lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

si è discusso di integrazione, lavoro e sviluppo

1° maggio: Cgil, Cisl e Uil a Pozzallo
“Basta tragedie nel Mediterraneo”

Camusso, Furlan e Barbagallo hanno lanciato in mare una corona di fiori e garofani bianchi e rossi “in segno di cordoglio e in memoria dei troppi morti”. Ai migranti, e alle politiche per l’immigrazione, i segretari generali hanno dedicato gran parte dei loro interventi.

0 condivisioni

Manifestazione a Palermo davanti alla lapide in via Li Muli

33 anni fa l’omicidio di Pio La Torre
Crocetta: “Un esempio di coerenza”

Una manifestazione, davanti alla lapide di via Li Muli, vicino a piazza Turba a Palermo, per ricordare Pio La Torre e Rosario Di Salvo, ne il 33esimo anniversario della loro uccisione per mano mafiosa.

0 condivisioni

alla manifestazione regionale 700 lavoratori catanesi

Integrazione, lavoro e sviluppo
I sindacati il primo maggio a Pozzallo

La ricorrenza della Festa del lavoro, quest’anno sarà celebrata da Cgil,CISL e UIL nazionali a Pozzallo, in provincia di Ragusa, terra di sbarchi, dove opera un centro di prima accoglienza per migranti.

0 condivisioni

la leader sindacale oggi a catania

Camusso striglia il governo Crocetta:
“Lavoro questione troppo marginale”

Richiamo del segretario nazionale della Cgil, Susanna Camusso, oggi a Catania, alla giunta guidata da Rosario Crocetta: “C’è la necessità che questa Regione risponda anche alle promesse che erano state fatte quando ci fu la campagna elettorale”

0 condivisioni

nel giorno degli arresti la proiezione del reportage cgil

La denuncia di TerraNera e il blitz
Camusso: ‘Caporalato è estorsione’

Nel giorno in cui i carabinieri hanno messo a segno un duro colpo nei confronti di un’organizzazione che sfruttava dei braccianti romeni, impiegati nelle campagne di Paternò, ha suscitato ancora una volta commozione e sdegno il racconto del docufilm “Terranera”.

0 condivisioni

l'analisi dei sindacati in una due giorni

Se il Jobs Act in Sicilia non decolla

Una due giorni intesa per il mondo sindacale che avvia una riflessione sul Jobs Act in relazione al territorio siciliano ed in particolare catanese. Prima la Cisl e poi la Cgil con la visita nel capoluogo etneo del leader Susanna Camusso approfondiranno i temi legati all’occupazione in Sicilia.

0 condivisioni

la leader della cgil nel capoluogo siciliano

Camusso a Palermo: “Non c’è
cambiamento se manca il lavoro”

“Il grande tema che riguarda questa Regione ma non solo questa – ha continuato Camusso – e’ che tante amministrazioni non hanno assunto il tema del lavoro come fondamentale. Annunciano grande cambiamenti ma senza affrontare questo argomento, di cambiamento non ce n’è”.

0 condivisioni

decine le vertenze aperte nell'isola

Il lavoro che in Sicilia non c’è
Susanna Camusso venerdì a Palermo

Susanna Camusso a Palermo il prossimo 5 dicembre per fare il punto in una conferenza stampa alla Cgil in via Meli, 5, su lavoro a tempo indeterminato e precarietà e affrontare a partire da Palermo e la Sicilia la grave emergenza nazionale dei call center, dai casi di Almaviva e Accenture a 4U.

0 condivisioni

L'intervento della segretaria Cgil

Eni, Camusso a Gela: “In Sicilia
serve moltiplicare gli investimenti”

“E’ indubbio che alcune grandi vertenze che sono concentrate sulla Sicilia hanno determinato una grande incertezza rispetto al futuro. Questa è una ulteriore ragione per dire che rispetto a Gela non solo non si può smantellare ma bisogna moltiplicare gli investimenti”. Lo ha detto a Gela Susanna Camusso parlando della grave crisi industriale in Sicilia. Il segretario generale della Cgil sta prendendo parte allo sciopero generale dei lavoratori.

0 condivisioni

ma il relitto sembra ormai destinato altrove

Costa Concordia, Orlando:
“Palermo pronta a riceverla”

“I lavori sulla Costa Concordia a Palermo possono essere realizzati anche domani”. Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando durante l’assemblea degli operai del Cantiere navale di Palermo alla quale ha preso parte anche il segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso. Il primo cittadino è tornato a chiedere la riapertura del tavolo al ministero dello Sviluppo

0 condivisioni

alla cerimonia per Giovanni Orcel

Industria in Sicilia, Camusso:
“Intervenga il Ministero”

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso hanno inaugurato ai Cantieri Navali di Palermo, uno slargo antistante l’ingresso a Giovanni Orcel, il sindacalista ucciso dalla mafia nel 1920. GUARDA LE IMMAGINI

0 condivisioni

critiche a crocetta sulle politiche per lo sviluppo

Susanna Camusso a Catania
La Cgil etnea a congresso

Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a Catania per partecipare al XXV congresso provinciale del sindacato, ha parlato della relazione del premier Renzi e bacchettato la giunta siciliana guidata da Rosario Crocetta.

0 condivisioni

la leader sindacale oggi a catania

Camusso bacchetta Crocetta:
“Bene la legalità, non lo sviluppo”

“In varie occasioni abbiamo detto che mentre è indiscutibile l’attività sul versante della legalità fatta dalla Regione siciliana, in termini di sviluppo, di utilizzo delle risorse, di investimento dei fondi strutturali e anche di riorganizzazione della macchina amministrativa dell’Isola non mi pare che ci siano dei risultati“. Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a

0 condivisioni

Il leader della Cisl nel capoluogo siciliano

Bonanni a Palermo: “Trovare soluzione alla vicenda dei precari”

Bisogna trovare una soluzione purchè sia produttiva perchè altrimenti rinviamo di volta in volta il problema“. Cosi a Palermo il leader nazionale della Cisl Raffaele Bonanni, rispetto all’ipotesi di una deroga del Patto di stabilita’ per la stabilizzazione dei precari siciliani degli enti locali.

0 condivisioni

Ad Erice da domani fino al 31 agosto

Al via la terza edizione “Cgil Incontri”
Primo incontro con la Camusso

Si aprira’ domani a Erice, in provincia di Trapani, con la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso, la terza edizione del ciclo di dibattiti ”Cgil Incontri”. L’iniziativa, promossa dalla Cgil Sicilia, dalla Cgil di Trapani e dallo Spi Cgil, si protrarra’ fino al 31 agosto con incontri sui temi della legalita’, del lavoro, del welfare, della democrazia, del femminicidio, dell’immigrazione e della rappresentanza.

0 condivisioni

domenica prossima allo sheraton

Susanna Camusso torna a Catania

Il segretario nazionale della Cgil parteciperà a un convegno dal titolo:  “In Sicilia e a Catania: sostenere il reddito e creare il lavoro”. Villari: “La sua presenza dimostra il grande interesse della Cgil nazionale per la Sicilia e la città di Catania in particolare”

0 condivisioni

Si punta a salvaguardare le vittime del dopoguerra

Mafia, la Camusso scrive a Crocetta “Riconosca i benefici alle vittime”

Al presidente della Regione la Cgil chiede si equiparare le vittime della mafia cadute nel dopoguerra e fino al 1960, fino ad ora escluse da tutti i benefici. Domani a Sciacca una iniziativa anche in questo senso

0 condivisioni

Eletto dal direttivo regionale con 76 voti a favore

Michele Pagliaro è il nuovo segretario della Cgil Sicilia

Michele Pagliaro è il nuovo segretario generale della Cgil Sicilia. Lo ha eletto il direttivo regionale del sindacato con 76 voti a favore, 11 contrari e un astenuto, presente la leader Susanna Camusso. Pagliaro, 41 anni, ha iniziato la sua attività con la Cgil nel 1990 e alla Camera del lavoro di Pietraperzia, in provincia di Enna, di cui e’ originario.

0 condivisioni

la proposta con un'analisi per il territorio etneo

Cgil: “Le istituzioni locali incapaci a gestire la crisi economica catanese”

La presentazione del “Piano per il lavoro” è stata l’occasione per il sindacato della Camusso per bocciare l’azione degli locali nell’affrontare la profonda crisi economica a Catania e provincia. La risposta che la Cgil si aspetta dalla Regione è una rinegoziazione con Roma del rapporto della spesa. “Ci aspettiamo una capacità di investire sul dissesto idrogeologico e sull’edilizia scolastica, per iniziare”

0 condivisioni

la segretaria Cgil oggi a Messina

Camusso: “Regione a rischio default, Crocetta tenga fede agli impegni”

Nel suo intervento al convegno dal titolo “Riparare il presente. Ricostruire il futuro”, organizzato dalla Cgil di Messina e svoltosi oggi a Palazzo Zanca, la segretaria generale del sindacato, Susanna Camusso, si è soffermata sulla crisi nazionale e, soprattutto su quella delle amministrazioni locali, quali il Comune della città dello Stretto, ma anche della Regione Siciliana, indicando responsabilità e soluzioni.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.