Tagli all’assistenza sanitaria dei bimbi: “Regione scarica sui Comuni”

L’Anci: “La Regione non può scaricare una spesa così importante sulle spalle degli enti locali, ben sapendo che questi ultimi dal 2009 al 2015 hanno avuto il 50 per cento di trasferimenti regionali in meno e in tre anni hanno pure subìto tagli consistenti ai trasferimenti nazionali.