lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

grande successo sul web

10mila fans su Facebook
per il Museo Diocesano di Palermo

Intorno al 2010 il vicedirettore, Pierfrancesco Palazzotto, decise che era ormai necessario sbarcare sui social, per provare a squarciare, anche tramite quegli strumenti, la cortina di pregiudizi nei confronti dei musei ecclesiastici e diocesani in particolare.

0 condivisioni

Catania, un corso per gondolieri
Le reazioni più divertenti sul Web

Venezia come Catania, ma senza i canali e i ponti romantici. L’alluvione ha difatti completamente stravolto la città. Che Catania non fosse pronta a contrastare situazioni di questo tipo si sapeva già e il web non ha esitato a ironizzare sulla vicenda. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

l'iniziativa ironica spopola su Facebook

A Catania corso di formazione
per diventare parcheggiatori abusivi

Un corso di formazione per diventare parcheggiatori abusivi. È questa la proposta di Posteggiamo i posteggiatori di Catania che ha deciso di reagire ironicamente all’abusivismo dei parcheggiatori.

0 condivisioni

Denunciata una palermitana di 42 anni

Palermo, prostituta adesca in chat
un cliente che viene derubato

Una di loro ha adescato un cliente sulla chat di un social network e un’altra lo ha derubato. Con questa accusa la la Polizia di Stato ha denunciato una palermitana di 42 anni.

0 condivisioni

Le reazioni al post del governatore sulla Finanziaria

Il popolo del web scarica Crocetta

La foto è quella di copertina della pagina Facebook del Presidente della Regione Rosario Crocetta. Una foto che ricorda la sua elezione quella del ‘sindaco dei Siciliani’ con quasi 617 mila voti. Rosario Crocetta, politico, non posta molto. Ma alle 2,07 della notte fra il 2 ed il 3 maggio ha postato un proprio commento

0 condivisioni

il social-day del presidente del consiglio

Renzi a Catania in 140 caratteri
La visita del premier su Twitter

Se il viaggio reale di Matteo Renzi a Catania prosegue con i tempi dettati anche dalle distanze fra le varie tappe previste nella sua visita, quello virtuale e social non conosce limiti di tempo.

0 condivisioni

E' stata strattonata da due coetanee

Clicca ‘mi piace’ sulla foto di un ragazzo e viene aggredita

Clicca ‘mi piace’ sulla foto di un ragazzo e viene insultata e minacciata da due coetanee che sono state denunciate dalla polizia a Ragusa.

0 condivisioni

indetto dal Distretto Turistico Valle dei Templi

“You, Yourself, Your Places” una
pioggia di Selfie e Like su Facebook

Sulla pagina del social network “Visit Valle dei Templi” sono pervenuti 21 selfie di utenti, che oltre se stessi immortalano anche i posti per loro più belli di Agrigento, Porto Empedocle, Aragona, Racalmuto, Realmonte, Favara e Caltanissetta.

0 condivisioni

sabato reunion degli ex alunni della scuola palermitana

‘Ritrovarsi’ su facebook: sono oltre 1.200 “Quelli del Liceo Gonzaga”

Riannodare i fili della memoria utilizzando le nuove tecnologie. Una contraddizione in realtà solo apparente nella società del web. Coetanei, compagni di scuola, amici: persone con cui magari abbiamo condiviso momenti e mete importanti della nostra vita ma che poi abbiamo perso di vista.

0 condivisioni

Verso Italia, Europa, Canada e Cina

Tiscali. Con Indoona 100 minuti gratis al mese per sempre verso rete fissa

Indoona, l’applicazione tutta italiana sviluppata da Tiscali che integra fonia e social network per chiamare, video chiamare e inviare messaggi multimediali da smartphone e da PC, amplia l’offerta promozionale dei minuti gratis mensili verso l’estero.

0 condivisioni

polemiche sulla riflessione 'social' del premier a siracusa

Don Di Noto dà una lezione a Renzi
Facebook pericoloso per i ragazzi

Don Fortunato Di Noto, il sacerdote fondatore dell’Associazione Meter Onlus interviene sulla visita che oggi il premier ha compiuto in una scuola siciliana a Siracusa “tra l’entusiasmo di tanti bambini che però hanno un profilo Facebook che non dovrebbero avere” ricorda il sacerdote siciliano.

0 condivisioni

Il fondatore di Tiscali contro Cappellacci

Maltempo in Sardegna,
il web rimpiange Soru

“Non è il momento delle polemiche, ma ricordo un Presidente della Sardegna che per la sua politica in difesa del territorio venne messo in minoranza e si dimise. Si chiamava Renato Soru, forse qualcuno dovrebbe scusarsi“. Il messaggio, postato sui social network, è chiaro: molti iscritti del Pd rimpiangono Renato Soru. Dopo la tragedia che

0 condivisioni

Le immagini che hanno suscitato sdegno sui social

Jogging tra i corpi dei migranti morti
Il web contro il podista di Sampieri

Una corsa cinica, surreale, incredibilmente disinvolta a pochi metri dai corpi dei migranti morti sulla spiaggia di Sampieri. E’ successo una settimana fa a Scicli, nel Ragusano, nel giorno in cui 13 migranti sono morti nel tentativo di raggiungere le coste siciliane. Un breve video mostra un podista che continua il suo percorso mattutino senza

0 condivisioni

L'ironia della rete

“Iva al 22%. ma fanculo”
Sui social si ride per non piangere

La rete si scaglia contro l’aumento dell’imposta, un +1% che non va giù a nessuno, soprattutto se le premesse e le promesse del governo erano ben altre. E dove le critiche sono scontate, il popolo di twitter interviene a suon di battute. Ecco alcuni dei tweet più irriverenti.

0 condivisioni

La replica sui social network

“Orlando infame”, il sindaco replica:
“Incivili e violenti sono nervosi”

A poche ore dalla notizia sullo spiegamento di un lenzuolo davanti l’ingresso della scuola Giovanni Falcone nel quartiere Zen con sù scritto “Sindaco Orlando infame”, il sindaco di Palermo affida ai social network il messaggio di replica.

0 condivisioni

Il messaggio nascosto: la campagna del Nastro Rosa

“Vado a vivere a Miami per 23 mesi”
Sui social tutte unite contro il cancro

Le donne di tutta Italia si chiamano a raccolta su facebook per ricordare che ottobre è il mese della campagna di prevenzione del tumore al seno. La sensibilizzazione passa anche sui social network.

0 condivisioni

Sul social network le foto insieme al bimbo

Neonato picchiato, il padre si difende
su facebook: “Giudicato senza prove”

Affida il suo sfogo a facebook il padre del bimbo di tre mesi che lo scorso 14 agosto è stato portato all’ospedale Di Cristina di Palermo con braccia, testa e gambe fratturate.

0 condivisioni

Oltre 500mila vittime in meno di 70 ore

Il malware viaggia su Facebook
Attenti al tag degli “amici”

L’ultimo rischio online corre attraverso facebook, il social network in assoluto più diffuso a livello mondiale, e il browser di Google Chrome. Basta infatti la notifica sbagliata per vedersi clonati i dati del proprio conto bancario. Ecco come.

0 condivisioni

Tendenza planetaria sui social network

Foodporn, sui social network il cibo prima si fotografa e poi si mangia

Sui social network tutto fa brodo in fatto di foto e soprattutto di cibo. La mania di immortalare e condividere con gli altri utenti le prelibatezze del palato è tanto diffusa da essere stato coniato un nuovo termine per definirla, quello di “foodporn” (pornografia del cibo).

0 condivisioni

Sei imprenditori premiati

Oscar Green, il premio di Coldiretti
“Innovazione rispettando tradizione”

Combattere la crisi attraverso l’innovazione senza però abbandonare la tradizione. È questa la strada scelta dagli Oscar Green 2013 di Coldiretti Sicilia. Un premio per incoraggiare gli imprenditori agricoli che hanno dimostrato di sapere utilizzare internet e i social network per ampliare le proprie possibilità di accedere ad altri mercati.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.