martedì - 18 giugno 2019

 

Archivio

si tratta di un pregiudicato per reati di mafia

‘Quel palco in piazza non s’ha da fare’
Minaccia sindaco Comiso: arrestato

E’ stato arrestato per violazione della sorveglianza a cui era sottoposto, ma secondo gli agenti della polizia di Ragusa avrebbe minacciato il sindaco di Comiso per un palco montato davanti al bar della sua compagna.

0 condivisioni

ramificazioni anche a catania e messina

Sgominata la banda dei ladri di rame
Depredavano le aziende ragusane

Una banda specializzata in furti di rame che procurava danni per milioni di euro all’Enel e alle aziende agricole del Ragusano. E’ quanto scoperto dalla polizia di Ragusa che stamani ha arrestato otto persone.

0 condivisioni

ancora orrore sulla pelle dei migranti

Sequestrati e segregati a Comiso
200 Euro a testa per lasciare la Sicilia

Ancora orrore sulla pelle dei migranti. Dopo i racconti choc delle violenze subite prima di salpare per la Sicilia, un’altra storia, tutta ambientata nell’Isola, è stata scoperta dagli agenti della Polizia di Siracusa e Ragusa.

0 condivisioni

a ragusa

Sfruttava squillo minorenni
Si costituisce latitante romeno

Si è costituito alla squadra mobile di Ragusa un 31enne romeno latitante dal 2010 a seguito di una pena a lui comminata dall’Autorità giudiziaria della Romania il reato di sfruttamento della prostituzione minorile commesso sul loro territorio dove era stato condannato.

0 condivisioni

indaga squadra mobile di ragusa

Vittoria: rumeno in fin di vita
Avrebbe litigato con un connazionale

La squadra Mobile di Ragusa indaga sul ferimento di un altro rumeno avvenuto a Vittoria. Da una prima ricostruzione, sembra che l’uomo abbia litigato con un connazionale quando entrambi erano ubriachi.

0 condivisioni

disposta l'autopsia sul corpo del romeno

Vittoria, giallo sul delitto di Nicolae:
nessuna rissa prima dell’aggressione

E’ giallo sulla morte di Nicolae Raducan, il bracciante romeno ritrovato ieri mattina senza vita in contrada ‘Costa Esperia’, a Vittoria. Il corpo del 38enne è stato lasciato ai margini della strada provinciale Scoglitti-Gela e a segnarlo sarebbero state diverse telefonate giunte al centralino della polizia.

0 condivisioni

una era ricercata in tutta Italia

Mamma ladra al lavoro col bebè
Arrestate due rom a Comiso

Era ricercata in tutta Italia per una serie di furti ed in 7 anni ha fornito alla polizia ben 90 identità diverse, ma oggi è finita in manette. I poliziotti di Ragusa hanno arrestato due donne rom, sorprese a rubare in una mansarda a Comiso, in provincia di Ragusa.

0 condivisioni

fermati il 'comandante' ed il 'navigatore'

Pozzallo, presi due scafisti gambiani
In Libia anche ‘corsi’ navigazione

Cercavano di confondersi fra i migranti sbarcarti ieri a Pozzallo, ma dopo ore di indagini ed interrogatori  da parte degli agenti della squadra mobile della Questura di Ragusa hanno confessato di essere gli scafisti di uno dei gommoni soccorso da un mercantile in acque internazionali.

0 condivisioni

'l'eroina torna prepotentemente sul mercato'

‘Ovuli di Pasqua’ a Vittoria
Arrestato corriere della droga

Dopo gli arresti delle scorse settimane, un altro ‘corriere’ della droga è finito in manette a Vittoria. L’uomo nascondeva quattro ovuli di eroina pura che immessi sul mercato avrebbero potuto fruttare oltre diecimila euro.

0 condivisioni

la droga nascosta fra dentifricio e caramelle

A spasso con l’eroina in borsetta
Arrestati coniugi di Castel Iudica

Marito e moglie, entrambi incensurati ed originari di Castel di Iudica, in provincia di Catania, sono finiti in manette perché sorpresi con oltre mezzo chilo di eroina purissima nascosta nella borsetta della donna. In azione gli agenti delle volanti e squadra mobile di Ragusa.

0 condivisioni

notizia confermata dalla procura iblea

Delitto Santa Croce, il bambino vicino alla scuola non era Loris

Non era Loris, ma un altro bambino, che è stato formalmente identificato, quello visto da una testimone la mattina della scomparsa, alle 8.40, nei pressi della scuola. La notizia è stata confermata dalla Procura iblea.

0 condivisioni

morta in ambulanza senza popsto in ospedale

Il dramma della piccola Nicole
La Borsellino incontra i manager

Oggi l’assessore Borsellino, la prima ad avere parole durissime su quanto accaduto, incontrerà i manager dell’aziende sanitarie coinvolte e i responsabili del 118 (anche se ad oggi non è stato ancora nominato il direttore generale della Seus) mentre in Sicilia arriveranno quegli ispettori ministeriali inviati da Beatrice Lorenzin per fare chiarezza.

0 condivisioni

ascoltati negli uffici della mobile di ragusa

Omicidio Loris: interrogati il padre, la zia e una testimone

Proseguono gli interrogatori nelle ulteriori indagini sull'omicidio del piccolo Loris a Santa Croce Camerina (Ragusa), tese a individuare eventuali altre responsabilita' in aggiunta quelle della madre Veronica Panarello, in carcere per omicidio aggravato e occultamento di cadavere.

0 condivisioni

ancora non si conoscono le generalità

Cadavere carbonizzato a Vittoria
E’ di un cittadino rumeno

Il corpo carbonizzato di un cittadino rumeno senza fissa dimora, di cui non si conoscono ancora le generalità è stato trovato dagli agenti della Squadra Mobile di Ragusa in un casolare abbandonato alla periferia Vittoria.

0 condivisioni

succede a ragusa

Notte di angoscia per due famiglie
Minorenni in fuga per un rimprovero

La ragazzina di 13 anni si allontana con un ragazzo poco più grande di lei ma non sarebbe una fuga d’amore

0 condivisioni

sono 161 gli scafisti arrestati nel 2014

Migranti, sbarcati in 58 nel ragusano
Manette a due scafisti egiziani

Salgono a 161 gli scafisti arrestati nel 2014. non si arrestano i viaggi della speranza e gli sbarchi anche se il tempo peggiora

0 condivisioni

più volte espulso dall'italia

Scafista fermato a Ragusa:
al timone di una barca con migranti

Un tunisino di 38 anni, Ali Brabra, è stato fermato dalla squadra mobile di Ragusa perché ritenuto lo scafista di una imbarcazione in legno con a bordo 250 migranti – la maggior parte provenienti dall’Eritrea, molti dei quali minorenni – soccorsa mentre era scortata da due motovedette maltesi e da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Pozzallo domenica scorsa.

0 condivisioni

fermati dalla mobile di ragusa

Sbarchi a Pozzallo nel Ragusano
Manette ad altri due scafisti

Gli arresti, però, non spaventano i trafficanti che proseguono nella loro incessante attività. Nel fine settimana sono giunti in  Italia oltre 2000 nuovi migranti

0 condivisioni

l'appello della figlia su facebook

Scomparso a Catania l’ex sindaco
di Ragusa Raffaele Rizzone

Raffaele Rizzone si è smarrito a Catania dove era per un appuntamento di lavoro. Da giovedì 31 luglio dell’uomo non si hanno più notizie: era a bordo della sua Toyota Avensis di colore grigio.

0 condivisioni

indagini avviate dopo denuncia dei residenti

Casa di punta in centro a Ragusa
Prestazioni con escort sudamericane

Tra i clienti c’ erano giovani ed anziani, insospettabili padri di famiglia o professionisti che temporaneamente si trovavano a Ragusa per lavoro. Gli agenti della Squadra Mobile in pieno centro storico hanno chiuso una casa di piacere, in uno stabile in via Cavaliere Michele Pennavaria.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.