Archivio

a strasburgo, unica città italiana selezionata

La città di Palermo partecipa
al Forum mondiale della Democrazia

Diverse le tematiche che saranno affrontate. Tra queste la paura generata dagli attacchi terroristici come quelli di Parigi, Copenaghen, Beirut e in altre parti del mondo; la crescente preoccupazione per la sicurezza e la tutela delle libertà.

0 condivisioni

l'insediamento degli eurodeputati

Primo giorno a Strasburgo
Fra tweet e… Converse rosse

E’ iniziata ufficialmente questa mattina l’avventura ‘europea’ per la pattuglia di deputati eletti nel collegio insulare alle ultime consultazioni per il rinnovo del parlamento di Strasburgo. L’unico veterano è il catanese Giovanni La Via (Ncd).

0 condivisioni

unico progetto italiano selezionato a strasburgo

L’Accademia di Belle Arti di Palermo allo European Youth Event 2014

Presenti all’evento internazionale oltre cinquemila giovani ( tra i 16 e i 30 anni) provenienti dai 28 Paesi membri ma anche da Asia ed Australia. L’Accademia proporrà “Anamnesis”, una performance artistica che offre una lettura originale del processo d’integrazione Europea

0 condivisioni

Niente kit per i residenti della zona Strasburgo

Palermo, non decolla la differenziata
Al palo il secondo step della raccolta

La seconda fase di “Palermo differenzia 2”, dovrebbe coinvolgere anche 130 mila abitanti fra le zone di Brancaccio, Borgo Vecchio, centro storico e Politeama- Massimo

0 condivisioni

Ne fanno parte 7 eurodeputati

Nuovo centrodestra a Strasburgo
Giovanni La Via sarà capogruppo

Ne fanno parte sette eurodeputati: Giovanni La Via, Roberta Angelilli, Vito Bonsignore, Alfredo Antoniozzi, Antonio Cancian, Erminia Mazzoni, Alfredo Pallone. A capo della delegazione è stato indicato Giovanni La Via, eurodeputato catanese.

0 condivisioni

Strasburgo chiede di raddoppiare tempo fuori cella

Consiglio d’Europa bacchetta l’Italia:
“Rivedere il 41bis, troppo duro”

L’Italia deve rivedere alcune misure imposte ai detenuti in regime 41bis. Lo chiede il Comitato per la prevenzione della tortura del Consiglio d’Europa.

0 condivisioni

Presente anche il governatore Crocetta

Lampedusa, il sindaco Giusi Nicolini
incontra il presidente Schulz

Il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta sono a Bruxelles per incontrare il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz. E’ lo stesso presidente Schulz a darne notizia tramite il suo profilo twitter.

0 condivisioni

Commissione Ue apre procedura d'infrazione

Responsabilità civile dei magistrati
Csm apre a possibile legge

La Commissione Ue ha deciso di aprire una procedura d’infrazione contro l’Italia a causa del mancato rispetto di quella condanna che decretava l’eccessiva protezione garantita dalla legge italiana alla sua magistratura. Il Consiglio superiore della magistratura apre a una legge sulla responsabilità dei giudici.

0 condivisioni

risarcimento anche per maltempo o agitazioni sindacali

Strasburgo contro le ferrovie italiane
”Rimborso se treno è in ritardo”

Le  compagnie ferroviarie europee devono risarcire il passeggero se il treno arriva con significativo ritardo anche quando il disagio non dipende dalla compagnia. lo ha stabilito la corte di giustizia europea “cassando” le clausole previste anche dalle ferrovie italiane, che escludono il risarcimento quando il ritardo avviene per cause di forza maggiore

0 condivisioni

Il gruppo degli euroscettici contro l'eurodeputato

Borghezio cacciato dal gruppo Edf
Il leghista punito per le frasi razziste

Il gruppo parlamentare degli ‘euroscettici’ Efd ha ufficializzato l’espulsione “da oggi” di Mario Borghezio. Fonti del gruppo hanno reso noto che “una maggioranza superiore ai due terzi” si è espresso favorevolmente alla proposta fatta venerdì scorso dal co-presidente Nigel Farage.

0 condivisioni

Ricorso presentato da 8 cittadini italiani

Università, per la Corte Europea
il “numero chiuso” è ragionevole

Secondo i giudici di Strasburgo, che per la prima volta si sono trovati a dover stabilire se il numero chiuso è compatibile con il rispetto al diritto allo studio sancito dalla convenzione europea dei diritti umani, la soluzione trovata dal legislatore italiano per regolare l’accesso all’università è  ragionevole. Per di più i giudici hanno rilevato che tale soluzione non eccede l’ampio

0 condivisioni

Ferro e La Via contro Crocetta

Accordo Ue-Marocco,
continuano le polemiche

L’accordo che l’Unione Europea ha stipulato con il Marocco nello scorso febbraio sulla liberalizzazione del commercio dei prodotti agricoli provenienti dal paese maghrebino, continua a far discutere.

0 condivisioni

parlamento europeo

Sonia Alfano: “L’obiettivo finale è un testo unico antimafia per tutta l’Ue”

Prima conferenza stampa a Strasburgo per Sonia Alfano da presidente dell’Antimafia europea: “Non vogliamo sostituirci a nessuno vogliamo soltanto consegnare gli strumenti necessari per aggredire le mafie e le reti dei fiancheggiatori, dei colletti bianchi”

0 condivisioni

per La commercializzazione dei prodotti agricoli

Accordo Ue-Marocco
via libera da Strasburgo

Il Parlamento europeo ha approvato l’accordo su agricoltura e pesca con il Marocco. Il relatore francese, Jose’ Bove’ ne aveva proposto la bocciatura considerandolo dannoso per gli agricoltori europei. La Via: “E’ una sconfitta per l`agricoltura italiana le cui responsabilità sono ben precise”.

0 condivisioni

Nessuna violazione dei diritti umani

Crocifisso nelle scuole, la corte
di Strasburgo assolve l’Italia

Ribaltata la sentenza del 3 novembre del 2009, che aveva condannato il nostro Paese per violazione della libertà religiosa, accogliendo il ricorso di Sole Lautsi, cittadina italiana di origine finlandese.

0 condivisioni

Iniziativa del nuovo rappresentante Osce, Introvigne

I cattolici chiedono a Strasburgo una Giornata europea dei martiri cristiani

Questa giornata, ha detto il rappresentante dell’OSCE per la lotta alla cristianofobia, potrebbe essere occasione ogni anno per un “esame di coscienza collettivo” e per un “accostamento esigente” dell’Europa al problema della tutela delle minoranze cristiane in diversi Paesi.

0 condivisioni

Io Credo, i giovani Udc Sicilia in piazza contro la sentenza di Strasburgo

La sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo che stabilisce che l’esposizione del crocifisso in classe “è contraria al diritto dei genitori di educare i figli in linea con le loro convinzioni e con il diritto dei bambini alla libertà di religione”, rende necessario un profondo momento di riflessione e per questo Sabato 14 ci raduneremo a Palermo in una manifestazione simbolica che chiameremo “IO CREDO”.

0 condivisioni

Crocetta: “Belgio e Francia non possono sottovalutare la Mafia. A rischio la mia vita”

Mentre l’ambasciata italiana a Bruxelles ha trasmesso al Parlamento Europeo la nota del 15/10 con la quale si afferma che il Ministro dell’Interno francese, la signora Anemie Turtelboom, dopo numerosi interventi della stessa ambasciata…

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui