giovedì - 19 settembre 2019

 

Archivio

un problema che si acuisce in agosto

Cresce il disagio sociale
Coinvolge 17 milioni di italiani

L’ultimo tentato suicidio da cui un uomo è stato salvato grazie alla collaborazione delle questure di Ragusa e Bologna ripropone il tema del disagio sociale nel quale si trovano circa 17 milioni di italiani per i motivi più svariati

0 condivisioni

alla facoltà di ingegneria

Palermo, un master per le famiglie
sul rapporto genitori e figli

Il rapporto tra genitori e figli spesso non è semplice da gestire. Di questo e tanto altro si parlerà durante la quinta edizione del master formativo ‘Educare oggi: scuola, famiglia e società’, che si terrà presso l’aula magna della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo. 

0 condivisioni

Operazione della Guardia di Finanza

Scoperta evasione fiscale milionaria tra Sicilia e Lombardia

I finanzieri della Compagnia di Taormina hanno scoperto un’evasione per oltre due milioni di euro e su disposizione del G.I.P. del Tribunale di Messina hanno eseguito il sequestro di 5 immobili, 4 società, 2 veicoli e rapporti bancari.

0 condivisioni

Le società coinvolte hanno versato l'intera somma

Messina, scoperta frode fiscale
da 315 mila euro

Scoperta una frode fiscale da 315 mila euro a Messina. I funzionari dell’Agenzia delle Entrate hanno individuato due società che avevano ceduto un ramo d’azienda attraverso due distinti trasferimenti al solo fine di pagare l’imposta fissa su ogni passaggio, anzichè tassare la singola operazione con imposta di registro proporzionale al valore dell’atto.

0 condivisioni

Per ogni imbarcazione sanzione di mille euro

Multate barche del porticciolo turistico di Balestrate

Gli uomini della Capitaneria di Porto di Terrasini hanno rimosso e multato trenta imbarcazioni da diporto che si trovavano nel porticciolo turistico di Balestrate.

0 condivisioni

Stessa istanza per quattro società

Traffico illecito di rifiuti speciali:
chiesti 15 rinvii a giudizio a Messina

La procura di Messina ha chiesto 15 rinvii a giudizio nell’ambito del’inchiesta sull’illecito smaltimento di rifiuti all’interno della cantiere Palumbo di Messina. La richiesta riguarda gli imprenditori Antonio Palumbo ed il figlio Raffaele, Diego De Domenico, Mario Fierro, Giuseppe Costa, Rosario Santi e Letteria Scopelliti, Walter Radin, Raffaele Donnarumma, Salvatore Croce.

0 condivisioni

I ricavi non dichiarati ammontano a oltre 2 milioni di euro

Ragusa, fisco:
scoperti due evasori totali

Ammontano a oltre 2 milioni e trecentomila di euro i ricavi non dichiarati e non sottoposti a tassazione da parte di due società di Vittoria, rivelatesi evasori totali, scoperte dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Ragusa.

0 condivisioni

Un imprenditore avrebbe nascosto un reddito da 2 mln

Fisco: scoperto evasore totale
nel Ragusano

Redditi per 2 milioni di euro sottratti nell’arco di tre anni all’erario sono stati scoperti da militari della guardia di finanza della comando provinciale di Ragusa a conclusione di una verifica fiscale in una società comisana del settore edile, evadendo Iva per circa 210mila euro.

0 condivisioni

L'elenco delle società sequestrate

Mafia, la Guardia di Finanza sequestra i locali della Palermo bene

Imprese, noti locali e attività commerciali ed immobili, per un valore complessivo di circa 4 milioni di euro sono stati sequestrati dalla guardia di Finanza in esecuzione di tre provvedimenti emessi dalla sezione misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, nei confronti di tre imprenditori accusati di mafia.

0 condivisioni

Presentato il rapporto Censis su "Crisi del Mezzogiorno"

Stipendi al Sud, più bassi che in Grecia

Al Sud redditi più bassi che in Grecia. Nel Mezzogiorno d’Italia si registra il 60% dei posti di lavoro persi dall’inizio della crisi mentre la spesa pubblica per l’istruzione è superiore del 25% a quella del Centro-Nord a fronte di livelli di apprendimento peggiori. E si fugge dalla bassa qualità dei servizi nella sanità e

0 condivisioni

Posti i sigilli anche a società e cooperative

Palermo, sequestrata la creperia
in via Carducci

I militari della Guardia di Finanza, su disposizione della Dda della Procura della Repubblica di Palermo, hanno sequestrato due cooperative e una società che gestiscono una creperia in via Carducci e un centro sportivo riconducibili a Giovanni Sammarco, imprenditore uscito indenne, in via definitiva, da un processo per mafia.

0 condivisioni

“Quando il dialogo
non rima con il silenzio”

Il dialogo è un nobile strumento che mira alla crescita tra pari e che mosso dalla ragione, mette in moto i sentimenti del pensiero elevando l’istinto a un rango superiore. Il dialogo è persona. Il dialogo va oltre: è razionalità, è trascendenza. Il dialogo è correlazione. Il dialogo ammette l’errore e si proietta alla perfezione.

0 condivisioni

Scoperte due società sconosciute al fisco

Agrigento, scoperta evasione
per 1 mln di euro

Un’evasione fiscale per oltre 1 milione di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Agrigento. Al centro dei controlli è finito un intero nucleo familiare con interessi nell’edilizia e nella costruzione di edifici residenziali.

0 condivisioni

Flash mob ed eventi culturali anche a Palermo

Primo marzo, Giornata dei migranti
”Nessuno è straniero sulla terra”

Oggi 1 marzo è la Giornata dei Migranti, nelle piazze italiane si sono svolte, e continueranno fino a sera, manifestazioni e attività culturali al fine di rinnovare la mobilitazione, promuovere l’impegno e la proclamazione dei diritti contro lo sfruttamento di migranti ed autoctoni.

0 condivisioni

Il sequestro riguarda diverse società e un agriturismo

Mafia: sequestrati beni per 15 mln
a cinque imprenditori

Un ingente patrimonio costituito da società, imprese, beni aziendali, appartamenti, un lussuoso agriturismo e disponibilita’ finanziarie, per un valore complessivo di oltre 15 milioni di euro, e’ stato sequestrato dalla guardia di finanza di Palermo in esecuzione di un provvedimento emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale ai sensi della normativa antimafia.

0 condivisioni

Nuove iniziative culturali e sociali

Enna, nasce un nuovo spazio per i giovani

Dalla collaborazione tra Cgil e l’ associazione Giosef (Giovani senza frontiere), nasce a Enna un nuovo spazio per giovani, precari e disoccupati.

0 condivisioni

Un ebook sulla storica società sportiva catanese

L’Amatori Catania rugby e il paradosso del calabrone

Un ebook in regalo per i lettori di Blogsicilia e per chiunque abbia voglia, almeno per Natale, di mettere da parte le cronache sulle miserie e le inconcludenze di una classe politica gattopardesca, e di immergersi con stupore da bambini nei piccoli miracoli quotidiani compiuti da persone comuni eppure straordinarie

0 condivisioni

Aprirà presto 4 punti vendita

La Nespresso assume
145 lavoratori in tutta Italia

La Nespresso, società leader nella gestione di prodotti legati al caffè intende ampliare il proprio organico per il 2013 assumendo 145 lavoratori su tutto il territorio nazionale.

0 condivisioni

Aprirà presto 4 punti vendita

La Nespresso assume
145 lavoratori in tutta Italia

La Nespresso, società leader nella gestione di prodotti legati al caffè intende ampliare il proprio organico per il 2013 assumendo 145 lavoratori su tutto il territorio nazionale.

0 condivisioni

Presunto giro di milioni di euro

Fatture false per il porto di Licata: perquisite società

La Guardia di Finanza di Palermo ha pequisito le sedi di alcune società che hanno fornito sabbia e pietrisco per la costruzione del Porto di Licata, nell’agrigentino. La Procura della Repubblica del capoluogo ipotizza un giro milionario di fatture false, emesse da alcune ditte di Ravanusa e Licata per giustificare la provenienza di materiale da cava, estratto in modo abusivo e fatto confluire presso il cantiere del Porto turistico licatese.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.