Archivio

devono rispondere di danno erariale per 2 milioni

Spese pazze all’Ars, 7 capigruppo
a giudizio davanti Corte dei conti

Tra il 2008 e il 2012, secondo la Guardia di finanza, sarebbero state rendicontate somme spese per iniziative politiche o per esigenze personali che non possono essere ricondotte a “fini istituzionali” oppure non sono comunque giustificate.

0 condivisioni

bisogna ridurre le spese di palazzo dei normanni

Taglio costi, l’Ars chiude alle 21,30
I deputati: “Non siamo le Poste”

Una circolare dei deputati questori dell’Assemblea regionale siciliana stabilisce che la sede del parlamento regionale, Palazzo dei Normanni, chiuda alle 21.30. Il documento motiva la decisione con l’ulteriore taglio alle spese di mantenimento del palazzo e l’adeguamento alle politiche di riduzione dei costi interni dell’Ars.

0 condivisioni

l'ars stringerà la cinghia, il presidente spiega come

Ardizzone: “Ancora tagli costi Ars”
Stop vitalizio Cuffaro e 11 ex deputati

“Continueremo la riduzione della spesa, come è giusto che sia fatto. Con difficoltà ma con la massima chiarezza”. La precisazione da parte del presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, arriva immediata all’incontro con la stampa a Palazzo dei Normanni nelle ore convulse della trattativa sul taglio agli stipendi d’oro. Accanto a lui il deputato questore, Paolo Ruggirello.

0 condivisioni

la corte dei conti convoca i capigruppo ars

Spese “politiche” pagate dai gruppi?
Tutti davanti ai giudici contabili

Si urla già allo spreco di denaro pubblico ma in realtà si tratta soltanto di una ordinaria convocazione per chiarimenti come avviene ogni anno per le spese della Regione. La norma si applica per la prima volta anche all’Ars per effetto del decreto Monti

0 condivisioni

il deputato questore dai pm

Spese pazze all’Ars, Ruggirello:
“Non ho acquistato borse né caffè”

“Risponderò ai magistrati. E’ il minimo che si possa fare. Anche per fornire alcune delucidazioni ed elementi in merito alle norme e alle regole”. Così Paolo Ruggirello, deputato Mpa all’Assemblea regionale siciliana nella scorsa legislatura e oggi di Articolo 4, poco prima di essere interrogato dai magistrati Sergio Demontis, Maurizio Agnello e Luca Battinieri che conducono l’inchiesta sull’utilizzo dei fondi dei gruppi parlamentari dell’Ars.

0 condivisioni

l'ex deputata udc accusata di peculato in concorso

Spese pazze all’Ars, Giulia Adamo:
“Non ho intascato soldi pubblici”

A Giulia Adamo vengono contestate spese per migliaia di euro “non giustificate”. Lei si difende: “Le spese che ho autorizzato nei cinque anni ammontano a 5.480 euro, spese di rappresentanza. Se si parla di borse di lusso e cravatte, o gioielli, e’ chiaro che si crea quella confusione mediatica, quella ondata di fango che non meritiamo”.

0 condivisioni

I due si avvalgono della facoltà di non rispondere

Spese pazze Ars, Marrocco e Fiorenza
non si presentano dai magistrati

L’ex capogruppo di Fli, Livio Marrocco, e l’ex deputato Mpa Cataldo Fiorenza, coinvolti nell’inchiesta sulle spese dei gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana, hanno entrambi deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere e di non presentarsi davanti ai magistrati.

0 condivisioni

L'ex capogruppo Mpa non risponde ai magistrati

Inchiesta “Spese pazze” all’Ars
Musotto dai pm: “Mai rubato”

Mi sono avvalso della facoltà di non rispondere. Non ho paura. Ho svolto la mia attività di politico e di capogruppo“. Lo dice Francesco Musotto, ex capogruppo Mpa all’Ars, indagato di peculato nell’ambito dell’inchiesta sulle spese dei gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana.

0 condivisioni

chiesto nuovo patto di governo

Maggioranza spaccata e litigiosa
Crocetta minaccia le dimissioni

La maggioranza del governatore è in fibrillazione. Tutti i possibili scenari.

0 condivisioni

Le spese folli dell'Assemblea regionale

Capodanno al Resort e cene
da Natale Giunta pagate dai Gruppi

Ecco le spese folli dei deputati dell’Ars. Cenoni alle segretarie, soldi in benzina e rimborsi anche in euro. Ecco le carte che stanno facendo tremare Palazzo dei Normanni.

0 condivisioni

La replica del deputato Pd

Spese pazze all’Ars, Nuti a Faraone
“Incompatibile con le istituzioni”

Riccardo Nuti, presidente del gruppo del Movimento Cinque Stelle alla Camera, commenta a muso duro il nuovo scandalo dell’Assemblea regionale siciliana per il quale – secondo quanto riportano gli organi di stampa – sarebbe indagato anche Davide Faraone.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui