi sfida Letta sulle slot machines

Fiducia alla Camera per la legge di stabilità: il ministro Dario Franceschini annuncia che si voterà venerdi’ a mezzogiorno. Poi si tornerà al Senato, per completare l’iter entro la fine dell’anno.

0 condivisioni

Intervistato da Repubblica

Imu, Bianco contro il governo:
“Ci mandano al massacro”

”In Parlamento c’è un fronte forte che da domani porterà avanti la nostra battaglia. A Letta diremo che non si puo’ continuare a mandare al massacro i sindaci e che cosi’ non possiamo andare avanti. E chiederemo chiarezza e lealta’. Perche’, si’, questo procedere e’ proprio sleale”. Lo afferma Enzo Bianco, sindaco di Catania, in

0 condivisioni

la riunione dell'anci

Sindaci d’Italia a Catania,
Fassino: “Città metropolitane subito”

A Catania si è svolto il convegno sulle ‘Città metropolitane’ promosso dall’Anci. Una due giorni dedicata dal coordinamento dei sindaci delle città metropolitane alla piattaforma programmatica contenente le proposte principali e prioritarie.

0 condivisioni

L'attacco del M5S al Presidente della Regione

Tagli ai Comuni, Siragusa:
“Assenza vergognosa di Crocetta”

“Un’assenza vergognosa che conferma ancora una volta la siderale distanza tra le istituzioni e la gente”. Il gruppo parlamentare del Movimento Cinque Stelle all’Ars critica duramente la scelta di Crocetta di disertare l’appuntamento con i sindaci di gran parte dei comuni siciliani che si sono dati appuntamento oggi a Palermo per protestare contro i tagli che rischiano di mandare in default le loro amministrazioni.

0 condivisioni

La solidarietà dell'europarlamentare

Tagli agli enti locali, Borsellino:
“Grave danno al bene comune”

“I Comuni siciliani hanno l’acqua alla gola e versano in una grave situazione economico-finanziaria che va affrontata con urgenza. Il peso dei tagli agli enti locali è un grave danno al Bene comune. E’ necessario riportare il dibattito politico su questo tema perché i sindaci possano far funzionare la macchina amministrativa dei loro Comuni in

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.