Archivio

striscioni e proteste anche a Mondello

Boicottaggio dei test Invalsi
Bloccati gli ingressi al Rutelli

Compaiono anche in spiaggia a Mondello gli striscioni di protesta degli studenti palermitani che hanno bloccato le prove invalsi di oggi

0 condivisioni

affiancano lo sciopero generale di Cgil e Uil

Palermo, cortei selvaggi di studenti
Città paralizzata dallo sciopero

Gli studenti medi affiancano lo sciopero generale indetto da Cgil e Uil ma lo fanno autonomamente e con cortei selvaggi partiti dalle scuole e blocchi stradali. Città impazzita

0 condivisioni

ma ai giovani cgil si uniranno gli studenti medi

Tutto pronto per lo sciopero generale
Domani in piazza non ci sarà la Cisl

Tutto pronto per lo sciopero generale di domani che sarà un vero e proprio ‘fritto misto’. in piazza Cgil e Uil ma senza la Cisl. I giovani cgil insceneranno il flashmob degli ombrelli bucati. Ma a Palermo scenderanno in piazza anche gli studenti medi la cui vertenza supera perfino quelle sindacali

0 condivisioni

Protesta contro il governo renzi

Caro libri, scuole vecchie e classi pollaio: studenti in piazza a Palermo

Caro libri, scuole fatiscenti, aziendalizzazione, privatizzazioni, presidi sceriffi, classi pollaio, stage e tirocini non retribuiti. Gli studenti palermitani di nuovo in piazza.

0 condivisioni

il 9 agosto il corteo davanti la base militare usa

Gli attivisti No Muos denunciati: “Siamo pronti a tornare a Niscemi”

Dopo la notifica nelle scorse settimane di 5 fogli di via a giovani studenti No Muos, la stessa misura è stata estesa a 29 attivisti provenienti da varie parti della Sicilia tra cui 12 militanti dei centri sociali palermitani. I No Muos: “Ci vietano di difendere la nostra Terra”.

0 condivisioni

hanno partecipato alla manifestazione dell'1 marzo

Denunce e ‘fogli di via’ da Niscemi
per gli studenti No Muos palermitani

Gli studenti No Muos spiegano: “Stanno giungendo in questi giorni decine di denunce e persino “fogli di via” a tempo indeterminato da Niscemi per tanti giovani attivisti colpevoli di avere manifestato il proprio dissenso contro la costruzione di una delle opere più controverse degli ultimi anni”.

0 condivisioni

terza scuola bloccata dagli alunni

Protesta degli studenti a Palermo
occupato anche il “Benedetto Croce”

Dopo il grande corteo di venerdì scorso che ha portato in piazza migliaia di studenti a Palermo sono iniziate le occupazioni delle scuole. Ieri è toccato al Liceo classico Umberto I (GUARDA LE IMMAGINI) e al liceo Linguistico Ninni Cassarà, oggi è stato occupato anche il Benedetto Croce.

0 condivisioni

Predisposto un piano di viabilità alternativa

Un venerdì di scioperi a Palermo
Città paralizzata dai cortei

E’ caos traffico a Palermo. Non sono ancora partiti i due cortei di sciopero e il capoluogo siciliano è già nel caos, con gli automobilisti bloccati nel traffico. Ecco le strade da evitare.

0 condivisioni

'Imbavagliate le obliteratrici'

Caro-trasporto pubblico a Palermo
Azione di protesta degli studenti

Studenti e studentesse delle scuole superiori di Palermo hanno dato vita ad un’azione contro il caro-trasporti sui mezzi pubblici cittadini. Alcuni componenti della rete degli “Studenti Medi” sono saliti a bordo di una decina di autobus dell’Amat,  la società che gestisce il trasporto urbano a Palermo, indossando delle maschere e muniti di nastro adesivo e cartelloni

0 condivisioni

partirà dal politeama

Palermo, domani il primo corteo
nazionale degli studenti Medi

“Contro crisi e austerità riprendiamoci la città’” questo lo slogan del primo corteo studentesco che si terrà a Palermo come in tutte le città d’Italia, domani ,Venerdì 5 Ottobre. La manifestazione partirà da Piazza Politeama luogo del concentramento alle ore 9 e attraverserà le arterie del centro storico per terminare davanti la presidenza della Regione.

0 condivisioni

corteo il 5 ottobre

Palermo, studenti medi contro il caro libri

Oggi una cinquantina di studenti del coordinamento “Studenti Medi Palermo ” hanno protestato davanti ad alcune librerie di corso Vittorio Emanuele II, megafondando ed esponendo striscioni “contro l’aumento del prezzo dei libri di testo che quest’anno è aumentato ancora di più andando a pesare sulle spalle delle famiglie degli studenti e dimostrando ancora una volta

0 condivisioni

protesta degli studenti medi

Striscioni contro la crisi affissi in tutte le scuole palermitane

In occasione del primo giorno di scuola gli studenti e le studentesse del “Coordinamento studenti medi Palermo” hanno rilanciato la mobilitazione studentesca organizzando un affissione di striscioni in tutte le scuole.

0 condivisioni

manifestazione degli studenti di palermo

Proteste alla Serit
Bruciate cartelle esattoriali

Oggi, manifestazioni in tutto lo stivale contro Equitalia la società concessionaria per la riscossione dei tributi. Multe e cartelle esattoriali bruciate davanti alla Serit di via Enrico Albanese a Palermo.

0 condivisioni

Concentramento al Politeama

A Palermo il corteo degli ‘Studenti Medi’
La portavoce: “È solo l’inizio”

Oggi in piazza gli ‘Studenti Medi Palermo’, che sfileranno in corteo per le vie principali della città. La portavoce, Bianca Giammanca, ha raccontato che “sono stati diversi i momenti di avvicinamento alla giornata di domani, un flash mob organizzato ai Quattro canti di città e diverse assemblee organizzate all’interno delle scuole affrontando la tematica della crisi che sta facendo tracollare il nostro paese, una riflessione su come la crisi va ad attaccare anche lo studente medio”.

0 condivisioni

Il corteo organizzato dai militanti della Giovane Italia

Arriva la replica: solo duecento gli studenti presenti

Solo duecento studenti delle scuole superiori hanno partecipato al corteo di oggi indetto dalla sigla “Studenti In movimento”. Lo afferma la portavoce del “coordinamento Studenti Medi Palermo” Bianca Giammanco

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui