mercoledì - 19 febbraio 2020

 

Archivio

Ci sono famiglie che non sanno nulla dei propri cari

Notte di terrore e 140 morti a Parigi
Paura per i tantissimi siciliani

Il Terrorismo colpisce Parigi e si teme per i tanti siciliani che si trovano in Francia. ce ne sono in vacanza ma anche tanti che vi lavorano. Si muove anche la Consulta delle Culture a Palermo manifestazione alle 16

0 condivisioni

un inno dedicato alla squadra del cuore

Palermo Calcio, i Combosud cantano la voglia di riscatto della città

Un messaggio di riscatto alla città attraverso un inno dedicato al Palermo Calcio. E’ quello lanciato dal gruppo musicale Combosud di Partinico. Al brano, scritto dall’autore Gianluca Cangemi e musicato da Alfredo Partexano Juanito Castillo (autoprodotto) , presta la voce Fernando Millefiori.

0 condivisioni

il ventennale dello show del cibali

Quando Catania era la più rock
Vent’anni fa il concerto dei Rem

Fra pochi giorni saranno vent’anni. Tanti ne sono passati da quel 6 agosto 1995: il giorno dei Rem a Catania, il concerto che ha segnato la vita di quella generazione che aveva scelto di riprendersi la città partendo proprio dalla musica.

0 condivisioni

il patron parla a tutto campo

Zamparini assicura:
“Rimarremo in A per altri 10 anni”

Il patron rosanero, Maurizio Zamparini, ai microfoni del Corriere dello Sport mostra la sua delusione per la scarsa affluenza sugli spalti del Barbera nonostante la sua squadra stia dominando il campionato.

0 condivisioni

Lo ha annunciato lui stesso in conferenza stampa

Con l’auto blu per andare allo stadio
Indagato il sindaco di Trapani

A Vito Damiano i magistrati contesterebbero, tra l’altro, di aver usato l’auto di servizio per recarsi allo stadio. Il sindaco ha anche spiegato di aver voluto dare la notizia personalmente “prima che diventi pubblica nei corridoi e per una questione di trasparenza e di rispetto nei confronti di chi fa informazione”.

0 condivisioni

Ufficializzato Ngoyi. Mehmenti passa all'Olhanense

Grande festa per il Palermo
In 6 mila al Barbera per i rosanero

Grande festa per il primo allenamento al Barbera del Palermo di Rino Gattuso dopo il ritiro austriaco di Bad Kleinkirchheim. Ad accogliere i rosanero circa seimila tifosi e applausi per tutti, in particolare per il nuovo tecnico.

0 condivisioni

In vista della sfida con la Cremonese

Tim Cup, per il Palermo allenamento a porte aperte al Barbera

I rosanero sosterranno una seduta pomeridiana domani, in programma alle ore 18.30, allo stadio “Renzo Barbera”: l’allenamento sarà a porte aperte.

0 condivisioni

i sardi hanno indicato alla Lega il Rigamonti

Il Cagliari è ancora senza stadio
Cellino chiede di giocare a Brescia

Il Cagliari ha chiesto la prescrizione per il prossimo campionato indicando lo stadio di Brescia. Lo annuncia il presidente rossoblù Massimo Cellino.

0 condivisioni

campo sintetico e tribuna da 500 posti

Fumata bianca per i lavori allo stadio “Provinciale” di Trapani

In casa Trapani continua a tenere banco la vicenda dello stadio “Provinciale” che al momento non è a norma per la serie B.

0 condivisioni

la società deve comunicare alla lega il nuovo impianto

Il Cagliari è ancora senza stadio
Giornata decisiva per l’Is Arenas

C'è molta attesa in casa Cagliari per la decisione del Tar sul ricorso presentato dalla società contro la demolizione di alcune parti dello stadio di Is Arenas.

0 condivisioni

il mercato granata

Trapani, nel mirino ex bandiera rosa
e giocatori del Catania

Il Trapani lavora soda per affrontare al meglio la prossima serie cadetta. Ci sono grandi manovre di mercato in atto con il diesse Faggiano che sta cercando di chiudere alcuni colpi.

0 condivisioni

Palermo, "no" al centro direzionale a fondo Luparello

Via libera alle linee guida del Prg
Caos in Aula, la maggioranza si divide

Il nuovo stadio non si farà al posto del Velodromo. Scontri interni alla maggioranza su alcuni emendamenti al testo. Opposizione in soccorso dell'amministrazione. Orlando: “Inizia percorso partecipativo per la città del futuro”.

0 condivisioni

Stamattina Sala delle Lapidi ci riprova

Palermo, diatribe in Consiglio
Slittano le linee guida del Prg

Il centro direzionale di fondo Luparello, la tangenziale e il nuovo stadio fanno ancora discutere. Pressioni dalle associazioni ambientaliste, seduta sospesa.

0 condivisioni

Oggi, alle 17, torna a riunirsi Sala delle Lapidi

Palermo, il Consiglio accelera sul Prg
Frenata sul regolamento Ape-taxi

L'Aula dovrebbe superare le obiezioni sul “piano strategico” e dare il via libera all'atto. La “mannaia” del segretario generale si abbatte sul regolamento per le Ape-taxi.

0 condivisioni

i rosanero sognano il ripescaggio

Cagliari: respinta proposta Sant’Elia,
il Palermo spera

Ancora guai per il Cagliari Calcio che non ha uno stadio dove far disputare le partite in casa della sua squadra.

0 condivisioni

durante la partita con l'udinese

Daspo per ultras del Catania
Denunciato per i fumogeni allo stadio

Un giovane ultras del Catania N.A, 19 anni, è stato denunciato dagli agenti della Digos di Catania per avere acceso e lanciato alcuni fumogeni durante la partita di calcio Catania-Udinese.

0 condivisioni

il 25 Maggio al "Barbera"

Palermo, don Pino Puglisi
diventerà Beato allo stadio

Don Pino Puglisi ucciso dalla mafia quasi vent’anni fa sarà beato il 25 Maggio allo stadio “Renzo Barbera”. Grazie alla disponibilità del sindaco Orlando e del patron rosanero Maurizio Zamparini la beatificazione si terrà allo stadio.

0 condivisioni

con 'per la bandiera' l'omaggio alle vittime della mafia

Gli ‘Stadio’ in concerto a Palermo
Trent’anni di pop-rock d’autore

Ha fatto tappa a Palermo il tour teatrale degli Stadio che festeggiano 30 anni in musica. Un concerto emozionante al Cinema Golden con il ricordo delle vittime delle stragi di mafia. E in scaletta le canzoni più belle.

0 condivisioni

l'uomo aveva 35 anni

Suicidio allo stadio di Marsala, custode si impicca

Uno dei custodi dello stadio di Marsala il “Lombardo Angotta”, ha deciso di togliersi la vita impiccandosi all’ interno dell’ impianto sportivo. Non sono note ancora le cause dell’estremo gesto dell’uomo che aveva solamente 35 anni.

0 condivisioni

Gli ultras condannati a 8 e 11 anni di reclusione

Speziale e Micale prima notte in carcere

Prima notte in cella per Antonino Speziale rinchiuso nel carcere di Brucoli, in provincia di Siracusa e Daniele Micale nel carcere piazza Lanza di Catania. I due ultras sono stati condannati per l’omicidio dell’ispettore Filippo Raciti, durante gli scontri fuori dallo Stadio Massimino, il 2 febbraio 2007.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.